Edicola

14/12/2019

Speranza: "Più fondi a medici e farmacie per evitare il collasso dei pronto soccorso"

La Repubblica, 14/12/2019
Michele Bocci
“Rafforzare il territorio per rispondere all'esplosione della cronicità, figlia di una popolazione più anziana”. Questa la principale sfida per il ministro della Salute Roberto Speranza, che punta sulla valorizzazione dei “punti di maggiore capillarità che abbiamo” cioè medici di medicina generale, pediatri e farmacie. “Rafforzeremo ambulatori e farmacie. Diamo 235 milioni agli studi medici per favorire attività diagnostica di primo livello e 50 milioni per estendere a tutta Italia la farmacia dei servizi, oggi in sperimentazione solo in alcune regioni”. In particolare, continua Speranza, “nelle farmacie si sperimenteranno forme di assistenza oltre alla distribuzione del farmaco.”
13/12/2019

Influenza, un milione a letto. E arriva il grande freddo

Quotidiano Nazionale, 13/12/2019
A.Farr.
Il numero di casi di influenza si sta avvicinando  al milione. Il picco è atteso tra la fine di gennaio e le prime due settimane di febbraio. Dai dati del bollettino Influnet, dal 2 all'8 dicembre i contagi sono stati 177.000, portando così a 887.000 il numero di persone a letto da metà ottobre a oggi. L'incidenza totale è stata pari a 2,8 casi per mille per gli assistiti e ad esser colpiti sono stati soprattutto i bambini: nella fascia di età 0-4 anni, infatti, l'incidenza è pari a 6,6 casi per mille, il doppio rispetto agli adulti. “I livelli di circolazione del virus - osserva Giovanni Rezza, direttore del Dipartimento Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanità - sembrano per il momento abbastanza allineati a quelli dello scorso anno, ma nel caso dell'influenza è molto difficile a inizio stagione fare previsioni, vista la grande capacità del virus di mutare”.
13/12/2019

Il farmacista mette sugli scaffali medicine e finanza

Laverita.info, 13/12/2019
Maria Elena Capitanio
“All'indomani della Legge 124 del 2017, che ha modificato le dinamiche del mercato, ¡ grandi gruppi, nazionali e multinazionali, sono in marcia per conquistare il settore” afferma il presidente di Credifarma, Maurizio Manna. “La più facile chiave di accesso alla proprietà della farmacia è il debito, commerciale e finanziario, che le imprese hanno accumulato negli anni. Il 'vaccino' per prevenire ¡I contagio del capitale di acquisizione è rappresentato dalla ristrutturazione del debito, terapia in grado di rimettere in salute la farmacia consentendole di difendere e sviluppare la propria autonoma gestione professionale. Le soluzioni proposte da Credifarma supportano a 360 gradi l'attività dei farmacisti attraverso l'accesso a prodotti specializzati”.
Il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, osserva che per reagire alla perdita di redditività “sono due scelte che si possono fare. Diventare la farmacia drugstore, se si ha superficie sufficiente e posizione. In questo caso però c'è una perdita di ruolo e il rischio è di mettersi a competere sul terreno in cui le società di Capitali e i grandi gruppi sono molto più organizzati. La seconda scelta è puntare su un recupero della professionalità e mettere al centro il ruolo del farmacista attraverso i servizi che verranno correlati alla dispensazione del farmaco.”
12/12/2019

Manovra: scende ancora la plastic tax. Mini imprese, sgravio apprendisti

Il Sole 24 Ore, 12/12/2019
Marco Mobili, Marco Rogari
Corsa contro il tempo per consegnare oggi il testo della manovra all'Aula. Tra le novità, lo sgravio del 100% per le microimprese che assumono apprendisti nel 2020 e sgravi per favorire il professionismo delle atlete. Rivista la plastic tax, che  scende a 45 centesimi al chilo, ma si applica anche i prodotti monouso in tetrapack. La commissione Bilancio del Senato ha approvato inoltre il bonus di 400 euro all'anno per l'acquisto del latte artificiale nei primi sei mesi di vita del bambino da parte delle mamme che a causa di alcune patologie non possono allattare.
12/12/2019

Medici austriaci, l’ipotesi del doppio albo Asl, la spending review di Widmann

Corriere dell’Alto Adige, Bolzano, 12/12/2019
Marco Angelucci
Un doppio albo per far lavorare i medici austriaci negli ospedali altoatesini. È questa l'ipotesi su cui Provincia e governo stanno cercando un compromesso che abbia anche il via libera dell'Unione europea. “L'Alto Adige - spiega l’assessore alla salute, Thomas Widmann - non ha abbastanza medici e siccome è difficile trovare medici italiani con il bilinguismo dobbiamo puntare anche sugli austriaci e germanici”. In particolare, si sta valutando la possibilità di far lavorare in Italia medici che però resterebbero iscritti all'Albo austriaco o tedesco.
11/12/2019

Produzione industriale a -2,4%. Solo la Germania fa peggio

Il Sole 24 Ore, 11/12/2019
Luca Orlando
Gli ultimi dati Istat relativi alla produzione industriale italiana certificano a ottobre un calo (-0,3%), per l'ottavo mese consecutivo. Il rallentamento si rileva anche su base annua (-2,4%). L’unica macro area a mantenersi positiva sia nel mese che dall'inizio dell'anno è quella dei prodotti di consumo, grazie a beni non durevoli come i generi alimentari e i medicinali, che sono tra i pochi settori a non registrare il segno meno nel mese di ottobre.
11/12/2019

San Donato, farmaci acquistati a sconto e rimborsati al 100%

Il Sole 24 Ore, 11/12/2019
Raffaella Calandra
Farmaci acquistati a prezzo scontato, ma fatti rimborsare dal Servizio sanitario nazionale per intero. Una truffa andata avanti per anni, scoperta dalla Procura di Milano grazie a perquisizioni, intercettazioni ed interrogatori e bloccata. Iscritti nel registro degli indagati i manager del Gruppo San Donato e diverse multinazionali farmaceutiche che hanno agito ai danni della Regione Lombardia.
11/12/2019

Vaccini, prima campagna anti-meningite B. Un genitore su 2 non sa se il figlio è protetto

Il Messaggero, 11/12/2019
Antonio Caperna
L’età media di un'infezione da Meningococco B è di 5 anni con il 44,9 % del totale da 0 e 2 anni. Tra questi il 63,9 % dei casi è comparso nel primo anno di vita, in particolare tra 4 e 8 mesi. Sono alcuni dati di uno studio dell'Ospedale Meyer di Firenze, che ha preso in esame la situazione italiana nel periodo 2006-2012 con l'obiettivo di valutare, in 83 ospedali, l'epidemiologia della malattia da Meningococco B in età pediatrica. In questi giorni, sui media e sui social, è in atto una campagna di sensibilizzazione sull’importanza di vaccinare i bambini contro il meningococco B. Da una ricerca condotta all'inizio del 2019 su 3.600 genitori di bambini tra i 2 e i 10 mesi in diversi Paesi, Italia compresa, è emerso che 1 persona su 2 non conosce lo stato vaccinale del figlio nei confronti del meningococco e che il 60% dei soggetti non è informato sul fatto che esistono differenti sierotipi dei batteri.
10/12/2019

Medicina, ricerca e coraggio. Le mille battaglie di Garattini

Corriere della Sera, 10/12/2019
Luigi Ripamonti
Per fare ricerca Silvio Garattini ha rinunciato a una sicura carriera universitaria e preferito intraprendere un percorso impervio, privo di certezze, fondando l’istituto di ricerca “indipendente” Mario Negri. L’dea gli venne durante un viaggio negli Stati Uniti, dove il giovane Garattini si convinse che fosse possibile realizzare un modello fino a quel momento inedito per l'Italia, basato sull’impiego di fondi privati per fare scienza al servizio della collettività. La vicenda del carismatico farmacologo, guidato in ogni sua scelta dalla volontà di “mettere sempre davanti a tutto gli interessi dei cittadini”, è raccontata nella  biografia “Il guerriero gentile” curata da Roberta Villa e edita da Solferino.
10/12/2019

Un filo dalla pancia alla testa. "Studieremo le leggi del microbiota per decifrare meglio l’Alzheimer"

La Stampa Tutto scienze, 10/12/2019
Nicla Pancieri
Il microbiota, secondo recenti studi, sarebbe coinvolto nella genesi dell'Alzheimer. “Ma non è chiaro in che modo questa popolazione di 100 mila miliardi di batteri, virus e funghi che abitano il nostro intestino scateni i processi neurodegenerativi. La flora batterica presiede a un'infinità di funzioni: promozione dell'angiogenesi, metabolismo delle ossa, sviluppo del sistema immunitario e resistenza ai patogeni, sintesi di vitamine e aminoacidi, metabolismo di farmaci e cibo, protezione e modulazione della barriera intestinale. Una sua alterazione, la cosiddetta «disbiosi», è già stata associata a varie malattie. Ma questo è solo il primo passo: bisogna stabilire legami di causa ed effetto precisi”. La complessità di questa biomassa e il fatto che sia costituita anche da batteri non coltivabili in laboratorio, rappresentano alcuni dei fattori che ostacolano la ricerca biologica. Un aiuto può venire dalla cosiddetta “tecnologia di frontiera”, che consente di riprodurre, osservare e manipolare molecole e processi.
10/12/2019

Spesa farmaceutica in farmacia. Nei primi sei mesi dell’anno calo dello 0,6% di quella a carico del Ssn. Ma il ticket pesa per il 15,5%

Quotidiano Sanità, 10/12/2019
“La spesa farmaceutica netta SSN (calcolata al netto di ticket, di sconti e pay back farmacie) ha fatto registrare anche nel periodo gennaio-giugno 2019 un calo del -0,6% rispetto allo stesso periodo del 2018.Prosegue quindi il trend di riduzione della spesa per farmaci erogati dalle farmacie nel normale regime convenzionale, con un andamento mensile, però, differenziato nell’ambito del semestre e a livello regionale”. Lo evidenziano i dati elaborati da Federfarma e pubblicati sul sito.
09/12/2019

L’arma dei dati per obiettivi più ambiziosi

Il Sole 24 Ore, 09/12/2019
Salvatore Padula
L'obbligo generalizzato di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi all'agenzia delle Entrate si accompagna ad altre misure della manovra, come la lotteria degli scontrini al debutto da luglio, che intendono mettere sotto osservazione le transazioni verso i consumatori finali. Il registratore di cassa di nuova generazione invierà "automaticamente" i dati degli scontrini all'amministrazione: non potrà quindi più esserci alcuna discrasia tra gli scontrini battuti e quelli annotati nel registro dei corrispettivi. Sull’efficacia di tali misure l'Ufficio parlamentare di bilancio, nel suo «Rapporto sulla politica di bilancio 2020», esprime qualche perplessità, temendo che possano “incentivare forme di evasione con consenso (cioè quelle in cui esiste un accordo tra acquirente e venditore), ampliando anziché riducendo l'evasione nelle cessioni con il consumatore finale”.
Visualizzazione risultati 121-132 (di 6947)
 |<  <  7 8 9 10 11 12 13 14 15 16  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni