Covid, Cossolo: ripresa test rapidi ma l’obiettivo principale resta la vaccinazione

31/03/2022 08:57:28
La richiesta dei tamponi torna a crescere. A confermarlo è il presidente di Federfarma nazionale, Marco Cossolo all'Adnkronos Salute. "C'è una leggera ripresa dei tamponi antigenici rapidi in farmacia, possiamo stimare un incremento del 20-25%. Abbiamo una richiesta di test che si è stabilizzata, ma sappiamo ormai che ogni volta che c'è un aumento dei casi a livello nazionale le persone si allarmano e quindi di conseguenza c'è un incremento anche della richiesta dei test anti-Covid in farmacia". Il presidente di Federfarma ribadisce, però, l’appello a vaccinarsi. I tamponi sono un supporto per i cittadini, ma “l’obiettivo principale resta la vaccinazione”.
 Per quanto riguarda i test fai da te, che peraltro non garantiscono la tracciatura dei contagi,  "non abbiamo un riscontro di un aumento delle richieste", afferma Cossolo, che sottolinea come la loro efficacia dall'esecuzione. “autosomministrarsi un tampone non è cosa da poco, se si introduce il bastoncino con troppa forza nella narice ci si può far male. Mentre la somministrazione da parte di un professionista sanitario garantisce una procedura corretta e accurata". 

Notizie correlate

01/07/2022

Covid, contagi in aumento. Speranza: prepariamoci alla campagna vaccinale in autunno

Sono in risalita i contagi da Covid-19, riportando i numeri a livelli confrontabili con quelli di marzo 2021. Secondo la Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere...
24/06/2022

COVID-19, le autorità internazionali insieme per rafforzare la collaborazione sulla ricerca

Il Rapporto presentato nel corso di un seminario organizzato sotto l'egida dell'International Coalition of Medicines Regulatory Authorities (ICMRA), co-presieduto...
21/06/2022

Covid, Tobia: “In aumento tamponi ma tanti i casi non tracciati”

L’elevato livello di copertura vaccinale contro il Covid-19 ha ridotto i casi di malattia grave, ma il numero dei contagi torna a salire, anche a causa della più contagiosa variante Omicron 5. “Si osserva una recrudescenza del virus. Un dato che ci preoccupa se confrontato all’aumento, in percentuale inferiore, dei tamponi effettuati nelle farmacie italiane. La...
18/06/2022

Covid, nuova ondata ‘estiva’

Nell’ultima settimana si è registrato un netto rialzo dei contagi da Covid-19 (+32,1%) così come un aumento dei decessi (+6,1%). In lieve calo risultano invece i...
17/06/2022

Meno prestazioni sanitarie dopo il Covid. I dati nel Rapporto Osservasalute

I tassi di ospedalizzazione per le malattie ischemiche del cuore nel 2020 sono calati complessivamente di un quinto rispetto al 2019, sia negli uomini che nelle donne. Lo stesso...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni