Vaccinazioni in farmacia, Francia e Germania si muovono. Bacchini: “Strada possibile anche in Italia”

05/04/2019 08:54:31
Dopo la Francia, anche la Germania ipotizza di potersi vaccinare in farmacia. A quanto riportato da Le Quotidien du Pharmacien, il ministro federale tedesco della Sanità, Jens Spahn, avrebbe espresso l’intenzione di “consultare i farmacisti per capire in quali termini potrebbero contribuire ad alleggerire le sale d'attesa dei medici, vaccinando i pazienti in farmacia”.

Ipotesi, questa, più volte ventilata anche in Italia. “Si sta parlando di questa possibilità – assicura a Filodiretto, Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona - da qualche anno e per questo si guarda all’esperienza francese con molto interesse, soprattutto sulla base dei risultati positivi che la sperimentazione sta avendo in Francia. Accogliamo con grande fiducia la notizia che anche la Germania stia valutando di procedere in questo senso”, aggiunge Bacchini.

Ma anche in Italia, il vero scoglio resterebbero i medici. La testata francese riporta il parere di Ulrich Montgomery, presidente del Consiglio federale dell'ordine dei medici, secondo il quale la vaccinazione in farmacia sarebbe controproducente, in quanto rischierebbe di abbassare la qualità e il tasso di copertura vaccinale in Germania. 
“Non sono assolutamente d’accordo con le perplessità sollevate dai medici tedeschi – precisa Bacchini – perché la farmacia rappresenta, invece, una grande opportunità nella direzione di aumentare le coperture vaccinali”.
E sulla possibilità concreta che anche in Italia si possa, prima o poi, arrivare ad una prima sperimentazione Bacchini avverte: “Dobbiamo affrontare la tematica con la condivisione da parte di tutti gli attori e credo che la cosa sia assolutamente percorribile, magari prima in una fase sperimentale su un determinato territorio e poi su scala nazionale. Questa strada potrebbe rappresentare una grande opportunità sia per l’aspetto economico sia per l’implementazione delle coperture vaccinali”.
Rossella Gemma

Notizie correlate

19/02/2020

Federfarma Verona, Marco Bacchini presenta la sua nuova squadra per il rinnovo del direttivo

Si è tenuta lunedì sera, presso Castel Vecchio a Verona, la serata di presentazione della lista “Federfarma Insieme” a sostegno della candidatura del presidente uscente, nonché componente del consiglio direttivo nazionale, Marco Bacchini, per il rinnovo del consiglio direttivo di Federfarma Verona. La squadra ha presentato un manifesto di interventi concreti per le farmacie del territorio...
13/02/2020

Vaccinazioni antinfluenzali, un successo la sperimentazione nella Carnia. Degrassi: “ruolo farmacie particolarmente importante”

Un aumento del 5.2% del tasso di vaccinazioni in Carnia rispetto all'anno precedente che rappresenta, in termini di variazione percentuale, il miglior incremento distrettuale della...
10/02/2020

Farmaci urgenti e piccoli disturbi, funziona servizio Uk in farmacia. Bacchini: esempio per il nostro Paese

Le farmacie inglesi come avamposto del sistema sanitario nazionale. Lo dicono i dati e senza alcun dubbio. Sono, infatti, oltre 100 mila i pazienti rinviati alla farmacia di comunità...
15/01/2020

Influenza, +10-15% di vaccini antinfluenzali venduti. Bacchini: ottimo segnale da parte dei cittadini

Mentre la rete di sorveglianza Influnet dell'Istituto superiore di sanità (Iss) ha fatto sapere che i casi stimati di influenza, dal 30 dicembre al 5 gennaio, sono stati circa 286 mila...
20/12/2019

Informazione pubblicitaria offensiva, Federfarma agisce contro rivista Dipiù. Bacchini: “Atto dovuto a difesa della farmacia e dei cittadini”

Un’azione a livello penale nelle opportune sedi, nei confronti della rivista Dipiù che ha...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni