OncoCare, Penazzi: “Il ruolo chiave del farmacista per i pazienti deospedalizzati”

16/06/2020 09:00:09
“OncoCare è la pubblicazione edita da Edra e sviluppata in collaborazione con Sandoz e Novartis che sancisce definitivamente l’importanza dell’attività del farmacista oncologico in associazione con le altre figure del sistema sanitario. Dai medici di medicina generale, agli oncologi come Aiom, all’associazione dei pazienti come Aimac, che hanno finalmente firmato un protocollo grazie al quale il farmacista entra di diritto nell’attività di accudimento e gestione del paziente oncologico. Ciò vuol dire che il paziente oncologico deospedalizzato potrà trovare nel farmacista una figura di riferimento previa formazione del farmacista stesso”. A parlarne è Elena Penazzi, responsabile scientifica del progetto che si occupa di farmacia oncologica attraverso la quale farmacie e farmacisti vengono formati e ottengono una vera e propria certificazione. La figura del farmacista, sebbene delineata da Onco Care, non è assolutamente sostitutiva delle figure già presenti in relazione al malato oncologico, infatti il protocollo è stato sottoscritto anche dalle associazioni degli infermieri ospedalieri proprio perché ognuno faccia la sua parte. “I medici oncologi dell’Aiom, attraverso il presidente Beretta, - continua Penazzi - hanno suggellato questo patto che supporta il lavoro dell’ospedale. Un progetto che non poteva arrivare in un momento migliore, proprio perché l’emergenza legata al Covid ha fatto emergere con sempre più chiarezza quanto sia importante il farmacista territoriale per i pazienti che non possono più fare riferimento alla struttura ospedaliera e per i pazienti fragili più in generale”.

Notizie correlate

10/08/2020

Farmacia dei servizi, Tobia: “Giunto il momento di far ripartire la sperimentazione”

L’emergenza Covid-19 ha comportato la sospensione della sperimentazione della farmacia dei servizi, ma ora “è venuto il momento di riprendere le procedure avviate nelle 9 Regioni individuate per la prima fase della sperimentazione stessa (Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Umbria, Lazio, Campania, Puglia, Sicilia) e, allo stesso tempo, di mettere in moto la macchina nelle altre 7 Regioni a statuto...
31/07/2020

Le farmacie italiane assicurano il servizio anche d’estate, rispondendo alle esigenze delle comunità

Nelle grandi città come nei piccoli centri, anche nel mese di agosto, le farmacie continuano a garantire il servizio, adeguando le aperture alle presenze e alle esigenze dei cittadini...
30/07/2020

Desertificazione, dpc vs diretta, digital divide e farmacia dei servizi, le istanze di Federfarma agli Stati Generali della Montagna

Desertificazione, distribuzione per conto e diretta, digital divide e digitalizzazione-farmacia dei servizi sono stati i quattro macro temi portati al tavolo degli Stati Generali della...
24/07/2020

Farmacia dei servizi, ad un mese dall’accordo con regione Marche numeri che soddisfano

Prenotare, revocare o modificare le prestazioni sanitarie pubbliche o libero professionali, pagare i ticket, ritirare i referti, scegliere o revocare il medico di medicina generale e...
23/07/2020

Farmacia dei servizi, Consiglio regionale della Basilicata approva la mozione Fratelli d’Italia

Con una mozione, presentata da Fratelli d’Italia e sottoscritta da rappresentanti di altri gruppi consiliari, il Consiglio regionale impegna la Giunta regionale della Basilicata a  valorizzare...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni