Vaccini, l’assessore D’Amato sottolinea contributo delle farmacie nel Lazio. Leopardi: “Grande fiducia dei cittadini”

11/02/2022 09:00:12
“Le farmacie sono un punto di riferimento importante per i cittadini e stanno svolgendo un lavoro straordinario sia per lo screening e sia nell’ambito della campagna di vaccinazione". A sottolinearlo, l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, che ricorda: "le farmacie laziali hanno somministrato oltre 360 mila dosi di vaccino anti Covid”, facendo sì che il Lazio diventasse la prima regione in Italia per numero di somministrazioni.
Numeri che confermano il ruolo chiave svolto dalla Farmacia dei Servizi nel processo di riforma della Sanità territoriale che prevede, accanto alla primaria attività di dispensazione dei farmaci, anche campagne di prevenzione, vaccinazioni, presa in carico dei pazienti cronici e telemedicina.
“Numeri importanti - sottolinea Eugenio Leopardi, presidente di Federfarma Lazio – che testimoniano la grande fiducia dei cittadini nella nostra categoria e dimostrano quanto le persone accedano, con maggior facilità, alla farmacia”.
Un contributo, quello dei farmacisti che, come evidenzia Leopardi, è fondamentale ora ma lo sarà anche per le future vaccinazioni come l’antinfluenzale, gli eventuali richiami della vaccinazione anti Covid-19 del prossimo autunno e per il vaccino contro il papilloma virus.
“Credo che la farmacia potrà essere ancor di più un punto di riferimento: il farmacista ha la fiducia delle famiglie e per questo può contribuire ad accrescere la consapevolezza  dell’importanza della vaccinazione”.

Notizie correlate

16/06/2022

Vaccinazioni in farmacia, 9 italiani su 10 favorevoli

Sempre più italiani sono favorevoli alla somministrazione dei vaccini in farmacia. Lo rileva la ricerca realizzata da The European House-Ambrosetti e Centro Interdipartimentale...
25/05/2022

Cossolo: Novemila farmacie e 35mila farmacisti vaccinatori. Il ruolo della farmacia nella territorializzazione della Sanità

"Oggi sono circa 9mila le farmacie, praticamente la metà, dove è possibile vaccinarsi e sono oltre 35mila i farmacisti che hanno già fatto il corso per diventare vaccinatori. Finora sono state oltre 3 milioni e mezzo le somministrazioni di vaccini contro il Covid, ma credo che nell'autunno potranno aumentare, penso che possa essere un obiettivo raggiungibile arrivare ad almeno 15mila farmacie, sulle...
24/05/2022

Palermo, oltre centomila vaccinazioni in farmacia da inizio campagna. Tobia: servizio ormai strutturale

Dallo scorso 3 settembre, quando è iniziata la campagna vaccinale, le farmacie della provincia di Palermo hanno somministrato più di centomila dosi, per un totale di...
24/05/2022

Gli italiani prediligono la farmacia anche per la somministrazione dei vaccini. La ricerca Doxa Pharma

Oltre due italiani su tre sono favorevoli alla possibilità di potersi far vaccinare dal proprio farmacista di fiducia e una persona su due, si dichiara più propensa alla vaccinazione se...
20/05/2022

Vaccini e test in farmacia confermati nel Decreto riapertura

La somministrazione dei vaccini anti-Covid e antinfluenzale da parte del farmacista in farmacia diventa strutturale. È questa la principale novità introdotta con il decreto Riaperture, approvato in via definitiva al Senato con 201 voti favorevoli. La possibilità di far somministrare ai farmacisti i vaccini in farmacia, introdotta nel periodo di...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni