Studio ISS: con i vaccini anti-Covid evitate 22mila morti

29/11/2021 09:06:35
Sono oltre 470mila i decessi evitati in Europa grazie ai vaccini, di cui almeno 22mila in Italia. L’impatto positivo è stato dimostrato da due nuovi studi: uno internazionale guidato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in collaborazione con il Centro Europeo per la Prevenzione ed il controllo delle malattie (ECDC) e uno italiano dell’ISS, entrambi pubblicati sulla rivista Eurosurveillance.
 
Lo studio OMS, che si riferisce al periodo gennaio-novembre 2021, rileva come la vaccinazione abbia evitato il 51% delle morti attese nella regione Europea tra i soggetti di età maggiore di 60 anni nei primi 11 mesi di campagna vaccinale. Un numero minore di decessi evitati si rileva in Paesi come Romania, Moldavia e Ucraina in cui la copertura vaccinale è stata più bassa. Questo valore è in linea con i risultati dello studio ISS che, anche considerando una popolazione più ampia (soggetti di età maggiore di 12 anni), afferma che nei primi nove mesi i vaccini anti Covid hanno evitato oltre 22mila decessi fino a settembre (contro i 35mila stimati dall’OMS fino a novembre). Lo studio mostra inoltre come siano stati evitati in Italia 445mila casi, 79mila ricoveri e quasi 10mila ammissioni nelle terapie intensive, con un effetto più pronunciato a luglio e agosto, quando si è raggiunta una copertura superiore al 60% nelle fasce sopra i 20 anni.

Notizie correlate

11/01/2022

AIFA approva la dose booster con il vaccino Comirnaty per la fascia di età 12-15 anni

La Commissione Tecnico Scientifica (CTS) di AIFA, nella seduta straordinaria del 5 gennaio, su richiesta del Ministero della Salute, ha espresso il proprio parere...
24/12/2021

Covid, Draghi: "Priorità oggi è terza dose vaccino. Resta la difesa migliore”

"Invito tutti i cittadini a continuare a vaccinarsi e fare la terza dose, oggi questa è la priorità. Le evidenze scientifiche dicono che funzionano bene anche contro le varianti". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa di fine anno, nella quale ha ribadito...
15/12/2021

Terze dosi e tamponi, incremento richieste nelle farmacie del Lazio. Leopardi: “Situazione sotto controllo”

Nelle farmacie del Lazio si registra un aumento di richieste di terze dosi e di tamponi contro il Covid-19. A fare il punto della situazione a Filodiretto è Eugenio Leopardi, presidente di Federfarma Lazio. Con la variante Omicron che sta destando preoccupazione in molti Paesi europei, i cittadini hanno avviato una corsa alla...
15/12/2021

“Vaccìnati anche contro l’influenza”, campagna antinfluenzale del Ministero in collaborazione con Federfarma

Nelle farmacie è iniziata la campagna antinfluenzale “Vaccìnati anche contro l’influenza”, realizzata in collaborazione con il Ministero della Salute e FOFI. Lo ricorda Federfarma sottolineando come i messaggi della campagna siano affidati a spot radiofonici e ai canali social, ma soprattutto alle...
14/12/2021

Vaccinazioni Covid, al via le prenotazioni per bambini tra i 5 e gli 11 anni

Avviate le prenotazioni dei vaccini anti-Covid per i bambini tra 5 e gli 11 anni. Nel Lazio è possibile prenotare da ieri: è sufficiente inserire i dati della tessera sanitaria sulla piattaforma prenotavaccinocovid.regione.lazio.it/welcome. Per quanto riguarda la Lombardia, le prenotazioni su prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it sono...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni