Edicola

07/11/2020

Possiamo controllare la seconda ondata: prese misure corrette

Corriere della Sera, 07/11/2020
Margherita De Bac
La linea seguita per imporre le misure restrittive contenute nell’ultimo dpcm “è molto rigorosa” afferma Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità e componente del Comitato tecnico scientifico. “Con i tre diversi coefficienti di rischio che hanno poi portato alla definizione dei colori giallo, arancione e rosso, viene diversificato il profilo d'impatto della pandemia Covid-19 nelle diverse aree del Paese, per mettere poi in campo, seguendo il principio della proporzionalità e della ragionevolezza, una serie di misure che hanno l'obiettivo di contenere l'epidemia e mitigarne l'impatto.” Il sistema di valutazione dei coefficienti di rischio, sottolinea Locatelli, “è imprescindibilmente legato alla tempestività di trasferimento dei dati epidemiologici da parte delle Regioni e alla esaustività/rispondenza alla realtà delle informazioni. Senza questi presupposti fondamentali, l'approccio per la definizione dei profili di rischio perde affidabilità”.
06/11/2020

La paura del Covid-19 e i ritardi strutturali ci fanno rimandare le vaccinazioni. Non va bene

Il Foglio , 06/11/2020
La pandemia del 2020 rischia di passare alla storia anche per il mancato ricorso a prestazioni sanitarie essenziali, tra cui le vaccinazioni. Già nel mese di luglio Unicef e Oms avevano lanciato l’allarme sul drastico calo delle coperture vaccinali registrato al livello mondiale in coincidenza con la pandemia da Covid-19. Un sondaggio su 82 paesi di tutti i continenti ha rivelato che nell'85% dei casi le coperture sono calate. Anche in Italia, molti dati diffusi dalle Asl confermano l'impressione che vi sia stato un deciso crollo delle coperture vaccinali, sia dovuto alla discontinuità di servizio di molti centri vaccinali, sia ai timori di contagio da parte dell'utenza. Per questi motivi il Board del Calendario della Vita (Siti, SIP, FIMMG. FIMP) ha lanciato un appello all’insegna dello slogan: "Evitiamo di aggiungere epidemie alla pandemia".
06/11/2020

Il Covid è mutato nei visoni: «Vaccino per l’uomo a rischio»

Il Giornale, 06/11/2020
Enza Cusmai
In Danimarca 15 milioni di visoni da allevamento saranno abbattuti in quanto hanno contratto il Covid-19 e lo hanno trasmesso ad alcuni uomini, in una variante che sembra indebolire la capacità umana di formare anticorpi. Se questa variante modificata dovesse diffondersi, i vaccini in fase di sperimentazione rischierebbero di essere meno o per nulla efficaci.
05/11/2020

Conte firma il Dpcm a tre fasce ma la stretta slitta a domani

Il Sole 24 Ore, 05/11/2020
Manuela Perrone
Entrano in vigore domani, 6 novembre, le misure previste dal Dpcm firmato martedì notte dal premier Giuseppe Conte e pubblicato ieri sera in Gazzetta Ufficiale. Le restrizioni agli spostamenti e le chiusure degli esercizi commerciali variano a seconda dell’intensità del contagio sul territorio, che sarà suddiviso in aree di diverso “colore” a seconda del livello di rischio: giallo (meno grave), arancione (mediamente grave), rosso (molto grave). Al momento sono state dichiarate zone “rosse” Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, mentre sono zone “arancioni” Puglia e Sicilia.
Visualizzazione risultati 97-100 (di 100)
 |<  <  1 2 3 4 5 6 7 8 9 >  >|


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni