Minacce a Sileri, attivata la scorta. La solidarietà dei farmacisti al ministro

28/05/2020 09:13:18
Minacce da colletti bianchi e una serie di pressioni con tentativi di corruzione ricevute per la sua attività politica e la destinazione dei fondi pubblici per l'emergenza coronavirus. Insistenze tali da indurre a mettere sotto scorta il vice ministro per la Salute, Pierpaolo Sileri. Ma "piu' si sale in vetta, piu' tira il vento. Il nostro dovere e' dare il massimo", commenta il numero due della Sanita' in quota M5s, vittima anche di un biglietto minatorio recapitato sul parabrezza della sua auto.
Da alcuni giorni l'esponente M5S viene accompagnato, durante tutti i suoi spostamenti, da un agente della pubblica sicurezza. La vicenda e' sotto la lente dei pm della Procura di Roma, che nel loro fascicolo di indagine hanno inserito per il momento il reato di "minacce gravi", finora contro ignoti. L'indagine resta riservata e si scava soprattutto su alcune figure che in passato potrebbero aver avuto rapporti burrascosi con lo stesso Sileri, il quale sarebbe gia' stato ascoltato dai magistrati. Tra queste, ci sarebbe un alto dirigente nel campo sanitario, che ha assunto anche ruoli dirigenziali tra Roma e Calabria.
Sul fronte politico, una pioggia di attestati di solidarietà arrivata in particolare dal suo partito, ma anche dai farmacisti per i quali proprio Sileri si è esposto in più occasioni. "Al viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, vanno la solidarietà e il sostegno del Comitato Centrale della Fofi e di tutti i farmacisti italiani", ha detto il presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani, Andrea Mandelli. "La fermezza del viceministro Sileri - sottolinea la Fofi - è anche una dimostrazione di quanto la deontologia dei professionisti della salute, ancorata alla tutela delle persone delle persone e della collettività, sia inscindibile dal rispetto delle leggi e dei valori civici. Le minacce subite dal viceministro devono suonare come un affronto intollerabile per tutti i camici bianchi e per tutti i cittadini".  

Notizie correlate

31/01/2020

Preservativi, Sileri: “Utile favorire la pubblicità togliendo l’obbligo di autorizzazione ministeriale”

“La pubblicità dei profilattici viene regolarmente autorizzata dal ministero della Salute e in tutti i messaggi pubblicitari approvati viene imposto di riportare la frase...
10/01/2020

Alimenti per celiaci, Sileri: “Al lavoro per trattamento omogeneo in ogni regione”

Per garantire "una situazione uniforme a livello nazionale riguardo alle modalità di erogazione" dei prodotti per celiaci "nonché per assicurare la possibilità di acquistare...
25/09/2019

Tumori, Sileri annuncia investimenti su Fondo per farmaci innovativi

"Devo parlarne col ministro Speranza, però sicuramente le intenzioni del Governo sono quelle di non tagliare" il Fondo per i farmaci oncologici, "bensì investire nelle cure innovative contro il cancro. E questo perché i risultati che abbiamo visto oggi", un calo delle nuove diagnosi di tumore e un aumento delle persone 'sopravvissute' al cancro...
19/09/2019

Aderenza alla terapia, da Mmg invito a semplificare regime farmacologico. Sileri: “Necessari nuovi investimenti”

Semplificare il regime farmacologico, avviare percorsi di educazione terapeutica e realizzare uno schema ad hoc per la somministrazione dei farmaci. Sono queste le priorità che i medici di famiglia indicano per favorire l'aderenza terapeutica da parte dei pazienti: il rispetto, cioè, delle terapie che vengono indicate in relazione a una determinata patologia...
16/09/2019

Governo, completata la squadra. Sileri viceministro alla Salute

È Pierpaolo Sileri (M5S), attuale presidente della commissione Sanità del Senato, il nuovo viceministro alla Salute. La notizia molto attesa è arrivata nella mattinata di ieri e potrebbe portare una ventata favorevole per...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni