Violenza sulle donne, le organizzazioni territoriali accolgono e rilanciano il Progetto Mimosa

20/04/2021 09:20:59
Il Progetto Mimosa, appena avviato, vede i farmacisti impegnati nei confronti di un tema dalla forte valenza sociale: la violenza sulle donne. Oltre 19mila farmacie saranno impegnate a diffondere informazioni su tutti gli strumenti che queste donne hanno a disposizione per far fronte al problema, offrendo consigli e materiali su cui sono raccolti contatti e riferimenti di associazioni, centro antiviolenza e specialisti accreditati sul territorio pronti ad aiutare le persone vittime di maltrattamenti. Tutte le organizzazioni territoriali stanno lavorando per farsi promotrici di un cambiamento culturale e per permettere alle donne di avere maggiore consapevolezza del problema e dei propri diritti. 
 
“L'accoglienza e l'ascolto rientrano nella natura della nostra professione”, dichiara il presidente nazionale di Federfarma Marco Cossolo. È per questo per Federfarma sostiene da anni il progetto Mimosa. “Ogni giorno milioni di cittadini entrano con fiducia nelle nostre farmacie dove ottengono risposte ai loro bisogni, non solo di salute. Questo progetto ci vede uniti con l'unico obiettivo di infrangere il muro della solitudine che imprigiona le donne tra le pareti domestiche, acuita nel periodo della pandemia”, precisa Cossolo. “In farmacia – sottolinea Patrizia Bifolco, vicepresidente di Federfarma Campania – le donne si sentono più sicure a confidarsi, sapendo che dall’altra parte c’è chi può tendere loro una mano. Una tendenza agevolata da due fattori, il rapporto di fiducia che porta le persone a rivolgersi al farmacista come a un consulente, e dalla forte presenza femminile, 80%, fra gli oltre 70 mila farmacisti che lavorano in farmacia. La porta per uscire dalla violenza si può sempre aprire”. 
 
La campagna antiviolenza quest’anno, inoltre, si arricchisce anche con una app mobile “Bright Sky” della Fondazione Vodafone come ulteriore strumento informatico per supportare le vittime di maltrattamenti domestici. Da alcuni giorni nelle 19mila farmacie italiane sono in distribuzione degli opuscoli che forniscono tutte le informazioni necessarie per entrare in una rete di protezione. “Il progetto - spiega Angela Margiotta, presidente dell’associazione Farmaciste Insieme - consente alle donne vittime di maltrattamenti di avere consigli, informazioni, contatti e riferimenti di associazioni, centri antiviolenza e specialisti accreditati sul territorio pronti ad aiutarle”. Un progetto che vede anche l’impegno dei giovani farmacisti di Fenagifar, “Con coraggio e dedizione, siamo pronti a sostenere questa progettualità in ogni suo aspetto - conclude Carosio - un messaggio che non deve passare inosservato, al contrario deve stimolare un nuovo movimento culturale: la violenza contro le donne rappresenta una violazione dei diritti umani ed un importante problema di sanità pubblica, di cui non si può essere dormienti spettatori”. 
 

Notizie correlate

26/05/2022

Progetto Mimosa, un primo bilancio

“Nel periodo che va dal 2021 ad oggi sono stati effettuati 3700 download dell’app Bright Sky, messa a disposizione da Fondazione Vodafone Italia”. Lo scrive la presidente dell’associazione Farmaciste Insieme, Angela Margiotta, in una lettera di ringraziamento inviata al presidente di...
09/03/2022

Progetto Mimosa, le farmacie continuano a supportare le donne vittime di violenza domestica

Ha preso il via la distribuzione alle farmacie del materiale informativo aggiornato relativo al Progetto Mimosa, campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne promossa dall’Associazione “Farmaciste Insieme” con il patrocinio di Federfarma e il sostegno della Fondazione...
22/02/2022

Torna il Progetto Mimosa, presto in distribuzione nelle farmacie il materiale informativo per le donne vittime di violenza

A breve riprenderà la distribuzione del materiale informativo relativo al Progetto Mimosa nelle farmacie aderenti alla campagna di sensibilizzazione...
29/11/2021

Violenza sulle donne, Margiotta (Farmacista Insieme): “È nostro dovere informare le donne”

In sette mesi sono stati distribuiti nelle farmacie un milione e 900mila volantini informativi con i recapiti dei centri antiviolenza, tutti esauriti in un mese. L’app Bright Sky, che fornisce risorse e strumenti utili alle donne che subiscono violenza domestica e maltrattamenti, è stata scaricata da 2300 donne. «Sono dati importanti», sottolinea ai microfoni di Federfarma channel Angela Margiotta, presidente di Farmaciste Insieme, commentando i risultati del Progetto Mimosa patrocinato da...
26/11/2021

Progetto Mimosa: Federfarma, Farmaciste insieme e Fondazione Vodafone Italia per le donne vittime di violenza

A sette mesi dal rilancio del progetto Mimosa, patrocinato anche da Federfarma, Farmaciste insieme e Fondazione Vodafone Italia rinnovano la collaborazione in favore delle donne vittime di violenza domestica. Ne danno notizia in un webinar tenutosi ieri che ha tracciato un bilancio del progetto, delineandone gli sviluppi futuri. Il progetto Mimosa ha una forte valenza sociale, soprattutto nel perdurare dell’emergenza legata alla pandemia che spesso limita, per le donne in difficoltà, le...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni