Da cioccolato a menta, in aromi un aiuto contro vizio fumo

15/04/2019 17:02:14
Vuoi smettere di fumare, dai spazio agli aromi: dalla fragranza del cioccolato a quella del limone, inalare aromi profumati riduce la crisi d'astinenza da nicotina. Lo rivela una ricerca di Michael Sayette, della University of Pittsburgh che spiega: la metà di coloro che provano a perdere il vizio ha una ricaduta entro due settimane dall'inizio del tentativo; usare gli odori per contrastare il desiderio di fumare potrebbe quindi essere un nuovo approccio promettente.

Pubblicato sul Journal of Abnormal Psychology, lo studio ha coinvolto 232 fumatori di 18-55 anni, sottoposti a un curioso esperimento. I fumatori dovevano evitare le 'bionde' per otto ore e presentarsi in laboratorio con un pacchetto e un accendino. Gli psicologi hanno chiesto loro di tenere in mano una sigaretta accesa senza fumarla e di giudicare (su una scala da 0 a 100) il loro desiderio di fumare in quel momento.

Mediamente i partecipanti quantificavano la loro crisi di astinenza con un punteggio di oltre 82. Nella seconda parte dello studio, sempre con la sigaretta accesa (e sempre dopo otto ore di astinenza) ai partecipanti è stato chiesto di inalare un aroma che precedentemente avevano giudicato piacevole (da odore di cioccolato a menta, mela, limone etc). Inalando la fragranza la loro crisi di astinenza scendeva di oltre 19 punti. L'idea è quindi che, associando l'"aroma-terapia" a cerotti di nicotina e altri metodi classici per smettere, si potrebbe aiutare il fumatore a gestire i sintomi dell'astinenza. (ANSA)

Ultime notizie

22/07/2019

Semplificazioni fiscali, convertito in legge il decreto ‘crescita’. Tutte le novità per i farmacisti

Il Parlamento ha convertito in legge il cosiddetto decreto “Crescita”. Il testo finale recepisce anche disposizioni in materia di semplificazioni fiscali. Il provvedimento - nel quale è confluito anche il DDL in materia di semplificazioni fiscali, approvato a... 
22/07/2019

Farmacie rurali e Comunità montane, firmato il protocollo d’intesa per dare più servizi ai cittadini

Salvaguardare le aree montane dallo spopolamento e assicurare ai residenti i servizi essenziali, a partire da quelli sanitari. Questi i principali obiettivi del protocollo d’intesa siglato ieri a Roma da Federfarma-Sunifar, che rappresenta le 6.700 farmacie dislocate nei comuni con meno di 5.000 abitanti, e UNCEM, l’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani.
Il protocollo, impegna le due Associazioni a sollecitare interventi volti a promuovere la presenza di attività economiche e di servizi socio-sanitari accessibili ed efficienti nei piccoli comuni montani, per garantire standard di vita dignitosi ai loro abitanti tutto l’anno e non solo durante la stagione turistica. In particolare, sarà adottata ogni possibile iniziativa per garantire nei centri montani la presenza continuativa...
22/07/2019

Tg Federfarma Channel – Edizione del 23 luglio

In questo numero: Farmacie rurali e Comunità montane, firmato il protocollo d’intesa per dare più servizi ai cittadini; Farmacista Più, D’Ambrosio Lettieri: “Uniti per dimostrare di saper affrontare le sfide del tempo”; Farmacia dei servizi, da Arezzo il conto alla rovescia verso la piena attuazione. Necessario aprire i tavoli di confronto; Semplificazioni fiscali, convertito in legge il decreto ‘crescita’. Tutte le novità per i farmacisti
22/07/2019

Farmacista Più, D’Ambrosio Lettieri: “Uniti per dimostrare di saper affrontare le sfide del tempo”

"FarmacistaPiù rappresenta, ancora una volta, un'occasione unica di confronto sulle sfide in atto tra tutti gli attori del Sistema: gli interlocutori Istituzionali, le Società Scientifiche, gli Organismi professionali. L'obiettivo unanime è quello di accogliere il maggior numero di idee e opportunità per il rilancio del ruolo...
22/07/2019

Farmacia dei servizi, da Arezzo il conto alla rovescia verso la piena attuazione. Necessario aprire i tavoli di confronto

E’ partito domenica da Arezzo il conto alla rovescia che dovrebbe portare rapidamente alla realizzazione definitiva della “Farmacia dei Servizi”, sempre più fondamentale presidio sociosanitario a disposizione dei cittadini, in particolare di quelli più deboli e nelle aree meno urbanizzate e...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni