Vaccinazioni in crescita, Speranza ringrazia le farmacie: “Leva essenziale per la sanità del territorio”

03/12/2021 09:12:05
Il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo al question time della Camera ha ringraziato le farmacie che “rappresentano una leva essenziale per la sanità del territorio” e ha ricordato che “il vaccino è la chiave fondamentale con cui provare a gestire questa fase diversa. Ma chiaramente insieme al vaccino - ha aggiunto - è fondamentale continuare ad investire sui comportamenti corretti a partire dall'utilizzo delle mascherine”. Speranza ha anche ricordato che nella campagna vaccinale la priorità va data alle categorie di anziani, fragili ed immunodepressi.
“Ringrazio il Ministro per il rinnovo della fiducia nella rete delle 19.000 farmacie italiane che continuano ad impegnarsi affinché sia raggiunta la più ampia copertura la copertura vaccinale” commenta il presidente di Federfarma nazionale Marco Cossolo.

Notizie correlate

19/05/2022

Covid-19: le istituzioni riconoscono e supportano il ruolo degli operatori sanitari nella comunicazione sui vaccini

La somministrazione della quarta dose di vaccino anti-Covid alle persone fragili ancora non raggiunge un livello di copertura ottimale. Per questo il ministero della Salute e il generale Petroni hanno invitato con una lettera le Regioni «a rafforzare con immediatezza le campagne di informazione pubblica sull'utilità delle dosi aggiuntive», anche perché «l'evoluzione del quadro epidemiologico...
12/05/2022

Sanità territoriale, Speranza: “Le farmacie rappresentano un potenziale enorme”

Le farmacie rappresentano una potenzialità enorme che dobbiamo valorizzare di più. A sottolinearlo il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo all'evento 'SocioTechLab. La tecnologia che fa bene alle persone', promosso da Spi Cgil. "Se il futuro del Servizio sanitario nazionale è il territorio, dovremmo...
30/04/2022

Covid, Speranza firma nuova ordinanza. Resta obbligo mascherine al chiuso

Obbligo della mascherina al chiuso fino al 15 giugno e addio al green pass. Sono queste le principali misure previse nell’ultima ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza. L'obbligo di utilizzare le mascherine, le FFp2, resta, infatti, nel trasporto pubblico locale e a lunga percorrenza, per gli spettacoli aperti al pubblico, nei cinema, nei teatri, nei locali di intrattenimento e musica dal vivo e per tutti gli eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso. Sarà così anche per...
27/04/2022

Antivirale in farmacia, Speranza: “Scelta giusta che renderà accesso più rapido grazie a capillarità sul territorio”

La decisione dell'Agenzia Italiana del Farmaco di prevedere l'erogazione degli antivirali orali in farmacia "è una scelta giusta, che va nella direzione di rendere più veloci i tempi di...
21/04/2022

Covid-19, Speranza: “Mascherine restano presidio molto importante”

Dovrebbe essere discussa nella Cabina di regia del Governo la misura sull’obbligo della mascherina al chiuso per valutarne l'eventuale eliminazione dal primo maggio. "Valutiamo giorno per giorno, settimana per settimana e tante di queste valutazioni vanno ancora misurate come ad...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni