Farmacia dei servizi, Speranza annuncia accelerazione. Cossolo: grazie per la ribadita fiducia nella categoria

09/12/2019 09:19:10
“Rafforzare le nostre farmacie, ma soprattutto il modello della farmacia dei servizi". E’ l’annuncio del ministro della Salute Roberto Speranza, ad Agorà su Rai Tre parlando di quanto previsto nella manovra economica in tema potenziamento degli studi medici di medicina generale.
 
Così come pure "Per la prima volta in questa legge di bilancio stanzieremo 235 milioni per far comprare attrezzature per la diagnostica di primo livello negli studi dei medici di medicina generale. Ce ne sono 50.000 in Italia. "Questo governo deve fare le cose che riguardano la vita degli italiani. In queste ore stiamo lavorando alla norma che aumenta le borse di studio per gli specializzandi. Un modo per evitare che i nostri giovani laureati fuggano all'estero".
 
E non si è fatto attendere il commento del presidente di Federfarma, Marco Cossolo. “Il ministro Speranza ha confermato la necessità di puntare sulle 19mila farmacie per potenziare la sanità sul territorio e rispondere all’aumento delle malattie croniche. Mi è gradita l’occasione – sottolinea - per ringraziare il ministro per la sua più volte ribadita fiducia nelle attività  che le 19 mila farmacie di comunità possono svolgere sul territorio nella gestione del paziente cronico. Mi preme ancor di più sottolineare, la coerenza tra le dichiarazioni e l'azione politica del ministro che ha fortemente voluto la presenza della farmacia dei servizi nel Patto della salute, correlando la sperimentazione della stessa nelle 9 regioni all'inserimento delle attività previste nella Convenzione in discussione, come più volte richiesto da Federfarma, Fofi e Assofarm,  sia nelle interloquzioni politiche avute che nei documenti prodotti in sede ministeriale”, conclude Cossolo. 

Rossella Gemma
 

Notizie correlate

10/08/2020

Farmacia dei servizi, Tobia: “Giunto il momento di far ripartire la sperimentazione”

L’emergenza Covid-19 ha comportato la sospensione della sperimentazione della farmacia dei servizi, ma ora “è venuto il momento di riprendere le procedure avviate nelle 9 Regioni individuate per la prima fase della sperimentazione stessa (Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Umbria, Lazio, Campania, Puglia, Sicilia) e, allo stesso tempo, di mettere in moto la macchina nelle altre 7 Regioni a statuto...
06/08/2020

Oms plaude al ministro Roberto Speranza: “Fonte di ispirazione per altri Paesi”

Le misure adottate dall'Italia, durante la pandemia, sono state portate ad esempio anche per gli altri Paesi. Il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus ha infatti...
31/07/2020

Coronavirus: Cdm approva dl su misure urgenti. Speranza: “Preoccupano dati internazionali”

Mentre il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del ministro della Salute, Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 deliberata il 31 gennaio 2020, l’Oms invita a mantenere le misure di sicurezza

31/07/2020

Le farmacie italiane assicurano il servizio anche d’estate, rispondendo alle esigenze delle comunità

Nelle grandi città come nei piccoli centri, anche nel mese di agosto, le farmacie continuano a garantire il servizio, adeguando le aperture alle presenze e alle esigenze dei cittadini...
30/07/2020

Desertificazione, dpc vs diretta, digital divide e farmacia dei servizi, le istanze di Federfarma agli Stati Generali della Montagna

Desertificazione, distribuzione per conto e diretta, digital divide e digitalizzazione-farmacia dei servizi sono stati i quattro macro temi portati al tavolo degli Stati Generali della...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni