‘Le parole della salute’, un glossario per ‘tradurre’ i termini scientifici. Nocentini Mungai: “Per i farmacisti grande ruolo nella comunicazione”

26/11/2021 08:48:28
Fornire ai cittadini un accesso immediato e più consapevole alle conoscenze e al lessico della sanità, per poter partecipare alle scelte di salute che riguardano sia i singoli individui sia l’intera comunità. Di questo tema si è parlato nel corso del convegno ‘Le parole della salute’, organizzato dall’Accademia della Crusca, al quale ha preso parte anche il presidente di Federfarma Firenze, Marco Nocentini Mungai. “Soprattutto durante il lockdown, il farmacista ha svolto un ruolo di primaria importanza  nella comunicazione dell’emergenza, delle norme sui comportamenti da adottare per limitare il contagio, sopperendo anche alle difficoltà di comunicazione di altre strutture sanitarie. Le farmacie sono rimaste sempre aperte, in alcuni casi ampliando gli orari, e hanno offerto i nuovi servizi necessari al contenimento della pandemia: vaccinazione, tamponi, stampa green pass e consigli sui percorsi alle terapie”.
 
Il glossario, che sarà disponibile anche online è frutto della collaborazione tra Accademia della Crusca, Federsanità e Regione Toscana, e nasce con l’obiettivo di tradurre termini scientifici e percorsi terapeutici per renderli comprensibili a tutti. Durante il convegno il dottor Alessandro Maria Caccia ha presentato come best practice di comunicazione ed educazione sanitaria ‘Il Calendario della Salute’ che, giunto alla sua 36^ edizione, costituisce uno strumento di informazione sanitaria ormai consolidato e apprezzato da un pubblico sempre più vasto. Offrendo il Calendario in omaggio ai cittadini, le farmacie rafforzano l’impegno – che da sempre le contraddistingue e che si è rafforzato nell’emergenza Covid-19 - in favore di una capillare attività di informazione e di prevenzione, ribadendo il proprio ruolo di primo presidio sociosanitario del Ssn.
Federfarma ha patrocinato il Calendario fin dalla sua prima edizione poiché esso rappresenta un modo semplice ed efficace per coinvolgere attivamente tutti i cittadini nella promozione di una cultura sanitaria improntata alla prevenzione: “il Calendario della Salute è un calendario ‘da cucina’, entra nel cuore delle case e scandisce lo scorrere dei giorni con i suoi utili consigli”.

Notizie correlate



Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni