Edicola

Fatturazione elettronica, via agli abbonamenti dalle farmacie

12/12/2017 06:29:05
E’ scattata da ieri la fase due della campagna di abbonamenti al servizio di fatturazione elettronica di Promofarma verso la pubblica amministrazione e verso le aziende fornitrici delle farmacie (B2B), nella modalità che dal primo gennaio 2019 diventerà obbligatoria per legge. Nella prima fase, riservata alle associazioni provinciali di Federfarma che intendevano sottoscrivere per conto dei propri titolari, è stato pressoché riconfermato il livello di adesione già registrato l’anno scorso, con una trentina di rappresentanze territoriali iscritte. Da ieri è invece scattata la seconda fase della campagna, per l’abbonamento (o il rinnovo dell’abbonamento) delle singole farmacie.

Nel 2017 sono stati più di 8.700 gli esercizi farmaceutici che si sono avvalsi del servizio di Promofarma e la cifra dovrebbe essere quantomeno ripetuta anche nel nuovo anno: la quota di adesione, infatti, non subisce aumenti e rimane ferma a 47 euro più iva (totale 57,34 euro) a farmacia; si allargano, invece, le funzionalità offerte dal servizio, che nel 2018 consentirà di gestire e analizzare le fatture provenienti dai fornitori in una modalità ancora più facilitata. Mentre rimangono gli altri “plus”: archiviazione di un numero illimitato di fatture; servizio di conservazione sostitutiva gratuita delle fatture emesse e ricevute per un periodo di 10 anni; archivio accessibile al commercialista della farmacia (previa autorizzazione) per consultare e scaricare i documenti.

Per aderire o rinnovare l’adesione è sufficiente entrare nell’area riservata del portale Federfarma.it, utilizzando le proprie credenziali di accesso. Chi era già abbonato nel 2017 e intende soltanto rinnovare anche per il nuovo anno non deve far altro che cliccare sul pulsante “Accedi al servizio” nel banner “Servizio fattura elettronica di Promofarma” e seguire le istruzioni. Il titolare che invece si abbona per la prima volta deve cliccare sul pulsante “Sottoscrivi”, leggere e confermare l’adesione al contratto e completare la procedura. Per nuovi e vecchi abbonati il pagamento del canone è possibile soltanto online e in due modalità, carta di credito e PayPal. Altre opzioni, come il bonifico bancario, non sono ammesse. La funzione pagamento è inibita per le farmacie aderenti alle associazioni provinciali che hanno aderito al servizio per conto dei propri associati.

Ultime notizie

16/07/2020

Dichiarazione Marco Cossolo, presidente Federfarma, su operazione Nas Bari

“Mi auguro che i farmacisti destinatari delle perquisizioni effettuate dai Carabinieri del NAS su incarico della Procura di Bari possano dimostrare la loro estraneità ai gravissimi fatti contestati. In caso contrario Federfarma, che condanna fermamente ogni comportamento illecito, è pronta a costituirsi parte civile negli eventuali processi che dovessero aprirsi nei confronti...
30/06/2020

Emendamento su distribuzione farmaci in farmacia. Federfarma: "Accolte istanze dei soggetti fragili e dei malati cronici"

Federfarma esprime massima soddisfazione per l’approvazione,  da parte della V Commissione Bilancio della Camera,  dell’emendamento  al cosiddetto Decreto Legge...
11/06/2020

Elezioni Federfarma e Sunifar: Cossolo confermato alla Presidenza di Federfarma, Petrosillo eletto Presidente Sunifar

Si sono svolte oggi - con ottimi risultati sia in termini di partecipazione dei delegati sia di funzionamento delle piattaforme utilizzate per le votazioni in forma telematica - le elezioni per il rinnovo dei vertici di Federfarma, la Federazione nazionale che rappresenta le farmacie private convenzionate con il SSN, e di Federfarma-Sunifar, che, all’interno...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'audizione di Antonio Gaudioso in Commissione parlamentare

Federfarma accoglie con particolare favore le dichiarazioni del Segretario Generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, rese nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca da parte di Banca IFIS

Federfarma accoglie favorevolmente la comunicazione odierna sul completamento, con esito positivo, dell’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca  da parte di Banca IFIS. “L’avvenuta acquisizione di Farbanca da parte di Banca IFIS rappresenta sicuramente il viatico per la creazione, insieme a Credifarma, di un polo specializzato bancario del settore

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni