Nuova remunerazione, Luciani (Federfarma Umbria): procedere spediti per una riforma globale

01/10/2019 09:11:46
Come più volte ribadito dalle pagine di Filodiretto e dai microfoni di Federfarma Channel dallo stesso segretario di Federfarma, Roberto Tobia, il tema della nuova remunerazione è argomento sul quale si concentra l’attenzione della categoria. Se ne discuterà nella prossima Assemblea di Federfarma, ma intanto Augusto Luciani, presidente di Federfarma Umbria, ha inviato una lettera aperta esprimendo sostegno verso l’operato degli organi centrali del sindacato.

“Il dibattito che va animando la Categoria in questi mesi ed in queste settimane in ordine ad una possibile riforma della remunerazione – si legge - sottolinea la delicatezza di un passaggio forse per troppo tempo rinviato. Già dal 2012 è forte la consapevolezza che il consolidarsi di canali e modalità di distribuzione del farmaco alternativi alle farmacie, combinato con la progressiva riduzione del valor medio della ricetta, avrebbe significativamente eroso le marginalità delle nostre attività. Ciò è stato particolarmente grave perché ha indebolito di fatto la rete delle farmacie proprio nel momento in cui occorreva investire per “ripensarne” l’architettura, così da renderla coerente con il ridisegno della sanità territoriale”.

“Era ed è una sfida globale, complessiva – continua Luciani nella lettera - che riguarda ed interessa la farmacia italiana, le sue specificità e le sue prospettive. Per questo motivo, ed anche alla luce delle considerazioni dell’ultimo Consiglio delle Regioni, esortiamo il Presidente Cossolo ad attivare rapidamente tutti i passaggi necessari a completare la riforma della remunerazione, affrontando e definendo anche il tema della DPC e della distribuzione del primo ciclo di terapia all’atto della dimissione. Attendiamo perciò con fiducia la presentazione del nuovo modello di remunerazione in Assemblea, avendo preso coscienza che il modello che verrà inviato e che è stato presentato in Consiglio delle Regioni non penalizza alcuna Regione”.

Notizie correlate

15/11/2019

Convention Farla traccia la sfida: nuove strategie per difendere il sistema distributivo

Mercato e-commerce nel settore farmaceutico, valore del sistema distributivo farmacia-cooperativa, oltre che le novità politiche e legislative e i nuovi percorsi sulla...
10/10/2019

Nuova remunerazione: Contarina: “Se andasse in porto fine decrescita settore”

Il giorno dopo l’Assemblea di Federfarma, con l’approvazione a larga maggioranza della nuova proposta di remunerazione, è il momento dei primi commenti...
09/10/2019

Nuova remunerazione, da Assemblea Federfarma ok a larga maggioranza alla proposta del Consiglio di Presidenza

L’Assemblea di Federfarma delibera di conferire mandato al Presidente e al Consiglio di Presidenza, di proseguire nell’interlocuzione con le Istituzioni e le Organizzazioni...
08/10/2019

Oggi a Roma l’Assemblea nazionale Federfarma, nuova remunerazione sotto i riflettori

Si tiene oggi a Roma l’Assemblea nazionale di Federfarma che vede al centro due temi scottanti per la categoria: Convenzione e remunerazione. Dopo l’analisi delle proposte...
26/09/2019

Remunerazione e nuovo statuto al centro della prossima Assemblea Federfarma. Tobia: no a sterili polemiche

Sono stati quattro i punti fondamentali discussi durante l’ultimo Consiglio di Presidenza di martedì scorso, 24 settembre. In primis, la nomina del nuovo direttore generale...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni