Edicola

27/02/2011

Ora su federalismo e sanità in scena la tensione nord-sud

Il Sole 24 Ore, 27/02/2011
Il Parlamento dovrà pronunciarsi entro l'11 marzo sui decreti relativi al fisco regionale e ai costi standard in sanità. Nel frattempo, il riparto del Fondo sanitario nazionale resta bloccato: le Regioni ancora non hanno trovato un accordo sui criteri di riparto.
25/02/2011

Sotto esame un patrimonio da 10 miliardi di immobili

Il Sole 24 Ore, 25/02/2011
La commissione di vigilanza delle casse previdenziali inizierà nei prossimi giorni il monitoraggio del patrimonio immobiliare degli enti pensionistici. L'indagine segue quella, appena conclusa, sul patrimonio finanziario, che si è conclusa con inviti a maggiore trasparenza e a più attente valutazioni del rischio.
25/02/2011

Corte Conti: rischio tasse con il federalismo

Il Sole 24 Ore, 25/02/2011
Con il federalismo fiscale c'è il rischio di 'aumenti della pressione fiscale complessiva anche nel corso della fase transitoria'. Lo ha segnalato la Corte dei Conti nel corso dell'audizione in commissione bicamerale per l'attuazione del federalismo.
24/02/2011

Milleproroghe, corsa contro il tempo

Il Sole 24 Ore, 24/02/2011
La Camera vota oggi la fiducia sul testo del decreto Milleproroghe, modificato tenendo conto delle osservazioni espresse dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Il termine per la conversione in legge scade domenica 27 febbraio; sabato 26 è previsto il voto finale in Senato.
24/02/2011

'Sicuri solo in farmacia; non fidatevi di Internet

Il Giornale, 24/02/2011
'Nel panorama internazionale - riferisce l'articolo - la rete di distribuzione farmaceutica italiana è considerata tra le più sicure, grazie anche al sistema di tracciabilità attraverso il bollino ottico, che consente il monitoraggio dei farmaci dalla produzione alla consegna in farmacia, garantendo all'utente un elevato livello di garanzia'.
23/02/2011

Napolitano: milleproroghe alt

Il Sole 24 Ore, 23/02/2011
Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha espresso ieri, in una lettera inviata ai presidenti di Camera e Senato e al presidente del Consiglio dei Ministri, riserve sulla legge di conversione del decreto milleproroghe. Secondo Napolitano il maxi emendamento approvato dal Senato e ora all'esame della Camera 'include misure troppo eterogenee, elude il vaglio preventivo di legittimità da parte del capo dello stato e infligge un nuovo vulnus alle prerogative del Parlamento'.
23/02/2011

Tremonti: 'Governo disponibile a modifiche'. L'esame del testo riprende nel pomeriggio

La Repubblica.it, 23/02/2011
"Il Governo è disponibile a modificare il testo del decreto milleproroghe come in discussione''. Lo ha annunciato il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, prendendo al parola in Aula alla Camera alle ripresa dei lavori sul decreto legge, interrotti dopo i rilievi arrivati ieri dal Colle. Stamani l'ipotesi che prevaleva era quella di approvare il testo così come uscito da Palazzo Madama, mantenendo cioè le oltre 100 modifiche inserite nel passaggio parlamentare da Governo, maggioranza  e opposizione. Poi si sarebbe fatto ricorso a provvedimenti successivi per correggere le norme non strettamente attinenti al testo originario, quelle cioè che non sono compatibili con lo slittamento dei termini. Le altre alternative sul tavolo sarebbero quella di modificare i punti più critici del provvedimento con un maxiemendamento su cui porre la fiducia, rinviarlo per un rapido passaggio al Senato e approvarlo entro il 27 febbraio (data di decadenza del decreto), oppure il governo potrebbe ritirare il testo per presentarne un altro 'rivisto'.
22/02/2011

Milleproroghe con fiducia bis

Il Sole 24 Ore, 22/02/2011
Approda oggi in Aula alla Camera il cosiddetto Milleproroghe. Il testo verrà illustrato dai presidenti delle commissioni Bilancio e Affari Costituzionali, poiché non è stato votato il mandato al relatore, e quasi sicuramente il Governo chiederà la fiducia. Il termine entro cui il provvedimento deve essere convertito in legge scade il 27 febbraio.
21/02/2011

Irap. Versione maxi per coprire i dissesti della sanità

Italia Oggi, 21/02/2011
'I dissesti finanziari delle amministrazioni regionali in materia di spesa sanitaria - osserva l'articolo - si riflettono direttamente sulle attività produttive (per via della maggiorazione dell'Irap ndr) ubicate nel loro territorio evidenziando proprio quel nesso causale sul quale poggia il federalismo fiscale'.
20/02/2011

Dossier choc: stipendi d'oro alla Asl 1; spese da record per gli straordinari

Il Mattino, 20/02/2011
Nella Asl di Napoli la spesa sostenuta per i salari accessori (straordinari, incentivi, reperibilità, etc) rappresenta oltre il 50 per cento della spesa complessiva per pagare gli stipendi. L'anomalia emerge dal dossier di ricognizione dei costi della sanità campana, ultimato in questi giorni dalla struttura commissariale guidata dal commissario per la Sanità e presidente della Regione Stefano Caldoro.
19/02/2011

Federalismo, province preoccupate

Italia Oggi, 19/02/2011
L'Unione delle Province d'Italia (UPI) chiede un incontro urgente al ministro per la Semplificazione normativa Roberto Calderoli: 'il federalismo fiscale, denuncia l'UPI, potrebbe mettere a rischio l'autonomia tributaria delle province'.
19/02/2011

Stato-Regioni, fair play d'obbligo

Italia Oggi, 19/02/2011
Il Consiglio dei Ministri approva il ddl delega per la riforma del sistema delle Conferenze. Nascerà un nuovo organismo, la Conferenza della Repubblica, che sarà articolato in due sezioni: la sezione Stato-Regioni si occuperà delle questioni di interesse regionale, mentre la sezione Stato e Autonomie locali esaminerà i provvedimenti riguardanti gli enti locali.
Visualizzazione risultati 6397-6408 (di 6587)
 |<  <  530 531 532 533 534 535 536 537 538 539  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni