Manovra: Gimbe, per la Sanità 8,5 miliardi dal 2020

18/12/2019 15:22:40
La legge di bilancio esce dal Senato «con un paniere ricco per la sanità», per la quale sono previsti ben 8,5 miliardi dal 2020 ma «rimangono nel dimenticatoio sia le risorse vincolate per i rinnovi contrattuali che lo sblocco dei nuovi Livelli essenziali di Assistenza».

Questo il frutto di un'analisi della Fondazione Gimbe sulle misure sanitarie e socio-sanitarie presenti in manovra, resa necessaria «perché le dichiarazioni su stampa riportano dati parziali e si prestano a strumentalizzazioni politiche», spiega Nino Cartabellotta, presidente Gimbe.

Innanzitutto, precisa la nota, «il testo della Manovra non menziona gli incrementi previsti dal precedente Governo e i 3,5 miliardi per il 2020-2021 rimangono appesi alla stipula del nuovo Patto per la Salute che oggi dovrebbe vedere la luce».

In secondo luogo, con la manovra, arrivano i 2 miliardi per la ristrutturazione edilizia e l'ammodernamento tecnologico degli studi dei medici, ma solo 200 milioni saranno esigibili entro il 2023, il resto saranno spalmati in 11 anni. Per la disabilità e non autosufficienza sono previsti 879 milioni in 4 anni. Mentre 157 milioni sono destinati a sovvenzionare gli oltre 1217 contratti di formazione specialistica per i medici.  (ANSA)

Ultime notizie

24/01/2020

Farmaci a base di cannabis gratis in Sicilia, firmato il decreto

D’ora in poi nessun ostacolo per i pazienti che ricorrono all'uso della cannabis per scopi terapeutici in Sicilia. Un decreto firmato venerdì scorso dall'assessore regionale alla  Salute, Ruggero Razza, infatti, prevede la...
24/01/2020

Cessione di medicinali da parte dei veterinari. Le precisazioni ministeriali

Il Ministero della Salute ha fornito precisazioni in ordine alla cessione di medicinali veterinari da parte dei medici veterinari, secondo quanto previsto dall’art. 84, comma 3, del d.lgs. 193/2006 . La nota ministeriale, che scaturisce da... 
24/01/2020

Prestazioni sanitarie sempre più vicine ai cittadini, accordo tra Azienda USL Romagna e farmacie. Gallina Toschi: Raggiunta omogeneità di trattamento

Prestazioni sanitarie sempre più “vicine” ai cittadini, grazie alla rinnovata collaborazione tra Azienda USL della Romagna e Associazioni delle Farmacie del territorio romagnolo, sancita da una nuova Convenzione...
24/01/2020

Povertà sanitaria minorile, Pagliacci: farmacisti attenti alle difficoltà sociali

La povertà sanitaria minorile è un fenomeno complesso, di difficile perimetrazione e spesso sfuggente perché diverse sono le determinanti, gli attori coinvolti e le implicazioni relative. Se ne è parlato durante il...
24/01/2020

Tg Federfarma Channel – Edizione del 25 gennaio

In questo numero: Speranza, “Farmacie presidio strategico per salute. Non solo distribuzione farmaci, ma anche prenotazione visite”; Povertà sanitaria minorile, Pagliacci: farmacisti attenti alle difficoltà sociali;
Prestazioni sanitarie sempre più vicine ai cittadini, accordo tra Azienda USL Romagna e farmacie. Gallina Toschi: Raggiunta omogeneità di trattamento; Cessione di medicinali da parte dei veterinari. Le precisazioni ministeriali


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni