La farmacia dei servizi per il rilancio dell’assistenza integrata, il punto al Forum Mediterraneo in Sanità

07/10/2021 09:10:18
Spirito di servizio, professionalità e capacità di collaborazione con gli altri professionisti della salute sono caratteristiche che da sempre contraddistinguono il farmacista e la farmacia, in qualità di primo presidio sanitario di prossimità al servizio del cittadino. Questi i temi al centro del dibattito svoltosi nel corso della Tavola rotonda “Il ruolo della nuova farmacia dei servizi per il rilancio dell’assistenza nel territorio”, al ‘Forum Mediterraneo 2021 in Sanità’.
 
“Nel corso dell’emergenza sanitaria che il nostro Paese sta tutt’oggi attraversando - ha spiegato il tesoriere di Federfarma, Michele Pellegrini Calace, tra i relatori della tavola rotonda - le farmacie, grazie alla loro presenza capillare sul territorio e alla professionalità dei farmacisti, capaci di rispondere prontamente alle necessità imposte dall’emergenza sanitaria, hanno dato risposte mirate ed efficaci ai bisogni di salute della popolazione, sia per quanto riguarda l’erogazione di farmaci e servizi, sia per quanto riguarda il supporto e le corrette informazioni offerte ai cittadini di fronte alle difficoltà legate alla pandemia”.
 
“Oggi la farmacia - ha sottolineato Pellegrini Calace - rappresenta l’elemento chiave di una nuova realtà, la farmacia dei servizi, che evolve da mera dispensatrice di farmaci a erogatrice di servizi. La farmacia diventa così la prima porta di ingresso al Sistema Sanitario Nazionale, in quanto primo presidio sanitario di prossimità sul territorio”.

Notizie correlate

13/04/2022

Sperimentazione farmacia dei servizi, le novità nella circolare Federfarma-Fofi

La Conferenza Stato-Regioni ha sancito l’Intesa sulla proposta di deliberazione CIPESS relativa alla ripartizione del finanziamento destinato alla proroga e alla estensione...
12/04/2022

Farmacia dei servizi: valore dell’atto professionale riconosciuto nel DEF

Il valore della farmacia quale primo presidio sanitario di prossimità sul territorio ha ottenuto un importante e ufficiale riconoscimento nel Documento di economia e finanza 2022 (DEF) recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri, che prevede la valutazione di un nuovo metodo di calcolo per la remunerazione della dispensazione del...
11/04/2022

Farmacia dei servizi: valore dell’atto professionale riconosciuto nel DEF

Il valore della farmacia quale primo presidio sanitario di prossimità sul territorio ha ottenuto un importante e ufficiale riconoscimento nel Documento di economia e finanza 2022 (DEF) recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri, che prevede la valutazione di un nuovo metodo di calcolo per la remunerazione della dispensazione del farmaco nell’ambito del SSN....
07/04/2022

Farmacia dei servizi, in Emilia-Romagna intesa prorogata. Gallina Toschi: farmacie sempre più importanti nella rete assistenziale

“Percorso di presa in carico, rapporti tra farmacie e case di comunità, ruolo delle farmacie rurali sono i punti cardine sui quali lavoreremo nei prossimi mesi”. Achille Gallina Toschi, presidente di Federfarma Emilia Romagna, indica la strada da percorrere nel futuro prossimo della farmacia emiliana, dopo la proroga dell'intesa sottoscritta tre anni fa con la Regione Emilia-Romagna, che oggi annuncia anche un rafforzamento della collaborazione per...
02/04/2022

Emilia Romagna, paziente più monitorato grazie alla collaborazione oncologo-farmacista

Creare un'alleanza tra oncologo e farmacista territoriale per migliorare la riconciliazione dei farmaci, consentendo alle farmacie di fungere da snodo tra il centro oncologico...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni