Aderenza alla terapia, 4 anziani su 10 non assumono regolarmente i farmaci prescritti

13/04/2022 09:15:27
Quattro over 60 su dieci non assumono con regolarità i farmaci prescritti e uno su tre ammette di dimenticarne spesso l’assunzione. Il 49,8% degli intervistati ritiene che sarebbe utile l’aiuto di uno strumento o di una persona che ricordi loro di assumere le terapie. E’ questo lo spaccato del rapporto fra i senior (over 60) e l’aderenza alla terapia, secondo i dati di un’indagine condotta dal Centro Studi di Senior Italia FederAnziani presentati alla vigilia della Giornata Nazionale per l’Aderenza alle Terapie che si è celebrata il 12 aprile.
Gli intervistati sono risultati mediamente affetti da 2 o più patologie, tra le quali diabete, malattie respiratorie, cardiocircolatorie, oncologiche, osteoarticolari. Quasi 9 su 10 (88%) dichiarano di consultare abitualmente per problemi di salute il medico di medicina generale, il  medico specialista (49,8%), il farmacista (9,1%). Ed è proprio quest’ultimo che può occuparsi quotidianamente del monitoraggio dell’aderenza alla terapia in collaborazione con gli altri professionisti della salute.
 
Un ruolo fondamentale, se si considera che la maggior parte degli over60 intervistati ha affermato di non poter contare su alcun supporto in casa per l’assunzione dei farmaci e solo il 13,2% ha dichiarato di essere seguito da un familiare o da un badante.
 

Notizie correlate

11/01/2022

Farmaci, Procaccini: farmacista fondamentale per il corretto uso dei farmaci

“Nessuno più del farmacista può monitorare la terapia assunta da un paziente e, nel caso, intervenire per tempo. Il 40% dei malati cronici tende a non assumere farmaci in...
07/12/2021

Anziani, in 2 milioni esposti a interazioni per abuso di farmaci. Prime linee guida dalle società scientifiche di geriatria

In Italia un anziano su 4 è a rischio di reazioni avverse da farmaci, 1 su 10 li assume in maniera inappropriata o per un tempo più lungo del necessario. Così almeno 2 milioni di...
12/10/2021

FarmacistaPiù, Carolina Carosio (Fenagifar): “Telesorveglianza sul paziente elemento imprescindibile nell’evoluzione dei servizi della farmacia”

“La telesorveglianza come elemento imprescindibile nell’evoluzione dei servizi, partendo dal percepito dei pazienti quali fruitori ultimi e testimoni delle reali esigenze...
16/04/2021

Scarsa aderenza terapeutica, l’esperienza di Toscana ed Emilia Romagna. Gallina Toschi: farmacie fondamentali per gestione cronicità

Complessità dei trattamenti, inconsapevolezza della malattia, follow-up inadeguato, timore di reazioni avverse, decadimento cognitivo e depressione. Sono i principali motivi della mancata o...
12/03/2021

Aderenza terapeutica, Italia Longeva propone introduzione di un indicatore nei Lea per misurarla

Un “indicatore sintetico di aderenza” integrato nel Nuovo Sistema di Garanzia dei Lea (Livelli essenziali di assistenza), per misurare l’aderenza terapeutica nelle malattie croniche in maniera standardizzata a livello nazionale. E’ la proposta formulata da Italia Longeva, l’Associazione nazionale per l’invecchiamento e la longevità attiva del ministero della Salute, per dare...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni