Patto per la Salute, Cossolo: “Apprezziamo iniziative attivate da ministro della Salute”

25/11/2019 10:00:51
Sono molti gli elementi che emergono dalla bozza del Patto per la Salute diffusa ieri a cominciare dalla riorganizzazione dei servizi sanitari territoriali, una delle sfide fondamentali per il futuro del Ssn per una migliore presa in carico dei bisogni dei cittadini e del territorio e per la gestione della cronicità. A questo si aggiunge la lotta alle disuguaglianze, con un approccio solidale e una maggiore omogeneità sul territorio e un ruolo sempre più centrale di team interprofessionali con una valorizzazione delle funzioni del farmacista.

“Apprezziamo le iniziative attivate dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, finalizzate a dare alla popolazione una assistenza sanitaria nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 32 della Carta Costituzionale” è il commento di Marco Cossolo, presidente di Federfarma. “Tra queste la riorganizzazione dei servizi sanitari sul territorio è un tema prioritario sia per andare incontro alle esigenze di una popolazione che invecchia, che la farmacia può utilmente prendere in carico - per esempio aumentando l’aderenza del paziente alle terapie e migliorandone quindi il risultato - sia per consentire la sostenibilità del SSN.  Auspichiamo che non prevalgano approcci economicistici e che Ministero della Salute e Ministero dell’Economia trovino il giusto equilibrio tra la tutela della salute e gli obiettivi di razionalizzazione della spesa. Anche noi, come Cittadinanzattiva, vogliamo una sanità alla quale possano accedere in ugual misura tutti i cittadini indipendentemente da dove abitino, e dove le risorse disponibili siano utilizzate nel modo migliore a favore della collettività. Ricordando sempre che le risorse ben impiegate per la salute non sono da considerare una “spesa” bensì un investimento produttivo, per lo sviluppo del Paese”.

Notizie correlate

24/02/2020

Patto salute, Federfarma Piemonte d’accordo con Icardi: paziente cronico gestito sul territorio

Federfarma Piemonte condivide la strategia dell’Assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi, espressa al termine dell’incontro con il ministro della Salute sull’evoluzione del Patto...
21/02/2020

Patto salute, Speranza: traguardo importante. Farmacia dei servizi tra le misure di rilancio del Ssn

"Il Patto per la Salute è stato un traguardo importante conseguito grazie al lavoro del governo e di tutte le regioni italiane. Ora dobbiamo al piu' presto realizzare le misure previste e cosi' rilanciare il nostro Servizio Sanitario Nazionale". E’ il ministro della Salute, Roberto Speranza, a parlare al termine della Commissione Salute con i referenti delle Regioni...
19/12/2019

Patto della Salute, arriva il sì definitivo. Speranza: “Pronti ad investire in sanità”. Cossolo: “Particolare soddisfazione”

Sì definitivo del Governo al Patto per la Salute, che era stato approvato ieri mattina all'unanimità dalla Conferenza delle Regioni e portato poi nel pomeriggio...
17/12/2019

Le associazioni civiche alle Regioni: siglare immediatamente il Patto per la Salute

“Nella adozione del Patto per la Salute abbiamo di fatto già perso un anno, perché siamo alla fine del 2019 mentre questo patto ha come orizzonte temporale il biennio 2019-21...
27/09/2019

Patto per la salute, Cossolo “Soddisfatto per la valorizzazione della farmacia dei servizi”

“Ho letto con favore la previsione della bozza del Patto della Salute e non posso che esprimere la mia soddisfazione”. Il Presidente di Federfarma Marco Cossolo...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni