Vaccinazione antinfluenzale, farmacie in prima linea per aumento copertura

16/10/2019 09:10:05
E’ prevista per il prossimo 24 ottobre la partenza della Campagna di supporto alla vaccinazione antinfluenzale che vede protagoniste le 25 farmacie del Distretto 1 della Carnia.
L’incontro di presentazione dell’iniziativa, a cui hanno partecipato più di 40 farmacisti del distretto, si è aperto con gli interventi di Marina Tosolini, Responsabile del Servizio Farmaceutico della Aas3, di Andrea Iob e Flavio Schiava del Dipartimento di Prevenzione Aas3, che hanno illustrato i dati relativi sia alle vaccinazioni sia la loro importanza per le ricadute sociali ed economiche, con illustrazioni dei vaccini disponibili e del loro utilizzo.
L’obiettivo è di aumentare la copertura vaccinale della popolazione residente, mediante un’informazione personalizzata svolta dal farmacista, in questo modo si vuole superare la distanza tra convinzioni personali e indicazioni socio-sanitarie in un luogo, quello delle farmacia, più aperto e disponibile, ma sempre competente ed esperto nell’erogazione del servizio. Il ruolo del farmacista sarà quello di aiutare le persone a comprendere meglio le vaccinazioni e a prendere la decisione giusta per loro e per la loro famiglia.
Il presidente di Federfarma Udine, Luca Degrassi, ha espresso soddisfazione per l’opportunità che si offre alle farmacie di sostenere questa campagna di educazione sanitaria “così importante per la salute pubblica, le farmacie si preparano con entusiasmo a far parte della squadra per supportare il medico di famiglia nella campagna antinfluenzale”.
“Con questo accordo - conferma Giuseppe Tonutti, Commissario Straordinario della AAS3 - si rafforzano le farmacie come punti salute del servizio sanitario pubblico, farmacie che diventano il luogo ideale per avvicinare i servizi al cittadino, per diffondere la cultura della salute e prevenzione e per sostenere i nuovi percorsi di cura sul territorio.

E anche Federfarma Trieste informa che per il ventiduesimo anno consecutivo le farmacie di Trieste e provincia partecipano attivamente alla campagna di vaccinazione antinfluenzale organizzata dalla Regione Friuli Venezia Giulia tramite l’azienda universitaria integrata di Trieste (AsuiTS).
Anche quest’anno le modalità operative prevedono la consegna delle dosi di vaccino antinfluenzale e anti pneumococcico presso l’ambulatorio del medico di medicina generale da questi richieste e fornite alla farmacia attraverso il rodato meccanismo della dpc.
La partecipazione delle farmacie di Trieste non si limita alla sola consegna delle confezioni, ma prevede un’attività di informazione presso la popolazione.

Notizie correlate

14/02/2020

Vaccino antinfluenzale, ancora lontani dall’effetto gregge. Tra gli over 65 coperture ancora di poco superiori al 53%

Meno ricoveri per infarto e malattie respiratorie, minor utilizzo di antibiotici e aiuto al contrasto dei batteri resistenti: sono alcuni degli effetti positivi del vaccino contro l'influenza...
24/01/2020

Influenza, picco di contagi nei bambini sotto i 5 anni

Nidi e materne svuotati la settimana scorsa per l'influenza, soprattutto nelle regioni del centro Italia. L'ultimo bollettino della rete di sorveglianza Influnet dell'Istituto Superiore di Sanità, relativo alla terza settimana dell'anno, dal 13 al 19 gennaio...
16/01/2020

L’influenza raggiunge il picco. Ancora possibile la profilassi

Nella seconda settimana del 2020 è stato registrato "un brusco aumento del numero di casi di sindrome simil-influenzale soprattutto nei giovani adulti e negli anziani, rispetto ai bambini sotto i cinque anni"...
15/01/2020

Influenza, +10-15% di vaccini antinfluenzali venduti. Bacchini: ottimo segnale da parte dei cittadini

Mentre la rete di sorveglianza Influnet dell'Istituto superiore di sanità (Iss) ha fatto sapere che i casi stimati di influenza, dal 30 dicembre al 5 gennaio, sono stati circa 286 mila...
10/01/2020

Influenza, casi in aumento. Iss: in questa settimana 286.000 italiani a letto

Cresce il numero di italiani colpiti dall'influenza. "Nella prima settimana del 2020, sale il numero di casi di sindrome simil-influenzale, dopo il lieve calo registrato nella...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni