Farma&Friends, la generosità dei farmacisti fa raccogliere 65mila euro. Contarina: “Felice che Cossolo voglia farne evento nazionale”

13/06/2019 09:32:14
Quasi 1300 persone per un totale di 65mila euro, necessari per acquistare un oftalmoscopio da donare all’ospedale oftalmico di Roma e sostenere l'ospedale infantile "Bambin Gesù" con un progetto dedicato all’identificazione di tumori al cervello nei bambini.

Sono questi i numeri della generosità dei farmacisti che hanno partecipato, anche quest’anno, alla serata di beneficenza Farma&Friends organizzata da Federfarma Roma ed Edra, martedì 11 giugno, nella splendida location di Villa Miani.
“Due progetti molto importanti che, grazie ai farmacisti, prenderanno corpo”, ha annunciato ai microfoni di Federfarma Channel Vittorio Contarina, ideatore dell’evento, presidente di Federfarma Roma e vice presidente nazionale di Federfarma.  “Una somma di denaro importantissima che fa di Farma&Friends un vero e proprio brand che è garanzia di beneficenza, di solidarietà, di amore”.

Che la charity dinner sia ormai un appuntamento senza eguali, lo dimostra anche l’annuncio fatto durante la serata dal presidente di Federfarma, Marco Cossolo. “Su ispirazione di Osvaldo Moltedo – ha spiegato Cossolo durante la consegna del premio in ricordo dell’amico fraterno scomparso qualche mese fa – ho pensato di allargare questo evento di beneficenza al resto d’Italia, perché è un peccato circoscriverlo solo a Roma. E per farlo, avremo bisogno che il brand ‘Farma&friends’ sia sostenuto da una Fondazione che costituiremo”.

Soddisfatto della proposta, il presidente Contarina che spiega: “L’annuncio di Cossolo mi riempie di gioia e soddisfazione perché quella che è partita come una scommessa a livello romano, è diventato un brand e, Federfarma, può far leva su questo per aiutare sempre più persone. Sarò felicissimo di questa ‘cessione’ di quello che considero ormai un figlio, affinché cresca sempre di più”. Oltre alla compattezza dei farmacisti, in serate come Farma&Friends emerge anche la disponibilità della politica ad ascoltare la categoria. “Sì, la beneficenza aiuta e l’essere a Roma oltre che l’aver intessuto ottimi rapporti con le istituzioni fa sì che i politici stessi abbiamo voglia di venire a raccontare la propria testimonianza, in un evento che accoglie 1300 persone che fanno  beneficienza. Quando si tratta di aiutare le persone meno fortunate, la politica e le istituzioni rispondono sempre ed io ne sono molto orgoglioso e onorato”.
Rossella Gemma

Notizie correlate

07/06/2019

Farma&Friends, record di iscritti per la serata benefica

Sono arrivate a 1250 le iscrizioni a Farma&Friends, la serata di beneficenza organizzata da Federfarma Roma che si terrà il prossimo 11 giugno nella splendida location di Villa Miani. Un numero ragguardevole, anche in considerazione...
21/05/2019

Torna Farma&Friends, Contarina: “Un premio in ricordo dell’amico fraterno Osvaldo Moltedo”

Una nuova location e un premio alla memoria di Osvaldo Moltedo. Sono queste le due principali novità della prossima edizione di Farma&Friends in programma per martedì...
24/04/2019

Torna Farma&friends, nuova location e ancora beneficenza a favore dei bambini

Torna anche quest’anno Farma&Friends che, per l’edizione 2019, si rinnova all’insegna della beneficenza approdando nella prestigiosa Villa Miani, da cui si gode di un panorama unico...
20/12/2018

Farma&Friends, politici d’accordo: “Ruolo della farmacia inestimabile”

La politica non ha dubbi sul ruolo strategico della farmacia all’interno di un nuovo modo di concepire il Sistema Sanitario Nazionale. A ribadirlo, durante Farma&Friends Xmas...
20/12/2018

Successo di solidarietà per Farma&Friends. Sessantamila euro destinati in beneficenza

Un successo annunciato quello dell’edizione natalizia di Farma&Friends. Alla charity dinner, promossa da Federfarma Roma e Edra con il sostegno di Perrigo Italia...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni