Ticket regionali

Ticket: Normativa regionale Basilicata


DGR n.496 del 17 luglio 2020 pubblicata sul B.U. n. 70 del 28 luglio 2020)

Delibera della Giunta Regionale Basilicata n. 1351 del 20 settembre 2011, in materia di compartecipazione da parte dei cittadini alla spesa sanitaria, modificata dalla DGR n. 1351 del 20/09/11, ulteriormente modificata dalla DGR n.699 dell'11/06/13
 

Delibera n. 699 dell'11-06-2013

La Regione Basilicata, con la DGR n.699 del 11/06/2013, ha rimodulato, a decorrere dal 1/07/13, la quota fissa aggiuntiva per ricetta a carico dei cittadini non esenti, introdotta con la DGR n.1351/2011 e modificata dalla DGR n.1052/2012

... omissis ...

relativamente alla farmaceutica territoriale, fermo restando l'esenzione per i cittadini inclusi nell'allegato 2 della DGR 1351/2011, viene fissata la quota fissa aggiuntiva a ricetta pari a:

1 € per gli assistiti, e familiari a carico, con reddito familiare inferiore a 8.263,31€ incrementato a 11.362,05€ in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,00€ per ogni figlio a carico

2 € per gli assistiti, e familiari a carico, con reddito familiare superiore a 8.263,31€ incrementato a 11.362,05€ in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,00€ per ogni figlio a carico

... omissis ...

pertanto, a decorrere dal 1/07/13, non saranno più valide le esenzioni relative alla quota fissa su ricetta farmaceutica rilasciate sulla base dell'ISEE e, per consentire l'adeguamento dei sistemi informatici aziendali finalizzati al rilascio dell'attestato di esenzione, le cui modalità verranno successivamente comunicate, il medico prescrittore, fino al 31/12/13, dovrà indicare sulla ricetta il codice E05 dichiarato dall'assistito che, per autocertificare la posizione reddituale, dovrà apporre sul retro della ricetta la propria firma autografa

... omissis


Delibera n. 1351 del 20-09-2011

... omissis ...

Oggetto: Introduzione della quota di partecipazione alla spesa per l'assistenza farmaceutica territoriale e Rimodulazione del Ticket per le prestazioni di specialistica ambulatoriale di cui all'art. 1, comma 796, letter p), primo periodo della Legge 27 dicembre 2006 n. 296

... omissis ...

LA GIUNTA

... omissis ...

DELIBERA

... omissis ...

2. di introdurre a decorrere dal 01/10/2011, ai sensi dell'art 19, comma 1 e 3, della LR 17/11, una quota fissa aggiuntiva per ricetta di parteciapzione alla spesa per farmaceutica territoriale, a carico degli assistiti non inclusi nell'elenco di cui all'Allegato 2, variabile rispetto all'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) secondo la tabella di seguito riportata:

Assistito con ISEE fino a 14.000 euro: quota fissa aggiuntiva a ricetta Esente
Assistito con ISEE compreso tra 14.000 euro e 22.000: quota fissa aggiuntiva a ricetta 1,5 euro
Assistito con ISEE compreso tra 22.000 euro e 30.000: quota fissa aggiuntiva a ricetta 2 euro
Assistito con ISEE superiore a 30.000: quota fissa aggiuntiva a ricetta 2,5 euro

... omissis ...

3. di approvare l'allegato 2, quale parte integrante del presente provvedimento, che stabilisce l'elenco dei pazienti esenti dal pagamento della quota fissa aggiuntiva di partecipazione alla spesa per la farmaceutica territoriale di cui al punto 2);

... omissis ...

ALLEGATO 2 - CATEGORIE ESENTI DAL PAGAMENTO DELLA QUOTA FISSA A RICETTA DI CUI ALL'ART. 19, COMMA 1 DELLA LR 17/11

Sono esenti dal pagamento del ticket:

  • gli assistiti affetti da patologia cronica e invalidante individuate dai Decreti del Ministero della Sanità 329/1999 e 296/2001 e i pazienti affetti da malattie rare individuate dal Decreto del Ministero della Sanità 279/2001 per i farmaci correlati alla patologia di esenzione;
  • gli invalidi di guerra titolari di pensione vitalizia;
  • gli invalidi per servizio;
  • i grandi invalidi per lavoro;
  • gli invalidi civili con riduzione della capacità lavorativa >2/3 - dal 67% al 100% di invalidità (ex art. 6 comma 1 lett.d del DM 01.02.1991);
  • gli invalidi civili minori di 18 anni con indennità di frequenza ex art. 1 L. n. 289/90 (ex art. 5 comma 6 del D.Lgs. 124/1998); 
  • i danneggiati da vaccinazione obbligatoria, trasfusioni, somministrazione di emoderivati, limitatamente alle prestazioni necessarie per la cura delle patologie previste dalla legge 210/1992;
  • le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata e familiari;
  • i ciechi e i sordomuti;
  • le esenti per stato di gravidanza (ex DM del 10/09/1998);
  • gli ex deportati da campi di sterminio titolari di pensione vitalizia;
  • gli infortunati sul lavoro per il periodo dell'infortunio o per le patologie direttamente connesse purchè indicato sulla ricetta;
  • assistito con ISEE pari o inferiore a 14.000 euro.
... omissis ...


Delibera della Giunta Regionale Basilicata n. 1408 del 29 settembre 2011, in materia di compartecipazione da parte dei cittadini alla spesa sanitaria  

Delibera N .1408 del 29-09-2011

... omissis ...

Oggetto: DGR n. 1351 del 20/09/2011: presa d'atto della certificazione di equivalenza del ticket sulla specialistica ambulatoriale di cui al punto 1) della lettera p Bis), comma 796, art.1 della legge n. 296/06 e direttive operative.

... omissis ...

LA GIUNTA

... omissis ...

DELIBERA

... omissis ...

di prendere atto della certificazione di equivalenza, di cui al punto 1 della lettere p bis), comma 796, art. 1 della L. 296/06, delle misure di partecipazione al costo per la spesa di specialistica ambulatoriale adottate con DGR 1351/11;

di definire le seguenti direttive operative, in merito all'applicazione del ticket fisso a ricetta ex art. 19, comma 1 della l.r. n.17/11, per l'attuazione di quanto previsto nella DGR n. 1351 del 20/09/11:

1. dal 1 ottobre al 30 novembre 2011 (fase transitoria) è possibile autocertificare la posizione I.S.E.E. nelle modalità previste dalla normativa vigente in materia;
2. a partire dal 1 dicembre 2011 (fase a regime) sarà obbligatorio certificare la posizione reddituale presentando il modello I.S.E.E. all'Azienda Sanitaria Locale di riferimento secondo le modalità operative indicate dal dipartimento Salute della Regione;
3. il ticket aggiuntivo per la farmaceutica territoriale non si applica:

  • alle ricette relative al primo ciclo di terapia farmacologica prescritte all'atto della dismissione ospedaliera (art. 15 della LR n. 17/2011) e presentate alle farmacie ospedaliere;
  • alle ricette relative alle rpescrizioni di farmaci distribuiti dalle farmacie convenzionate (pubbliche e private) in nome e per conto delle Aziende Sanitarie.

... omissis ...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni