Governo, completata la squadra. Sileri viceministro alla Salute

16/09/2019 10:31:52
E’ Pierpaolo Sileri (M5S), attuale presidente della commissione Sanità del Senato, il nuovo viceministro alla Salute. La notizia molto attesa è arrivata nella mattinata di ieri e potrebbe portare una ventata favorevole per il mondo delle farmacie. Al rappresentante del Movimento5Stelle si deve, infatti, il disegno di legge per istituire il farmacista di reparto nonché più interventi per ribadire la centralità della farmacia “vero e proprio esercizio di prossimità nella dispensazione del farmaco e nell’erogazione di servizi” come dichiarato agli ultimi Stati generali della Farmacia. Per Sileri è centrale “ripensare l’attuale esperienza delle parafarmacie” e “valorizzare la professione di farmacista”. Una linea che potrebbe essere di buon auspicio per la categoria.

«Inizia una nuova avventura e credo che sarà bellissimo lavorare con il ministro Speranza e costruire insieme la sanità dei prossimi anni» sono state le sue prime parole da viceministro. «La salute è davvero tutto, se la popolazione sta bene produce, ma occorre investire nella prevenzione e in particolare della terza età. Ci troveremo nel 2050 con molti meno italiani perché la natalità è bassissima. Ma se investiamo nelle cure per gli anziani non ci troveremo peggio tra qualche anno». Romano, classe 1972, Sileri si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1998. Specialista in Chirurgia dell'Apparato digerente dal 2005, ha un master in Scienze Chirurgiche (University of Illinois Usa, 2002) e un dottorato di Ricerca in Robotica e innovazioni informatiche applicate alle scienze Chirurgiche. Docente all'università Tor Vergata di Roma e in alcuni atenei stranieri tra cui la University of Illinois a Chicago, ricercatore, tutor di studenti di Medicina, correlatore e controrelatore di tesi sperimentali per studenti della Facoltà di Medicina, di medici in formazione specialistica e di dottorandi di ricerca, Sileri è autore di oltre 170 pubblicazioni 'peer reviewed' su riviste internazionali e relatore in oltre 350 congressi internazionali e nazionali. E' stato eletto in Senato alle elezioni politiche del 4 marzo 2018.

Per ricoprire il ruolo di sottosegretario al dicastero guidato da Roberto Speranza, è stata scelta, invece, Sandra Zampa (Pd). Nata a Mercato Saraceno (Forlì-Cesena), il 16 maggio 1956, è laureata in Scienze politiche ed è una giornalista professionista. Dopo le esperienze giornalistiche a Repubblica, Asca e Dire (di cui è stata fondatrice), dal 2004 ha lavorato con Romano Prodi, prima alle elezioni amministrative regionali del 2005, poi alle politiche del 2006. Dal 2007 al 2008 come capo ufficio stampa e comunicazione della Presidenza del Consiglio. E' stata eletta alla Camera dei deputati nel 2008 e confermata nel 2013 nella circoscrizione dell'Emilia Romagna. Immediati gli auguri di buon lavoro al neoviceministro Paolo Sileri e al nuovo sottosegretario Sandra Zampa da parte del presidente di Federfarma Marco Cossolo. “Confermo a entrambi – dichiara – la disponibilità delle farmacie italiane a collaborare attivamente per tutelare la salute pubblica, ampliando il ruolo di presidio sociosanitario integrato nel Servizio Sanitario Nazionale e assicurando un’assistenza farmaceutica capillare sul territorio, sempre più efficiente e moderna, in linea con le esigenze di salute della popolazione”.

Notizie correlate

28/05/2020

Minacce a Sileri, attivata la scorta. La solidarietà dei farmacisti al ministro

Minacce da colletti bianchi e una serie di pressioni con tentativi di corruzione ricevute per la sua attività politica e la destinazione dei fondi pubblici per l'emergenza coronavirus...
31/01/2020

Preservativi, Sileri: “Utile favorire la pubblicità togliendo l’obbligo di autorizzazione ministeriale”

“La pubblicità dei profilattici viene regolarmente autorizzata dal ministero della Salute e in tutti i messaggi pubblicitari approvati viene imposto di riportare la frase...
10/01/2020

Alimenti per celiaci, Sileri: “Al lavoro per trattamento omogeneo in ogni regione”

Per garantire "una situazione uniforme a livello nazionale riguardo alle modalità di erogazione" dei prodotti per celiaci "nonché per assicurare la possibilità di acquistare...
25/09/2019

Tumori, Sileri annuncia investimenti su Fondo per farmaci innovativi

"Devo parlarne col ministro Speranza, però sicuramente le intenzioni del Governo sono quelle di non tagliare" il Fondo per i farmaci oncologici, "bensì investire nelle cure innovative contro il cancro. E questo perché i risultati che abbiamo visto oggi", un calo delle nuove diagnosi di tumore e un aumento delle persone 'sopravvissute' al cancro...
19/09/2019

Aderenza alla terapia, da Mmg invito a semplificare regime farmacologico. Sileri: “Necessari nuovi investimenti”

Semplificare il regime farmacologico, avviare percorsi di educazione terapeutica e realizzare uno schema ad hoc per la somministrazione dei farmaci. Sono queste le priorità che i medici di famiglia indicano per favorire l'aderenza terapeutica da parte dei pazienti: il rispetto, cioè, delle terapie che vengono indicate in relazione a una determinata patologia...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni