Edicola

12/07/2022

Emergenza povertà. Meno di mille euro per un pensionato su tre

La Repubblica , 12/07/2022
Valentina Conte
“Occorre considerare precarietà e bassi salari una questione prioritaria e di dignità” ha affermato il presidente dell'INPS Pasquale Tridico, presentando alla Camera il XXI Rapporto annuale INPS. I dati mostrano che i bonus contributivi hanno funzionato creando nuova occupazione, in particolare quelli mirati, come gli sconti contributivi per giovani, donne e apprendisti. L’impatto della “decontribuzione Sud", il taglio del 30% del cuneo fiscale per tutti i lavoratori del Mezzogiorno, è stato invece “molto con tenuto”. Nel 2021 le aziende hanno beneficiato, grazie a questi incentivi, di 20 miliardi.
Per quanto riguarda le pensioni, lo scorso anno ne sono state erogate 22 milioni per 312 miliardi a beneficio di 16 milioni di pensionati (c'è chi ne ha più d'una). Le donne sono il 52% dei pensionati, ma percepiscono solo il 44% dei redditi pensionistici: 1.374 euro in media contro 1.884 degli uomini. Il 40% dei pensionati è sotto i 12 mila euro all'anno, meno di mille euro al mese”.

12/07/2022

Locatelli - «L’estate non rallenti la vaccinazione piangiamo oltre 100 morti al giorno»

Il Messaggero, 12/07/2022
“In molti ospedali sostanzialmente si sono già riattivate le unità di crisi e i posti letto covid” afferma Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità. “Stavamo recuperando adesso un gap che si era accumulato nel corso del tempo; ecco perché è così importante proteggere i fragili: primariamente per la loro salute, ma anche per non andare a impattare sulle attività ordinarie. Teniamo anche conto che siamo in un periodo estivo e quindi con gli organici fisiologicamente un po' ridotti. Quindi, è fondamentale riuscire a dare massima copertura”.
11/07/2022

La Ue allarga le tutele in rete per consumatori e piccole imprese

Il Sole 24 Ore , 11/07/2022
Marina Castellaneta
L’Unione europea amplia le tutele in rete per i consumatori e le piccole imprese, con una serie di disposizioni basate sul principio che ciò che è proibito offline deve esserlo anche online. Il Parlamento europeo ha infatti approvato due regolamenti, uno sui mercati digitali (Digital Markets Act, DMA) e l’altro sui servizi digitali (Digital Services Act, DSA), nei quali sono previsti, tra l’altro, meno poteri per le piattaforme, possibilità di disinstallare i programmi che orientano agli acquisti, nuovi limiti alla diffusione dei prodotti contraffatti. 
10/07/2022

Brusaferro: "Sbagliato lasciar correre Omicron così avremo più morti tra i fragili e gli anziani"

La Repubblica , 10/07/2022
Michele Bocci
“In questo momento è fondamentale la responsabilità dei cittadini, che sanno bene quanto la variante (Omicron Ba.5 ndr) sia trasmissibile. Mascherine e distanziamento aiutano a ridurre la possibilità di contagio. Ci vuole prudenza e consapevolezza da parie di tutti per vivere sereni avendo sempre una particolare attenzione a proteggere anziani e fragili” afferma Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, che sottolinea: “Non bisogna prendere sotto gamba questo virus, anzi, bisogna muoversi con attenzione e vanno protetti i più deboli. Omicron Ba.5 è molto trasmissibile e per esempio è in grado di reinfettare chi ha già contratto il virus, e se colpisce i fragili e gli anziani comporta rischi importanti, di ricovero e mortalità. Il bollettino di questa settimana evidenzia come i non vaccinati rischino 7 volte di più il decesso dei vaccinati con il booster”.
10/07/2022

Locatelli - «Il virus non va lasciato correre Un grave errore aspettare i nuovi vaccini»

Corriere della Sera , 10/07/2022
Margherita De Bac
“Numeri così elevati di casi fortunatamente, grazie ai vaccini, non si traducono in un impatto sulla salute dei contagiati, come succedeva con le altre ondate. Senza di essi o in presenza di limitata adesione alla campagna di prevenzione ben altri numeri su ospedalizzazioni e decessi avremmo visto. Omicron ha ridotta capacità di dare patologia polmonare grave. Ridotta non vuoi dire assente. Smettiamo di minimizzare i rischi comparando l'infezione a quella di un virus influenzale. È profondamente sbagliato.” Lo dichiara il presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Franco Locatelli, che sui vaccini osserva: “La risposta immunitaria generata dai vaccini oggi disponibili protegge largamente da malattia grave o pericolosa per la vita. Non ritardiamo una copertura aspettando i nuovi vaccini bivalenti, contenenti anche il ceppo virale oggi circolante oltre a quello originario. Sarebbe un grande errore”.
09/07/2022

Franco: l’economia è vitale ma alti rischi, tagliare il cuneo

Il Sole 24 Ore , 09/07/2022
Nell’ultimo trimestre “stimiamo una crescita robusta, che porterebbe l'acquisito dell'anno attorno o leggermente sopra il 3 per cento” afferma il ministro dell’Economia Daniele Franco nel suo intervento all’Assemblea dell’ABI. “Anche considerando il calo registrato nel mese di maggio, stimiamo un incremento della produzione industriale nel secondo trimestre rispetto al primo di circa il 2 per cento”. Il ministro ha ricordato come nel primo semestre la tenuta dell'economia sia stata trainata dalla riapertura delle attività, dalla ripresa del turismo internazionale, delle esportazioni e del settore delle costruzioni. Il governo è intervenuto con interventi per 34 miliardi, di cui 17 miliardi dedicati a mitigare gli effetti dell'aumento del costo dell'energia elettrica e del gas, per «ridurre l'erosione del potere di acquisto delle famiglie e preservare la competitività delle imprese e contenere il processo inflazionistico”.

08/07/2022

Covid, picco entro la fine di luglio L’ipotesi del booster agli over 60

Corriere della Sera, 08/07/2022
Fabio Savelli
I contagi estivi sono 100 volte in più rispetto a quelli registrati un anno fa. Per questo il Ministero della Salute ha invitato le Regioni ad aumentare le disponibilità di posti letto sia in area medica sia in terapia intensiva e sta valutando la possibilità di estendere la quarta dose (oggi raccomandata a over 80 e over 60 fragili) agli ultra sessantenni sani, a quattro mesi dalla terza somministrazione. 
08/07/2022

Cattani - «Regole nuove o l’Italia rischia la leadership nei farmaci»

Il Sole 24 Ore, 08/07/2022
Marzio Bartoloni
“A livello mondiale gli altri Paesi corrono molto più di noi su tutti gli strumenti di supporto all'attrazione degli investimenti della filiera: dalle fasi della ricerca alla manifattura. Anche l'Europa deve correre di più: il 30% dei farmaci sul mercato europeo arriva dagli Usa e solo il 22% è sviluppato dalla Ue. Poi l'Italia rispetto agli altri competitor, come Francia e Germania, soffre di più l'incremento dei costi energetici e delle materie prime che non possiamo neanche trasferire sui prezzi che sono vincolati. Per questo bisogna intervenire per non mettere a rischio la sopravvivenza della filiera”. Lo afferma Marcello Cattani, nuovo presidente di Farmindustria eletto all’unanimità per il biennio 2022-2024.
07/07/2022

Covid, verso 10mila ricoveri ma la metà è per altre patologie

Il Sole 24 Ore, 07/07/2022
Marzio Bartoloni
“Fortunatamente le polmoniti da Covid oggi sono rare, grazie al fatto che Omicron rispetto a Delta è una variante meno aggressiva” afferma il direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza. Il problema è che di oltre 8mila italiani in ospedale e positivi al Covid, circa la metà lo hanno scoperto dopo un tampone fatto in pronto soccorso o prima di un ricovero per un’altra patologia: Sono contagiati senza sintomi o con sintomi leggeri in ospedale per un altro motivo, che però dopo la scoperta della positività vanno isolati dagli altri pazienti del reparto. Un nodo logistico non facile da gestire, già emerso durante la quarta ondata, segnata da tantissimi contagi e molte ospedalizzazioni di pazienti non solo "per" Covid (cioè con malattie respiratorie legate al virus) ma anche "con" Covid (cioè che si scoprono positivi dopo un tampone in ospedale).
01/07/2022

Test fai-da-te: «Fanno saltare la tracciabilità»

Il Messaggero, 01/07/2022
Con la diffusione dei test effettuati a casa “è saltata la tracciabilità e questo rappresenta un grosso rischio” afferma Roberto Tobia, segretario nazionale di Federfarma e presidente del PGEU. “Le farmacie sono ancora in prima linea in questa emergenza Covid. La variante Omicron 5 ha incrementato la propagazione virulenta del virus aumentando in maniera esponenziale il numero dei contagi. E così sono aumentati anche i test in farmacia. C'è stata una grande richiesta da parte degli utenti che trovano un porto sicuro per avere certezze. Con gli autotest “il dato sulla tracciabilità di fatto è saltato ed è legato solo al senso di responsabilità dei cittadini”.
01/07/2022

Banche, ipotesi ricalcolo cedola Recessione possibile nel 2023

Il Sole 24 Ore, 01/07/2022
Beda Romano
La Banca centrale europea chiederà agli Istituti di credito di considerare anche l'ipotesi di una recessione nel prevedere l'andamento dei conti aziendali: lo ha annunciato ieri al Parlamento europeo il presidente del Consiglio di sorveglianza bancaria, Andrea Enria, che ha spiegato: “L'attuale contesto è caratterizzato da una maggiore volatilità e da valutazioni azionarie più basse, in quanto i mercati prevedono che la redditività e la qualità degli attivi delle banche possano essere influenzate da sviluppi macroeconomici avversi”.
28/06/2022

Crescita robusta del Pil. Possibile superare il 3,1%

Il Sole 24 Ore, 28/06/2022
Gianni Trovati
“A dispetto di un contesto economico e geopolitico estremamente sfidante, l'economia italiana ha ripreso slancio dopo una partenza lenta a gennaio. Il robusto incremento del Pil previsto per il secondo trimestre  rende ancora plausibile raggiungere, se non superare, la previsione di crescita del Def per l'anno in corso, pari al 3.1 per cento” Lo afferma il Ministero dell’Economia, anche se “la recente correzione nei mercati finanziari e l'allargamento dello spread potrebbero avere effetti negativi sulla fiducia di famiglie e imprese nei prossimi mesi, nonché sulla spesa per beni durevoli attraverso l'effetto ricchezza nella seconda parte dell'anno”.
Visualizzazione risultati 61-72 (di 100)
 |<  <  1 2 3 4 5 6 7 8 9  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni