Edicola

09/04/2021

Deficit 2021 almeno al 10%, scostamento in crescita verso quota 35 miliardi

Il Sole 24 Ore , 09/04/2021
Gianni Trovati
Il governo sta lavorando al Def, che dovrebbe essere varato la prossima settimana. Si stima che il deficit sarà a doppia cifra, pari almeno al 10%, e che il nuovo scostamento di bilancio salirà intorno ai 35 miliardi. «Le dimensioni del prossimo scostamento saranno superiori a quello precedente» ha confermato ieri Draghi.
08/04/2021

Franco: pronti allo scostamento, ripresa dal secondo trimestre

Il Sole 24 Ore , 08/04/2021
Gianni Trovati
“II superamento della pandemia è una precondizione per una ripresa stabile e duratura” e per raggiungerlo occorre “facilitare un accesso equo e rapido a servizi sicuri, vaccini, terapia e diagnostica Covid-19”. Partendo da queste premesse, i ministri e i governatori delle banche centrali del G20 hanno adottato le prime misure operative: il prolungamento per tutto il 2021 della moratoria sui debiti dei Paesi fragili, chiesta finora da 46 nazioni, e l'emissione di nuovi diritti speciali di prelievo per un totale di 650 miliardi.
Intanto, il ministro dell’Economia Daniele Franco ha confermato la necessità di un altro scostamento di bilancio “per un nuovo decreto con gli aiuti a imprese e cittadini”.
08/04/2021

Il virus mette in ginocchio il Brasile ospedali in tilt, 4mila morti al giorno

La Repubblica, 08/04/2021
D.M.
In Brasile il Covid continua a diffondersi velocemente senza trovare ostacoli, da Sud a Nord. Gli scienziati hanno individuato finora 92 tipi di varianti. Attualmente domina la variante P1, molto aggressiva e contagiosa: colpisce fasce di età più giovani, meno gli anziani e le persone fragili. A marzo si sono contate 66 mila vittime e aprile si annuncia ancora peggiore: solo ieri è stato raggiunto il picco di 4.195 morti in 24 ore.
Tuttavia il presidente Jair Bolsonaro continua ad evitare chiusure e lockdown, che frenerebbero l’economia del Paese. l’unica speranza sono i vaccini, le cui dosi sono però del tutto insufficienti.
07/04/2021

Il Fondo monetario rivede al rialzo le stime di crescita in Italia e nel mondo

Corriere della Sera, 07/04/2021
Il Fondo monetario internazionale rivede al rialzo le stime di crescita del Pil mondiale, portandole al +6% (dal +5,5% del rapporto di gennaio e dal +5,2% di quello di ottobre). In rialzo anche le previsioni per l'anno prossimo, al +4,4%. Le stime sull'economia italiana per il 2021 sono al rialzo, (+1,2% rispetto alle ultime proiezioni pubblicate Io scorso gennaio), ma in calo (-1%) rispetto alle ipotesi di ottobre 2020. Per il Fmi il debito pubblico italiano nel 2021 dovrebbe crescere raggiungendo il 157,1% del Pil, mentre nel 2020 rappresentava il 155,6% del 2020.
07/04/2021

Lavoro, in un anno di pandemia l’Italia ha bruciato 945mila posti

Il Sole 24 Ore, 07/04/2021
Giorgio Foglietti, Claudio Tucci
Tra febbraio 2020 e febbraio 2021 si sono persi 945mila posti di lavoro: lo rendono noto le stime provvisorie dell’Istat. Il conto più salato è stato pagato dagli impieghi a tempo determinato diminuiti, nell’arco di 12 mesi, di ben 372mila unità. Crolla anche l'occupazione indipendente (autonomi e partite IVA), che perde 355mila unità. Inoltre, per la prima volta, si registra un trend negativo anche per i lavoratori a tempo indeterminato (-218mila posti), nonostante il blocco generalizzato dei licenziamenti economici in vigore da oltre un anno, seppur con alcune deroghe.
02/04/2021

In ospedali e Rsa l'effetto già si vede: "Contagi crollati"

La Repubblica, 02/04/2021
Michele Bocci
Le persone con più di 80 anni, solo in certe regioni, gli ospiti delle residenze per anziani e anche i medici e gli infermieri. Tra queste categorie, che sono le più vaccinate, si inizia a vedere chiaramente un calo della circolazione del virus. Lo osservano le strutture sanitarie, lo riportano i dati raccolti dall'Istituto superiore di sanità. "Dovunque riusciamo a vaccinare vediamo che c'è un crollo del tasso di contagi", ha detto ieri il ministro alla Salute Roberto Speranza.
02/04/2021

Vaccinarsi è un diritto e un dovere di chi cura altre persone

Avvenire, 02/04/2021
Vittorio A.Sironi
L'obbligo vaccinale per gli operatori sanitari che è stato introdotto con il recente decreto governativo è un provvedimento doveroso e legittimo, ma che mette anche in evidenza, sul piano scientifico e deontologico, un imbarazzante (per non dire preoccupante) atteggiamento professionale. L'adesione del personale sanitario alla campagna vaccinale anti-Covid è sicuramente rilevante e la quota di operatori che hanno rifiutato il vaccino è stata definita molto residuale dal presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici e degli odontoiatri (Fnomceo) Filippo Anelli.
02/04/2021

Roberto Speranza: "Serve rigore, sbagliato cavalcare l'inquietudine"

Corriere della Sera, 02/04/2021
Monica Guerzoni
Salvini lo accusa di aver chiuso l'Italia e buttato la chiave, ma Roberto Speranza schiva lo scontro politico e va avanti sulla linea del rigore. Per il ministro della Salute le restrizioni (e i vaccini) sono l'unica salvezza e non cambierà strada: "Salvini? Non faccio mai polemica, ma penso che nessuno dovrebbe soffiare sul fuoco dell'inquietudine, del tormento di tanti italiani. Di fronte alla difesa della salute dobbiamo unire il Paese e non dividerlo, perché la battaglia è ancora complicata".
02/04/2021

Roberto Speranza: "Farmacisti tra i protagonisti della sfida"

Farmacista33.it, 02/04/2021
Intervenendo all'Assemblea nazionale di Federfarma, il ministro della Salute Roberto Speranza ha ricordato che «i farmacisti italiani ci sono stati in questo anno di pandemia e so che ci saranno anche per i mesi a venire. Le intese e le scelte fatte nelle ultime settimane, li caricano ancora di più di una responsabilità, ma vanno nella direzione giusta. Sono stati chiamati in campo e saranno tra i protagonisti della sfida decisiva per la vaccinazione di massa nel Paese».
01/04/2021

Silvio Brusaferro: "Teniamo duro e anche grazie ai vaccini l'estate potrà essere diversa"

La Repubblica, 01/04/2021
Michele Bocci
Silvio Brusaferro. portavoce del Cts e presidente dell'Istituto superiore di sanità, chiede di rispettare le nuove regole: "Grazie a quelle e ai vaccini d'estate le cose saranno diverse. Stiamo assistendo a una decrescita della circolazione, anche se purtroppo è lenta. È la conferma dell'efficacia delle misure adottate fìn qui. Dobbiamo continuare a seguirle, e tanto più siamo attenti nel farlo tanto più aumenterà la riduzione dei casi".
01/04/2021

Vaccini, superata quota 10 milioni

Avvenire, 01/04/2021
Viviana Daloisio
"Dobbiamo ancora accelerare, perchè il vaccino è la vera strada per superare questa stagione così difficile" scrive a metà giornata sul suo profilo Facebook Roberto Speranza. Ma dieci milioni di dosi questo l'annuncio del ministro della Salute - somministrate nonostante tutto (i ritardi nelle consegne, la guerra dell'Europa con Big Pharma, le lacune organizzative delle Regioni, le polemiche, la terza ondata di contagi) per l'Italia sono un traguardo importante.
01/04/2021

Per i sanitari scatta l'obbligo di vaccino (o la sanzione)

Il Sole 24 Ore, 01/04/2021
Giovanni Negri
Medici, infermieri e farmacisti obbligati alla vaccinazione. Scudo penale, con polemiche, per i sanitari impegnati nell'eseguire le vaccinazioni. Questi due degli elementi chiave inseriti nello schema del nuovo decreto legge approvato ieri dal Consiglio dei ministri per affrontare l'emergenza sanitaria. Ne spiega la logica la ministra della Giustizia Marta Cartabia, per la quale "l'intervento politico sull'obbligo vaccinale è in linea con l'obiettivo di accelerare il completamento del piano di vaccinazione, priorità di tutto l'Esecutivo. In questa direzione va anche la norma sulla responsabilità sanitaria da somministrazione del vaccino anticovid".
Visualizzazione risultati 1-12 (di 100)
 |<  < 1 2 3 4 5 6 7 8 9  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni