Digitalizzazione, Consorzio Dafne avvia progetto in collaborazione con Federfarma, Promofarma e SATA

20/05/2022 09:03:52
Il Consorzio Dafne, Community B2B no-profit Healthcare, da anni impegnata nel promuovere la collaborazione trasversale lungo l’intera supply chain della salute, ha organizzato in collaborazione con Federfarma, Promofarma e SATA, il webinar eDelivery Peppol (Pan-European Public Procurement On-Line) nella filiera Healthcare.
Il webinar ha presentato i primi risultati di un progetto cofinanziato dalla Commissione Europea con  importanti implicazioni per l’intero ecosistema della Salute. Si apre infatti la strada a nuove opportunità per completare il percorso di digitalizzazione del ciclo dell’ordine, muovendosi in coerenza con la direzione tracciata per il Mercato Unico Digitale Europeo e sposata, in Italia, anche dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’obbligo di ordine elettronico introdotto con la Legge di Bilancio 2018.
 
Giovanni Petrosillo, Presidente Federfarma Bergamo e Presidente Federfarma Sunifar, ha sottolineato l’importanza di iniziative di questo genere che agevolano il lavoro della farmacia. “Naturalmente da tempo offriamo alle farmacie la possibilità di dialogare con SDI e NSO, permettendo loro di adeguarsi alle richieste normative. Abbiamo voluto aggiungere la rete Peppol come ulteriore canale di comunicazione con i nodi ministeriali: grazie al progetto AS4EDI2020, saremo presto dotati di un Access Point Peppol certificato. L’adozione di questo modello aperto ci permetterà inoltre, grazie anche alla collaborazione con il Consorzio Dafne, di proporre agli associati una maggiore digitalizzazione anche della fase di consegna e ricezione merci con i fornitori, integrando così l’intero ciclo dell’ordine e cogliendo gli importanti benefici di un percorso iniziato ormai da tempo” ha dichiarato Petrosillo.
 
Fabrizio Zenobii, Amministratore Delegato Promofarma, ha approfondito il tema raccontando di come l’azienda abbia colto questa importante opportunità avendo da sempre l’obiettivo di offrire alle articolazioni territoriali di Federfarma e alle farmacie i migliori servizi, a prezzi contenuti e con un’assistenza di prim’ordine. “Alle Farmacie verrà offerta la possibilità di interfacciare NSO anche direttamente tramite un proprio codice ID-Peppol, che completerà la “tripletta” di canali attraverso i quali la normativa prevede la gestione degli ordini di acquisto elettronici. La standardizzazione e la diffusione del protocollo è un indubbio beneficio per tutti gli attori del sistema e permetterà un tangibile miglioramento nella cooperazione applicativa” ha dichiarato Zenobii. 

Notizie correlate

25/05/2022

Farmacie rurali e PNRR, il 31 maggio l’incontro informativo di Federfarma e Sunifar

Federfarma nazionale e Federfarma-Sunifar organizzano un incontro informativo in diretta streaming il giorno 31 maggio, dalle ore 13,30 alle ore 15,30, per consentire al...
26/04/2022

Istituito l’Osservatorio Sunifar-Federfarma Servizi per potenziare il servizio farmaceutico nelle aree rurali

Federfarma Sunifar e Federfarma Servizi istituiscono un Osservatorio per monitorare e risolvere eventuali criticità riscontrate nella fornitura di medicinali e dispositivi medici alle farmacie rurali. Grazie al protocollo d’intesa firmato oggi, si rafforza la collaborazione tra farmacie rurali e aziende della distribuzione intermedia con l’obiettivo di garantire ai cittadini residenti nelle aree interne un’assistenza farmaceutica sempre più efficiente e accessibile...
19/03/2022

Precursori di esplosivi, Federfarma aggiorna il vademecum

Federfarma ha aggiornato il vademecum sui precursori di esplosivi, documento necessario per assolvere agli obblighi informativi che il titolare di farmacia deve fornire al proprio personale. L’aggiornamento si è reso necessario sia per chiarire alcune parti dell’informativa da far firmare ai propri dipendenti...
05/02/2022

Fondazione Veronesi e Federfarma insieme per raccolta fondi ricerca tumori pediatrici

Federfarma supporta la Fondazione Umberto Veronesi per l’organizzazione di una raccolta fondi per la ricerca sui tumori pediatrici, in concomitanza con la Giornata del...
25/01/2022

Promofarma: gestione consenso informato

Gestione informatizzata dell’anamnesi e del consenso informato nelle vaccinazioni ovvero per l’acquisizione del consenso informato nella somministrazione di tamponi o altri servizi in farmacia. È il pacchetto, proposto da Promofarma, che include ogni processo analogo per tipologia di dati raccolti (anamnesi) e acquisizione consenso...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni