Edicola

24/04/2019

Malaria in Africa, ecco il vaccino «Partito un test rivoluzionario»

Corriere della Sera, 24/04/2019
Paolo Salom
Il Malawi, uno dei Paesi più poveri dell’Africa, ha avviato una campagna su vasta scala per vaccinare contro la malaria i bambini sotto i due anni di vita, i soggetti più a rischio. È la prima volta che il vaccino più avanzato nella lotta a questa malattia dagli effetti potenzialmente letali, viene somministrato a un numero importante di piccoli, dopo una prima fase dagli esiti promettenti su scala ridotta. Ghana e Kenya introdurranno la misura nelle prossime settimane. L'Oms “accoglie con favore il lancio da parte del governo del Malawi del primo vaccino contro la malaria nell'ambito di un programma pilota storico”. L'Africa è la zona della terra più colpita dalla malaria, che provoca ogni anno la morte di oltre 250mila bambini.
24/04/2019

Medici, le Regioni fanno da sé

Avvenire, 24/04/2019
Luca Bortoli
La carenza di medici sta inducendo le Regioni a sperimentare le soluzioni più disparate. Il governatore toscano Enrico Rossi ha firmato una delibera che consente l’assunzione con contratto da liberi professionisti a giovani neolaureati ancora privi di specializzazione nei Pronto soccorso, per scongiurare il rischio di interruzione di pubblico servizio. In Veneto, la Ulss 2 di Treviso fa arrivare specializzandi all'ultimo anno direttamente dall'università rumena di Timisoara. Dura la reazione dell’Anaao (associazione Medici e Dirigenti del SSN): “Le Regioni si stanno muovendo al risparmio” afferma il presidente nazionale Carlo Palermo. “Stiamo assistendo alla nascita di una sanità low cost. Per un laureato in Medicina assunto con queste modalità la prospettiva di lavoro è pari a zero. Non si fa altro che creare precariato”.
23/04/2019

Boom di germi dai super-poteri "Colpa dell’abuso di antibiotici"

La Stampa, 23/04/2019
Simona Regina
Il fungo Candida auris è l'ultimo, in ordine di tempo, di una fitta schiera di germi che hanno acquisito la capacità di resistere ai farmaci. Sotto accusa l'uso improprio dei medicinali antimicrobici, anche in agricoltura e negli allevamenti. “Un abuso che rischia di renderci vulnerabili a infezioni causate da funghi e batteri un tempo curabili” afferma Silvio Brusaferro, commissario dell'Istituto Superiore di Sanità e professore di igiene all'Università di Udine. Secondo un recente studio, se non si agirà in fretta per fermarne l'ascesa, nel 2050 i super-batteri e i super-funghi saranno responsabili di 10 milioni di morti.
21/04/2019

Sanità, se il male delle nomine sta nella politica

Il Mattino, 21/04/2019
Raffaele Cantone
“La politicizzazione delle nomine in campo sanitario, che rischia di far prevalere l'affiliazione sul merito, è dunque l'origine del circolo vizioso che occorre avere il coraggio di spezzare. Malgrado tutti i partiti abbiano sempre biasimato queste interferenze e annunciato l'intenzione di intervenire, il problema non è mai stato affrontato radicalmente”. Lo afferma Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione. “Finché le nomine dei vertici saranno di spettanza politica, le altre pur opportune regole serviranno a poco, perché le logiche clientelari rischieranno di avere la meglio. Quanto il livello attuale sia pervasivo lo dimostra proprio l'inchiesta umbra, dove le raccomandazioni non si limitavano all'assunzione dei primari ma anche degli infermieri”.
20/04/2019

SOS obesità. Perugia: le farmacie in campo

Quotidiano Nazionale, 20/04/2019
Per contrastare l’obesità infantile, dell’Umbria (dove il 20,4% dei bambini è in sovrappeso e il 9,2% obeso) le farmacie scendono in campo con il progetto "A Tavola e in movimento, la salute alimento" realizzato dalla Federfarma regionale in collaborazione con Eurobis e Curiamo (Centro universitario di ricerca interdipartimentale attività motoria dell'Università di Perugia). Obiettivo della campagna: far aumentare la consapevolezza della fondamentale importanza di sane abitudini alimentari a tavola e del ruolo rilevante svolto dall'attività motoria.
19/04/2019

Sulla Sanità in Calabria superpoteri al commissario

Il Sole 24 ore, 19/04/2019
Donata Marrazzo
Approvato all’unanimità nel Consiglio dei Ministri riunitosi a Reggio Calabria, il commissariamento della sanità calabrese. Il presidente della Regione, Mario Oliverio, annuncia che farà ricorso alla Consulta. Per il ministro Grillo “questa non è una riforma, è un decreto di emergenza che ha una durata limitata nel tempo proprio per rispettare le prerogative regionali”.
19/04/2019

Medicina, servono 5mila studenti in più l’anno

Il Sole 24 ore, 19/04/2019
Andrea Carli, Barbara Gobbi
Per rimpiazzare  tutti i 56mila medici che nei prossimi 15 anni andranno in pensione saranno necessarie 13.500 immatricolazioni ai corsi di laurea in medicina e 11mila posti di specializzazione. Per Walter Ricciardi, direttore dell’Osservatorio nazionale sulla Salute nelle Regioni, che opera all’interno dell’Università Cattolica,  lo scenario si è determinato nel corso degli anni in cui non è stata fatta una programmazione adeguata e oggi rischia di compromettere le basi portanti del servizio sanitario nazionale.
19/04/2019

Le farmacie “sentinelle” sulle violenza

La Gazzetta di Bari, 19/04/2019
Antonella Fanizzi
Promosso dall’assessorato al Welfare di Bari, in collaborazione con Federfarma e Ordine dei Farmacisti,  un corso di formazione per fornire ai farmacisti strumenti per  aiutare le donne vittime di violenza e maltrattamenti.  Le farmacie che aderiscono al progetto sono riconoscibili grazie a un logo dell’iniziativa e dispongono di un angolo con materiale informativo, oltre a avere un contatto diretto con i centri antiviolenza per segnalare casi a rischio. “La farmacia a sostegno delle fragilità e dei bisogni dei territori in cui opera ha sposato la proposta dell’assessorato al Welfare, per migliorare e veicolare comunicazioni e indirizzi utili” commenta il presidente di Federfarma Bari, Vito Novielli.
18/04/2019

“Con la Consip taglio ai prezzi di beni e servizi dal 30% al 60%”

Il Sole 24 ore, 18/04/2019
Marco Rogari
La rilevazione 2018, condotta dal ministero dell’Economia in collaborazione con l’Istat, certifica la riduzione dei prezzi unitari di forniture alla PA (si tratti di siringhe o aghi, stampanti o telefonia mobile) attraverso l’utilizzo degli “strumenti Consip”. Per il presidente di Consip, Renato Catalano, “il punto di approdo del processo di crescita dell’attuale centrale di committenza nazionale per gli acquisti di beni e servizi nella PA è quella di diventare un “service providing” di tutte le amministrazioni, centrali e periferiche, per garantire su loro richiesta assistenza e know how anche su altri versanti, come ad esempio i lavori pubblici.
18/04/2019

Consumi in frenata: l’impatto del PIL va da -0,2% a  -0,5%

Il Sole 24 ore, 18/04/2019
Davide Colombo
Il quadro programmatico del governo contenuto nel DEF prevede l’attivazione delle clausole di salvaguardia Iva da gennaio. Ipotesi esclusa dai due leader della maggioranza ma che nel corso delle audizioni di martedì ha incassato le prime valutazioni. L’Ufficio studi di Confcommercio  ha calcolato il possibile impatto dell’aumento dell’Iva sui consumatori: 382 euro di maggiori tasse a testa, 889 euro in più a famiglia.
17/04/2019

Deficit al 3,4% senza aumento Iva

Corriere della Sera, 17/04/2019
Mario Sensini
Secondo i calcoli dell'Ufficio Parlamentare di Bilancio, nel 2020 servono 25 miliardi per finanziare le politiche invariate, spingere sugli investimenti, correggere il disavanzo e scongiurare l'Iva. Senza contare il costo della flat tax per le famiglie, la manovra "minima" salirebbe a 36 miliardi nel 2021 e a 45 nel 2022. Secondo la Banca d'Italia, in assenza di riduzioni di spesa o di un taglio delle detrazioni fiscali si avrebbe un “deficit non compatibile con la riduzione del debito”, che salirebbe nel 2019 al 3,4% del prodotto interno lordo.
17/04/2019

L’esordio di Walgreens Boots Alliance: «In Italia le farmacie migliori d’Europa»

Corriere della Sera, 17/04/2019
Isidoro Trovato
“Integrare le farmacie Boots nel mercato italiano della farmacia, finora a conduzione famigliare - afferma Ornella Barra, ceo di Walgreens Boots Alliance - è una grande opportunità per il paese perché porta innovazione, di cui possono beneficiare tutti gli attori della filiera del farmaco, soprattutto i pazienti. Vogliamo farlo andando oltre un rapporto meramente commerciale, garantendo la migliore qualità e rendendo i farmacisti protagonisti”.
Visualizzazione risultati 109-120 (di 6477)
 |<  <  6 7 8 9 10 11 12 13 14 15  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni