Edicola

13/07/2011

Manovra sprint, misure piu’ dure

Il Sole 24 ore , 13/07/2011
Marco Nobili
Abolizione di ogni forma di agevolazione per le stock option, privatizzazioni e liberalizzazioni delle professioni, ritocchi alle pensioni, riscrittura progressiva dell’aumento dell’imposta di bollo sui depositi titoli e modifiche mirate al patto di stabilità per i Comuni virtuosi. Con poche modifiche concordate tra maggioranza, opposizione e Governo, la manovra va verso una approvazione lampo che è prevista entro sabato 16 luglio, “per dare una risposta forte ai mercati che da venerdì scorso hanno messo l’Italia nel mirino della speculazione”.
13/07/2011

Privatizzazioni e professioni, si cambia

Corriere della Sera, 13/07/2011
Enrico Marro - Mario Sensini
A rafforzare il profilo di rigore della manovra potrebbero affiancarsi un rilancio delle privatizzazioni “ che non verranno piu’ fatte secondo l’attuale complessa procedura autorizzativi ma direttamente sul mercato quando si presenterà l’occasione favorevole di vendere partecipazioni pubbliche”. Per quanto riguarda le liberalizzazioni, la “regola d’oro”, come la chiama Tremonti, prevede che entro sei mesi il governo stabilirà l’elenco delle professioni e dei servizi che devono restare regolamentati mentre tutti gli altri saranno automaticamente liberalizzati.
13/07/2011

Biotestamento, il sì della Camera, “Ultime volontà non vincolanti”

La Stampa , 13/07/2011
Francesca Schianchi
La Camera ha approvato il decreto sul biotestamento, dopo un iter di due anni iniziato con il caso Englaro. Il testo deve tornare in Senato per l’approvazione definitiva. Le dichiarazioni del paziente non vincolanti, impossibilità di rifiutare idratazione e alimentazione artificiali, “platea” dei pazienti ristretta a chi ha assenza di attività cerebrale. E’ previsto un fiduciario ma il biotestamento non è comunque vincolante per il medico che anzi, dopo il passaggio alla Camera aumenta il potere decisionale poiché è stato abolito l’articolo che prevedeva un collegio di medici per dirimere eventuali controversie con il fiduciario.
13/07/2011

Cosi’ si apre la strada a tante cause legali

La Stampa , 13/07/2011
Umberto Veronesi
L’obiettivo del biotestamento, ovunque nel mondo, è emettere sempre al centro di ogni decisione la volontà della persona. Avevo anche qualche ambizione in più, che avesse un valore educativo perché obbliga ognuno di noi ad affrontare i temi esistenziali, a dibatterli con altri e a interrogare se stesso su come vorrebbe concludere il proprio ciclo biologico, osserva Veronesi molto contrario al disegno di legge approvato ieri “che ci imporrà per legge la vita artificiale” e che calpesta l’art.31 della Costituzione.
13/07/2011

Test di comunicazione per medici. L’esempio che viene dagli Stati Uniti

Corriere della Sera , 13/07/2011
Giuseppe Remuzzi
Per fare il medico bisogna sapersi rapportare con i malati, i familiari, i colleghi, infermieri e tecnici: “vogliamo precludere l’accesso a medicina a quelli studenti che magari fanno bene l’esame ma non sanno comunicare” afferma il rettore di una università in Virginia che ha introdotto test per valutare le capacità comunicative dei giovani. Il Governo inglese chiede ai medici di trattare i malati con cortesia, di informarli e rispettare le loro decisioni. Da noi, osserva l’articolista, chi vuole entrare a medicina deve conoscere tante nozioni ma sapere come dire ai genitori che il bambino ha una leucemia senza farli morire di paura è ancora piu’ importante e “sforzi in questa direzione non sono stati mai fatti”.
12/07/2011

I referti medici viaggeranno online

Il Sole 24 Ore , 12/07/2011
Marcello Tarabusi, Giovanni Trombetta
Il futuro della sanità è on line. Coniugando la capillarità delle farmacie e l’efficienza dell’informatica, infatti, la legge sui nuovi servizi in farmacia prevede che i cittadini possano recarsi nelle farmacie per prenotare visite, pagare il ticket e ritirare referti. Il decreto Sviluppo, d’altra parte, prevede che anche le ASL offrano il servizio di pagamento telematico e consegna di referti on line.
12/07/2011

Pap-test, dentista ed ecografie. La sanità è low cost

La Repubblica , 12/07/2011
Elvira Naselli
La logica dei ‘gruppi di acquisto’ – più si è, meno si paga - sta prendendo piede anche nel settore della salute: diverse società propongono on line prestazioni – dalla pulizia dei denti al controllo dei nei, dalle ecografie al pap test - a prezzi ribassati garantendo una ‘qualità controllata’. Ma i primi ad avere dubbi sulla sicurezza di tali servizi sono proprio i medici.
10/07/2011

Fazio: ticket sui ricoveri non necessari

Il Sole 24 Ore , 10/07/2011
Roberto Turno
Intervistato sugli interventi previsti dalla manovra economica, il ministro della Salute Ferruccio Fazio afferma: ‘Farmindustria la ho già convocata per la prossima settimana. Se vuole spostare il taglio sui farmaci dall’ospedaliera alla territoriale, si può discuterne. Ma sia chiaro, sulla spesa farmaceutica ospedaliera si deve fare qualcosa, perché c’è una grande inappropriatezza prescrittiva e anche all’estero, come in Inghilterra, ci sono stati interventi decisi’
09/07/2011

Un ‘fermo crediti’ da almeno 5 miliardi

Il Sole 24 Ore , 09/07/2011
Roberto Turno
La manovra economica proroga al 31 dicembre 2012 il blocco dei pignoramenti nelle Regioni sottoposte a piano di rientro. La norma aggrava i disagi economici dei fornitori del SSN, comprese le farmacie, danneggiate dall’ulteriore allungamento dei tempi di rimborso per i farmaci erogati in regime di SSN.
08/07/2011

Autonomie verso lo strappo

Il Sole 24 Ore , 08/07/2011
Eugenio Bruno, Roberto Turno
Si sono interrotti i rapporti di Regioni e Comuni con il Governo sulla manovra economica. Berlusconi non ha ancora concesso l’incontro urgente chiesto a gran voce dagli enti locali, ma il ministro per gli Affari Regionali Raffaele Fitto afferma che tale incontro si potrà fare presto; il ministro per la Semplificazione normativa Roberto Calderoli, intanto, definisce ‘ragionevoli’ le critiche a una manovra che ‘arriva in un momento eccezionale’.
07/07/2011

‘Addio federalismo e servizi azzerati’

Il Sole 24 Ore , 07/07/2011
Eugenio Bruno, Roberto Turno
Governatori e Sindaci insorgono contro i tagli previsti dalla manovra economica sostenendo che così si azzerano federalismo fiscale e servizi sul territorio: per protesta diserteranno, a cominciare da oggi, le Conferenze Unificate e chiedono intanto un tavolo di confronto al Governo.
07/07/2011

Il governo riformerà le professioni

Italia Oggi , 07/07/2011
Ignazio Marino
Il ministro dell’Economia Giulio Tremonti ha dichiarato ieri, nel corso della conferenza stampa di presentazione della Manovra, che il governo intende ‘entrare seriamente nel campo delle professioni’, e ha annunciato che ‘saranno avviate attività preliminari di studio coinvolgendo anche gli organismi internazionali’. In quest’ottica si inserisce l’istituzione – prevista dalla manovra – presso il ministero della Giustizia di un’Alta commissione per formulare proposte in materia di liberalizzazione dei servizi.
Visualizzazione risultati 6217-6228 (di 6587)
 |<  <  515 516 517 518 519 520 521 522 523 524  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni