Green pass, Cossolo: “Aumento del 50% delle richieste di tamponi”

02/09/2021 08:57:33
«Registriamo un aumento almeno del 50% delle richieste di tamponi da quando è stato introdotto il Green Pass obbligatorio» lo sottolinea il presidente di Federfarma Marco Cossolo. Un incremento che sarà amplificato dall’introduzione dell’obbligo per entrare negli istituti scolastici ma anche per viaggiare prevista da ieri, mercoledì 1° settembre. Fino al 31 dicembre prossimo, termine dello stato di emergenza, il certificato verde è obbligatorio per salire su aerei, navi, traghetti e treni a lunga percorrenza. L’utilizzo del Green pass è già obbligatorio per ristoranti, piscine, palestre, cinema, stadi e teatri.
 
Le persone non vaccinate devono effettuare il tampone per accedere a tutti i luoghi in cui è richiesto il green pass. All’accordo sottoscritto da tra Federfarma, ministero della Salute e Commissario all’emergenza, che prevede un prezzo calmierato (15 euro per gli adulti e 8 euro per ragazzi dai 12 ai 18 anni).
 
«È stato importante fare quest’accordo - spiega Cossolo - ma si dovrebbe trattare di una misura temporanea, adottata per dare a tutti il tempo di mettersi in regola con la vaccinazione. A tal fine è quanto mai necessario trasmettere un messaggio forte che incentivi alla vaccinazione». 

Notizie correlate

22/10/2021

Farmacie pronte ad ampliare il servizio di tamponi rapidi

Farmacie aperte oltre l'orario di lavoro e anche nei giorni di chiusura per fare fronte alle richieste di tamponi da parte dei cittadini ai fini del green pass, necessario per accedere... 
20/10/2021

Tamponi in farmacia, Federfarma ER: nessuna criticità grazie a sistema di prenotazione

Dopo l’entrata in vigore del Green Pass obbligatorio sui luoghi di lavoro, il presidente di Federfarma Emilia-Romagna Achille Gallina Toschi rassicura sull’efficienza della gestione del sistema di tamponi rapidi da parte delle farmacie. "Grazie ai sistemi di prenotazione degli appuntamenti...
19/10/2021

Green Pass e tamponi, Tobia: “Nessuna criticità. Farmacie in campo a servizio di cittadini e Ssn”

Le farmacie stanno affrontando l’aumento delle richieste di tamponi rapidi legato all’introduzione del Green Pass obbligatorio con grande spirito di servizio. A ricordarlo è il...
18/10/2021

Green Pass, Cossolo: “Situazione sotto controllo, ma auspico un aumento di vaccini piuttosto che di tamponi”

Le farmacie sono pronte ad implementare la propria attività per far fronte all’aumentata domanda dei tamponi, ma la pratica da incoraggiare è quella del vaccino. A evidenziarlo nel corso del programma ‘Porta a Porta’, il presidente di Federfarma Marco Cossolo. «Auspico di vedere la fila fuori dalle farmacie per i vaccini, non per i tamponi. Le persone...
15/10/2021

Tamponi in farmacia, un’opportunità per promuovere i vaccini tra gli indecisi

In questi giorni l’aumento del numero di persone che si recano in farmacia per effettuare i tamponi rapidi al fine di ottenere il green pass necessario per accedere ai luoghi di lavoro rappresenta, per il farmacista, un’ulteriore occasione nella quale invitare gli indecisi a vaccinarsi. Il farmacista, grazie alla sua professionalità ed esperienza, è in grado di stabilire una relazione di fiducia...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni