Uso consapevole dei farmaci e corretti stili di vita, campagna #IoEquivalgo arriva nelle scuole. Gaudioso: Federfarma compagna di viaggio

07/02/2020 10:43:40
#IoEquivalgo, la campagna nazionale promossa ogni anno da Cittadinanzattiva per sostenere il generico e patrocinata da Federfarma fin dalla sua prima edizione arriva a scuola con l’obiettivo di promuovere l’uso consapevole dei farmaci e i corretti stili di vita tra gli adolescenti. “Questa campagna ha un significato particolarmente rilevante - ha spiegato a Filodiretto Antonio Gaudioso, Segretario Generale di Cittadinanzattiva -che coinvolge non solo il ministero della Salute ma anche quello dell’Istruzione e molte società scientifiche. Viene realizzato con il contributo fondamentale di Federfarma che è compagna di strada di Cittadinanzattiva all’interno dell’obiettivo comune di favorire l’empowerment e la consapevolezza dei cittadini sull’importanza dell’uso consapevole dei farmaci.  E quale migliore investimento che sulle nuove generazioni?”

Protagonisti principali saranno docenti e studenti di Istituti secondari di II grado di Torino, Roma e Napoli. Dopo la formazione, i docenti realizzeranno un percorso laboratoriale con la propria classe. Agli studenti di ogni classe spetterà invece il compito di realizzare un video-spot sull’uso corretto e consapevole dei farmaci. Avranno inoltre l’opportunità di visitare gli stabilimenti farmaceutici, messi a disposizione da Assogenerici, per toccare con mano le fasi di produzione del farmaco e saranno infine coinvolti localmente, nelle tappe del “Villaggio di IOEquivalgo”, aperto alla cittadinanza.
“IoEquivalgo Scuola è stato pensato per i giovani - sottolinea Gaudioso - l’intento è di continuare a lavorare sulla corretta informazione sui farmaci equivalenti, costruendo contemporaneamente, insieme ai docenti delle scuole, un percorso di ampio respiro, capace di intrecciare la corretta conoscenza scientifica sul farmaco a temi quali prevenzione, gestione e buon uso dei farmaci, valore della scienza e del progresso scientifico, rispetto dell’ambiente, funzione sociale dello sport e net-education. Una sfida che Cittadinanzattiva persegue attraverso la formazione e la comunicazione, al fianco di professionisti che, ancora una volta, ci accompagneranno in questa avventura”.

L’intero percorso sarà caratterizzato da una prospettiva educazionale e da una didattica laboratoriale con l’obiettivo di: 1) Rilanciare la cultura scientifica per stimolare e sviluppare negli studenti la propensione all'innovazione, al lavoro di gruppo, alle specifiche competenze tecnico-scientifiche e più in generale al futuro, con uno sguardo centrato al mondo del lavoro; 2) Far crescere la consapevolezza e la conoscenza sull’uso responsabile dei farmaci; 3) Facilitare alleanze tra scuola e impresa, facendo leva sul talento degli studenti, potenziandone le capacità riflessive, creative, comunicative; 4) Offrire esperienze di incontro e confronto con il mondo scientifico.

Notizie correlate

03/06/2020

Semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi Ssn, Federfarma plaude alle dichiarazioni di Gaudioso (Cittadinanzattiva)

Federfarma fa sapere di accogliere con particolare favore le dichiarazioni del Segretario...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'audizione di Antonio Gaudioso in Commissione parlamentare

Federfarma accoglie con particolare favore le dichiarazioni del Segretario Generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, rese nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale...
28/05/2020

Antonio Gaudioso nella Commissione Lea. Plauso di Cossolo: “Persona di grandissima competenza”

Il segretario generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, e' stato nominato dal ministro della Salute Roberto Speranza componente della Commissione Lea che avrà il compito...
12/12/2019

Rapporto Pit Salute di Cittadinanzattiva, Gaudioso: “Meno burocrazia e investimenti su servizi territorio”. Farmacisti in prima linea

Un servizio sanitario con problemi rilevanti di costi, peso della burocrazia e accesso...
16/09/2019

FarmacistaPiù, Gaudioso: “Al fianco dei farmacisti per organizzare la sanità territoriale”

“Abbiamo deciso quest’anno di partecipare con grande entusiasmo a FarmacistaPiù che è diventato ed è il punto di riferimento nel nostro Paese per discutere non solo di farmacia...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni