Farmacia dei servizi, in Emilia-Romagna intesa prorogata. Gallina Toschi: farmacie sempre più importanti nella rete assistenziale

07/04/2022 09:12:41
“Percorso di presa in carico, rapporti tra farmacie e case di comunità, ruolo delle farmacie rurali sono i punti cardine sui quali lavoreremo nei prossimi mesi”. Achille Gallina Toschi, presidente di Federfarma Emilia Romagna, indica la strada da percorrere nel futuro prossimo della farmacia emiliana, dopo la proroga dell'intesa sottoscritta tre anni fa con la Regione Emilia-Romagna, che oggi annuncia anche un rafforzamento della collaborazione per realizzare la farmacia dei servizi.
 
Il progetto è quello di una farmacia che assuma un ruolo di presidio nella sanità territoriale in una strategia di sviluppo delle reti di prossimità nel territorio. Tale farmacia potrà porsi come supporto alla presa in carico dei pazienti cronici, realizzando attività mirate a facilitare l’aderenza alla terapia, eseguendo la ricognizione farmacologica, valutando le corrette modalità di assunzione dei farmaci attraverso momenti di formazione del paziente.
 
“Il coinvolgimento sarà ancora più rilevante per quelle farmacie che operano in zone disagiate – continua Gallina Toschi - nei centri con meno di 3mila abitanti le farmacie convenzionate potranno essere parte delle attività di assistenza, in stretto raccordo con i professionisti e le strutture aziendali di riferimento. In questo modo, per i residenti in zona, le farmacie saranno l’unico punto distributivo con un guadagno sia in termini di salute che di tempo da parte di pazienti e famigliari”.
 
Non solo: le farmacie potranno prendere parte a progetti di farmacovigilanza attiva, sensibilizzando sull’importanza di segnalare sospette reazioni avverse ai farmaci. Andranno previsti progetti di telemedicina, con particolare riferimento al telemonitoraggio a favore di persone affette da patologie croniche, oltre che programmi di screening. Saranno garantiti adeguati programmi di formazione e sistemi di monitoraggio delle attività, coinvolgendo le farmacie nello sviluppo dei sistemi informativi e nella digitalizzazione delle informazioni.
Rossella Gemma

Notizie correlate

07/06/2022

Farmacia dei servizi, presentato il cronoprogramma nelle Marche, Meconi: “dopo l’ok del ministero al via i progetti”

Accompagnare il paziente durante il percorso terapeutico attraverso attività che si compongono di nuovi servizi, parallelamente alla dispensazione del farmaco. E’ questa la...
02/06/2022

Liguria, dal primo luglio nuovi servizi nelle 600 farmacie del territorio regionale. Ecco le novità

Nelle 600 farmacie di tutta la Liguria, dal 1° luglio sarà possibile effettuare esami quali l'holter pressorio, l'holter cardiaco e l'elettrocardiogramma o cambiare il proprio medico di medicina generale senza recarsi agli sportelli della Asl. Ma anche accedere più agevolmente al fascicolo sanitario elettronico ed effettuare il prelievo di sangue...
19/05/2022

Farmacia dei servizi, Leopardi (Utifar): “Ora diventi strutturale”

«I servizi che sono stati introdotti in farmacia per gestire l'emergenza andranno a consolidarsi e questo richiederà alle farmacie di affrontare una nuova sfida: trasformare...
19/05/2022

Farmacia dei servizi per la riorganizzazione della medicina territoriale. Il position paper di Cittadinanzattiva in collaborazione con Federfarma

E’ stato presentato ieri, presso il Ministero della Salute, il position paper “Salute di Comunità - bisogni e soluzioni - Analisi civica per la definizione degli standard qualitativi...
13/04/2022

Sperimentazione farmacia dei servizi, le novità nella circolare Federfarma-Fofi

La Conferenza Stato-Regioni ha sancito l’Intesa sulla proposta di deliberazione CIPESS relativa alla ripartizione del finanziamento destinato alla proroga e alla estensione...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni