Mascherine, Contarina: prezzi quintuplicati. Occhio agli intermediari

25/03/2020 08:45:09
"Su 19mila farmacie, abbiamo avuto soltanto 4-5 casi in Italia di farmacisti disonesti: questi farmacisti saranno cacciati da Federfarma e Federfarma si costituirà parte civile in un eventuale processo a loro carico". Così Vittorio Contarina, presidente di Federfarma Roma e Lazio e vicepresidente Federfarma nazionale, ai microfoni di Radio Cusano Campus commenta i vari casi di sciacallaggio sul prezzo delle mascherine.

"Sta accadendo – aggiunge Contarina - quello che non dovrebbe accadere in tempi come questi, di guerra: i prezzi sono liberi e il prezzo lo fa il mercato e quindi in carenza di mascherine i fornitori, e sottolineo i fornitori, hanno triplicato, quintuplicato i prezzi delle mascherine alle farmacie. Mi è capitato di leggere una mail che  diceva 'purtroppo anche questa settimana il prezzo è aumentato del 16% per via della domanda e dell'offerta'. E non è solo una, tutte le  fatture sono così. Laddove miracolosamente arrivino mascherine, che  non ci arrivano più, quelle chirurgiche che prima cosavano 20-50  centesimi ora costano 2,50 euro; le Ffp3 che costavano 2 euro ora  costano 8-9".

E aggiunge: "In questa situazione, sono apparsi dei  personaggi che si professano essere 'intermediari di mascherine' che  dicono di avere mascherine e vogliono il pagamento anticipato del 30-40% e poi le mascherine magari non arrivano. Bisogna stare attenti, io non mi fido, prima voglio vedere il cammello".

Ma ci sono anche altri risvolti negativi in questo periodo per le farmacie. "Purtroppo – conclude Contarina - durante questo periodo,  rapinatori sciacalli stanno colpendo le farmacie romane e delle grandi città. Essendo rimaste aperte quasi solo le farmacie, più facili da  prendere di mira rispetto ai supermercati, si sono moltiplicati rapine e furti notturni con scasso. Per fortuna le forze dell'ordine ci  stanno dando una mano, ma non possono stare dappertutto. Abbiamo  paura".
 

Notizie correlate

27/03/2020

Approvvigionamento mascherine, da Federfarma nuovi elementi di valutazione sulle attuali difficoltà

Federfarma torna sul tema delle mascherine per fornire elementi di valutazione al fine di comprendere le attuali difficoltà di approvvigionamento segnalate con diversa intensità da gran parte del territorio. Come si ricorderà per superare le criticità di ordine sanitario che l’emergenza Covid-19 pone al SSN ed al relativo personale... 
27/03/2020

COVID-19, autorizzazioni d’emergenza sui prodotti alcolici

Nella presente emergenza per Covid-19 che il Paese attraversa si registra una scarsa disponibilità di Gel Idroalcolici a fronte di un'elevatissima richiesta da parte delle strutture sia pubbliche che private. Federfarma fa sapere che le farmacie, attraverso la propria...
26/03/2020

Covid-19, piano sanitario per la copertura dei rischi per le farmacie. La proposta di Assifarma

Federfarma si è attivata per reperire sul mercato assicurativo una copertura in favore delle farmacie per far fronte ai rischi connessi alla diffusione del Covid-19. Ad oggi, nonostante...
26/03/2020

Dispositivi di protezione individuale, Mandelli chiede alle Istituzioni di salvaguardare i farmacisti

«È arrivato il momento di prendere provvedimenti per salvaguardare i farmacisti che si sono confermati, anche in questa occasione, un avamposto fondamentale del Servizio sanitario nazionale». Questo l’appello che Andrea Mandelli, presidente della Fofi, rivolge alle Istituzioni...
26/03/2020

Coronavirus, Federfarma sui media per sottolineare l’enorme lavoro dei colleghi

Numerosi sono stati gli interventi radiotelevisivi degli esponenti di Federfarma per raccontare le condizioni in cui operano i colleghi, in questo momento di grande difficoltà a causa...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni