Sanità territoriale, Ricciardi: “valorizzare le farmacie di comunità”

07/12/2022 09:01:39
Secondo Walter Ricciardi, docente di igiene dell'Università Cattolica di Roma, “la farmacia di comunità è un modello che ha dato buoni risultati e che, se possibile, bisogna potenziare perché va a completare e migliorare il sistema sanitario del Paese”.
L’esperto, in particolare, parlando al Messaggero, ha spiegato che il sistema sanitario è complesso e si deve avvalere di tutte le forze in campo. “Gli elementi che vanno presi in considerazione sono i medici di medicina generale, le farmacie, i distretti e ovviamente gli ospedali”, ha sottolineato Ricciardi, secondo il quale, “se tutte queste strutture, ognuna per il proprio ruolo, vengono gestite bene e lavorano insieme i pazienti possono essere curati in modo efficiente: a partire dalla propria casa fino ad arrivare, ove servisse, in ospedale”.
In questo contesto, Ricciardi è convinto che si deve valorizzare "quello che in Europa è un modello positivo che esiste solo in Italia e forse in Spagna: la farmacia di comunità. Negli altri Paesi, a partire da quelli del nord Europa, spesso sono solo dei supermercati che non di rado fanno capo a multinazionali. Il nostro modello, con la ramificazione sul territorio, serve a garantire la vicinanza e la prossimità al paziente".

Notizie correlate

04/03/2022

Covid, Ricciardi: la pandemia non è finita. Possibile recrudescenza in autunno

“Non si può escludere in autunno una recrudescenza del virus”. Il consulente del ministro della Salute, Walter Ricciardi, usa cautela nel prospettare gli scenari futuri della...
27/09/2021

“Premio De Sanctis per la Salute Sociale”

In occasione del proprio decennale, la Fondazione De Sanctis ha istituito il “Premio De Sanctis per la Salute Sociale”. L’obiettivo è individuare le azioni e le buone...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni