Farmacie italiane riconosciute modello dall’Europa. Cossolo: “Chiamati dalla Spagna per sistema farmaci a domicilio”

18/03/2020 08:38:22
L’Europa riconosce la farmacia italiana come modello guida di efficacia ed efficienza nel rispondere ai bisogni dei cittadini in questa emergenza legata al coronavirus.

“I colleghi delle farmacie spagnole ci hanno contattato perché vogliono organizzare un servizio di consegna dei farmaci a domicilio analogo a quello offerto da Federfarma in collaborazione con la Croce Rossa Italiana”, dichiara Marco Cossolo, presidente Federfarma.

In questa difficile situazione la farmacia Italiana si è prodigata per rimanere un punto di riferimento sanitario sul territorio ampliando orari di apertura e modificando i  turni. Per far fronte alla carenza di disinfettanti, le farmacie hanno allestito nei propri laboratori gel disinfettanti secondo le norme della Farmacopea italiana e britannica. Vista la carenza, in tutta Italia, di dispositivi di protezione individuale, Federfarma si è attivata presso le autorità sanitarie per far sì che titolari e collaboratori siano forniti di mascherine al fine di proteggere la propria salute e quella dei cittadini.

“In questa situazione la farmacia continua ad essere primo punto di contatto tra cittadini e sistema sanitario” continua Marco Cossolo. “Da subito abbiamo diffuso con linguaggio chiaro informazioni autorevoli e puntuali sulla prevenzione e sui corretti comportamenti da adottare per contenere il contagio, contribuendo ad alleviare la pressione sul Servizio Sanitario Nazionale e riducendo il numero di accessi impropri ai pronto soccorso. Continueremo ad impegnarci in ogni modo possibile per rassicurare la popolazione, comprensibilmente disorientata di fronte a un’emergenza sanitaria così dirompente”.

Notizie correlate

08/07/2020

Piano Autunnale Anti – Covid, Federfarma Bergamo e Ordine dei farmacisti

La provincia di Bergamo è stata una delle zone che ha pagato il prezzo più alto a causa del coronavirus. Il Sistema Sanitario regionale in tutte le sue articolazioni, certamente impreparato ad un evento simile, ha dovuto affrontare compiti difficili, fino a ora sconosciuti, dimostrando pregi e aspetti organizzativi che suggeriscono future riflessioni e revisioni...
08/07/2020

Coronavirus: Ecdc non raccomanda guanti per proteggersi

L'uso dei guanti sterili per proteggersi dal virus SarsCov2 non è raccomandato, anche perché possono indurre a pensare di poter abbandonare l'igiene delle mani. È quanto fa sapere il Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc) che invece li raccomanda agli operatori sanitari, come spiega in documento pubblicato sul suo sito. Sono ancora insufficienti i dati per raccomandare...
07/07/2020

Coronavirus: in 3 mesi autorizzati 350 nuovi disinfettanti. Ministero Salute, si torna al normale iter

Dall'inizio della pandemia Covid-19 ad oggi è stata autorizzata l'immissione in commercio di oltre 100 nuovi prodotti disinfettanti. E nei prossimi mesi si prevede il rilascio di ulteriori...
07/07/2020

Covid-19, Ue autorizza Remdesivir per trattamento in tempo record

La Commissione europea autorizza il medicinale Remdesivir per il trattamento contro la Covid-19. Un’autorizzazione che arriva in tempo record perché i dati sul Remdesivir...
06/07/2020

Coronavirus, documento Coalizione delle autorità regolatorie farmaci: No a studi su pochi pazienti

Non avviare studi di nuove terapie per la Covid-19 se i pazienti disponibili al reclutamento sono pochi, poiché si rischierebbe di non portare a termine la sperimentazione clinica: è una delle raccomandazioni contenute nella nuova dichiarazione sugli studi clinici, pubblicata dalla Coalizione Internazionale delle Autorità Regolatori dei Farmaci (Icmra), a cui hanno aderito anche l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) e quella europea (Ema)...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni