Vaccinazioni, Procaccini: farmacia servizio di prossimità per i cittadini

27/05/2021 08:35:16
La vaccinazione in farmacia piace ai cittadini, tanto che nel Lazio, dove sono partite le prenotazioni che daranno il via alle somministrazioni dal 1° giugno, sono stati in più di 15mila a scegliere questa sede vaccinale in pochi giorni dall’apertura degli slot.
"In questo tragico anno contraddistinto dalla pandemia - ha detto all’Agenzia ‘Dire’ Alfredo Procaccini, Vicepresidente Federfarma Nazionale e Vicepresidente Federfarma Roma - le farmacie hanno dato evidenza di essere davvero presenti sul territorio e indispensabili per il Ssn. Con i tamponi prima e le vaccinazioni ora, la farmacia ha riscoperto un ruolo centrale oltre quello assolto, naturalmente, con la dispensazione dei farmaci”.
Procaccini ricorda come solo nel mese di febbraio scorso, nelle farmacie del Lazio,  siano stati effettuati un milione e mezzo di test anti Covid, un grande contributo al monitoraggio della pandemia. E anche nella campagna vaccinale le farmacie possono dare il contributo necessario per raggiungere la tanto agognata immunità di gregge.
"Abbiamo immediatamente aderito alla chiamata del generale Figliuolo di intercettare gli ultra sessantenni non vaccinati perché siamo proprio noi farmacisti che abbiamo rapporti quotidiani proprio con questa fascia d’età. Se il paziente non è riuscito ancora a prenotare lo facciamo noi in farmacia; se invece è contrario, cerchiamo di convincerlo, spiegando l'opportunità e l'importanza di effettuarlo".

Notizie correlate

24/05/2022

Palermo, oltre centomila vaccinazioni in farmacia da inizio campagna. Tobia: servizio ormai strutturale

Dallo scorso 3 settembre, quando è iniziata la campagna vaccinale, le farmacie della provincia di Palermo hanno somministrato più di centomila dosi, per un totale di...
24/05/2022

Gli italiani prediligono la farmacia anche per la somministrazione dei vaccini. La ricerca Doxa Pharma

Oltre due italiani su tre sono favorevoli alla possibilità di potersi far vaccinare dal proprio farmacista di fiducia e una persona su due, si dichiara più propensa alla vaccinazione se...
20/05/2022

Vaccini e test in farmacia confermati nel Decreto riapertura

La somministrazione dei vaccini anti-Covid e antinfluenzale da parte del farmacista in farmacia diventa strutturale. È questa la principale novità introdotta con il decreto Riaperture, approvato in via definitiva al Senato con 201 voti favorevoli. La possibilità di far somministrare ai farmacisti i vaccini in farmacia, introdotta nel periodo di...
19/05/2022

Covid-19: le istituzioni riconoscono e supportano il ruolo degli operatori sanitari nella comunicazione sui vaccini

La somministrazione della quarta dose di vaccino anti-Covid alle persone fragili ancora non raggiunge un livello di copertura ottimale. Per questo il ministero della Salute e il generale Petroni hanno invitato con una lettera le Regioni «a rafforzare con immediatezza le campagne di informazione pubblica sull'utilità delle dosi aggiuntive», anche perché «l'evoluzione del quadro epidemiologico...
15/04/2022

Covid, da Lazio a Lombardia al via prenotazione per quarta dose. Somministrazione anche in farmacia

Sono cominciate in gran parte d’Italia le prenotazioni per la somministrazione della quarta dose del vaccino anti-Covid, indirizzata, come disposto dal ministero della Salute, agli ultraottantenni, agli ospiti delle RSA e alle persone sopra i 60 anni con elevata fragilità. La somministrazione deve...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni