Farmaci di automedicazione, mercato in ripresa nel 2021. Farmacia luogo privilegiato di acquisto

02/02/2022 09:05:08
Dopo un 2020 fortemente negativo dovuto agli effetti delle misure di contenimento della pandemia e a un’incidenza quasi azzerata dei virus influenzali e simil-influenzali, il 2021 ha iniziato a mostrare segni di ripresa sulle vendite dei farmaci senza obbligo di prescrizione. A parità di classificazione, infatti, nel confronto con il periodo pre-pandemico, il settore perde l’8,8% a volumi e il 3,4% a valori.
Secondo le elaborazioni di ASSOSALUTE (Associazione nazionale farmaci di automedicazione, che fa parte di Federchimica) su dati IQVIA, le confezioni di farmaci senza obbligo di prescrizione dispensate nel 2021 sono state pari a poco più di 245 milioni, in linea con il 2020, mentre i fatturati, poco meno di 2,4 miliardi euro, crescono moderatamente del 3,3%.
Tale recupero è ascrivibile a diversi fattori concomitanti: l’elevato numero di cittadini vaccinati ha consentito una parziale riduzione delle misure di contenimento della pandemia e ha favorito una maggiore, per quanto lieve, diffusione dei virus respiratori stagionali e della variante Omicron del virus SARS-CoV-2, che generalmente si presenta con una sintomatologia di minore gravità nei soggetti vaccinati rispetto ai non-vaccinati.
La farmacia continua a detenere una quota di mercato di poco inferiore al 90% a volumi e superiore al 91% a valori.
In crescita l’e-commerce, spinto dalla pandemia e dalle restrizioni, per quanto in netto rallentamento rispetto ai trend a tre cifre registrati nel 2020. Infatti, nel 2021 le vendite on line di medicinali senza obbligo di ricetta – 6,4 milioni di confezioni e un giro di affari di quasi 45 milioni di euro – fanno registrare un incremento del +10,4% a volumi e del +8,3% a valori. Si conferma, quindi, come, rispetto ad altri settori, anche in ambito salute e benessere, il ricorso a internet per l’acquisto di medicinali SOP resti ancora un fenomeno marginale, rappresentando meno del 2% del fatturato del settore.
 

Notizie correlate

27/01/2023

Farmaci automedicazione, una risorsa da valorizzare. Lo studio CERGAS SDA Bocconi

I farmaci di automedicazione sono una risorsa fondamentale per la salute del cittadino, non ancora sufficientemente valorizzata. Queste le conclusioni dello studio CERGAS SDA Bocconi per ASSOSALUTE (Associazione nazionale farmaci di automedicazione), che ha voluto indagare l’opinione di alcuni rappresentanti del mondo sociosanitario per offrire uno spaccato reale del valore attuale e potenziale dei farmaci di automedicazione nel...
01/10/2022

Stagione influenzale, attesi 7 milioni di casi. L'indagine di Assosalute

I casi di influenza in Italia «possono arrivare a 6 o 7 milioni». È la stima di Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell'IRCCS Ospedale Galeazzi di Milano, secondo il quale...
21/05/2021

Salvatore Butti eletto nuovo presidente di Assosalute-Federchimica. Fondamentale il dialogo con i farmacisti

Salvatore Butti, General Manager & Managing Director in EG Stada Group, è il nuovo Presidente di Assosalute, Associazione nazionale farmaci di automedicazione, parte...
26/07/2016

Sop, da Assosalute i numeri del 2015 e le stime per il 2016

Nel triennio 2016-2018 il mercato dei farmaci senza obbligo di prescrizione dovrebbe crescere in modo contenuto (+1,5% quest’anno, +2,2% il prossimo, +1,9% nel 2018) sotto il principale traino degli Otc, ossia i “senza ricetta” autorizzati alla pubblicità...
06/06/2014

Congresso Aesgp: automedicazione comparto da presidiare

“Selfcare” non vuol dire “no care”: anche quando si acquista un Otc, chiedere un consiglio al farmacista è sempre la scelta più sicura. Lo ha detto ieri John Chave, segretario generale del Pgeu (l’associazione dei farmacisti europei), nel suo intervento al 50° Congresso annuale dell’Aesgp, la sigla delle industrie europee dell’automedicazione. Ospitato dal 3 al 5 giugno a Londra, l’evento ha chiamato a raccolta produttori, mondo della politica, attori della filiera e rappresentanti...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni