Malattie cardiovascolari, in Lombardia solo 6 pazienti su 10 assumono correttamente le terapie

04/12/2019 09:17:19
Solo 6 pazienti su 10 seguono correttamente la terapia fondamentale per lo scompenso cardiaco e per la fibrillazione atriale: due delle malattie cardiovascolari più insidiose per la salute del cuore. E’ la situazione che emerge da un’indagine svolta fra ottobre e novembre su 3.131 cittadini lombardi nella maggior parte dei casi over 75 politrattati per diverse patologie concomitanti, e che quindi assumono da 3 a più di 5 farmaci al giorno. Si tratta di pazienti in cura con i farmaci definiti “nuovi anticoagulanti orali” (NOAC) a seguito di una diagnosi di scompenso cardiaco, di fibrillazione atriale o di entrambe le patologie. Questi pazienti sono stati invitati dai propri farmacisti di fiducia – nelle farmacie aderenti all’iniziativa delle province di Milano, Lodi e Monza Brianza – a rispondere a un questionario volto proprio ad approfondire eventuali difficoltà nella gestione quotidiana della terapia anticoagulante, e quindi valutarne l’effettiva aderenza terapeutica.

“I farmacisti si sono formati per questo progetto – ha spiegato a Filodiretto la presidente di Federfarma Lombardia, Annarosa Racca – sia con i corsi Fad che direttamente sul campo, cioè in farmacia. Abbiamo fatto un grande lavoro sull’aderenza dimostrando, ancora una volta, quanto il farmacista possa essere fondamentale sia nell’ottica di garantire più salute ai cittadini, sia dal punto di vista dell’efficientamento del nostro sistema sanitario regionale, giacché terapie assunte male sono non soltanto inefficaci, ma anche sprecate”.

L’indagine è stata condotta nell’ambito dell’iniziativa “Prendila a cuore”, il progetto congiunto di Associazione Lombarda fra titolari di farmacia e Fondazione Muralti, con la partnership scientifica del Centro Cardiologico Monzino IRCCS e con il contributo incondizionato di Daiichi Sankyo.

Notizie correlate

08/07/2020

Aderenza terapeutica, Mana (Federfarma Piemonte): farmacista miglior alleato

“Gestione delle malattie croniche nell'era post covid-19. L’esempio del diabete”. Questo il titolo del webinar, organizzato da Motore Sanità, l'occasione per fare il punto su come prevenire precocemente la progressione della malattia e le sue principali complicanze, progettare modelli di assistenza moderni e vicini alle persone con diabete, che utilizzino appropriatamente le innovazioni tecnologiche che...
07/07/2020

Aderenza terapeutica, Stabile (Federfarma Campania): migliori performance con farmacista protagonista

Con la sperimentazione della Farmacia dei servizi si passa «da una farmacia di dispensazione a una di relazione dove il farmacista diventa l’interlocutore del paziente...
16/12/2019

Salute troppo costosa, circa un milione di italiani rinuncia completamente alle cure. I numeri del Rapporto Crea Sanità

La salute costa sempre di più agli italiani che non sempre ce la fanno. Ben 4,2 milioni di famiglie hanno dichiarato di aver cercato di limitare le spese sanitarie per motivi economici, e di queste ben 1,1 milioni non ha potuto permettersi alcuna spesa. E' la fotografia scattata dal 15esimo rapporto del Centro per la ricerca...
10/12/2019

Aderenza alla terapia, primo bilancio del progetto Sfi su fibrillazione atriale. Procaccini: siamo molto soddisfatti

Seicento farmacie per un totale di 1500 pazienti arruolati. E’ il bilancio del progetto sulla fibrillazione atriale condotto da Sistema Farmacia Italia con il supporto di Daiichi Sankyo...
09/12/2019

Aderenza alle terapie, Insegno: ogni vip adotti una malattia e ne diventi testimonial

Una massiccia campagna di comunicazione, quella organizzata da Federfarma per il Dia Day 2019. Lo confermano i numeri illustrati nella conferenza stampa di presentazione dei...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni