Giornata di raccolta del farmaco, Coletto: “Farmaci non prescrivibili dal Ssn i più donati”

12/02/2019 09:30:27
"Sono proprio i farmaci non prescrivibili dal Servizio sanitario nazionale quelli donati dalla popolazione che quindi fornisce un contributo decisivo contro la povertà sanitaria del territorio". A parlare è sottosegretario alla Salute, Luca Coletto, che a Verona ha partecipato alla Giornata di Raccolta del farmaco che si è svolta in tutta Italia. "Grazie all'impegno delle farmacie e della Fondazione Banco Farmaceutico onlus - ha aggiunto – si rinnova un aiuto concreto e fondamentale per tante persone bisognose". Anche Coletto ha aderito con una donazione personale a questa iniziativa socio sanitaria che aiuta i meno abbienti.

A livello nazionale la raccolta si è svolta in 4.390 farmacie con la presenza di 18mila volontari, gli enti socio assistenziali convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus sono 1.723. Per quanto riguarda il Veneto si è registrata l'adesione di 464 farmacie abbinate a 143 enti con la partecipazione di 1.600 volontari.

Numeri importanti anche Palermo e provincia dove sono saliti a decine di migliaia nell'ultimo periodo gli indigenti che non hanno i mezzi economici per curarsi. E l'emergenza freddo si è aggiunta alle cronicità di tossicodipendenti, malati terminali e senzatetto, aggravando la situazione. Roberto Tobia, presidente di Federfarma Palermo e tesoriere nazionale di Federfarma, ha evidenziato che "sono più di 4.500 le farmacie italiane aderenti all'iniziativa, in aumento anche a Palermo, a testimonianza del fatto che i temi della solidarietà e della vicinanza ai meno abbienti rappresentano un aspetto importante della nostra professione". "La rete delle farmacie italiane - aggiunge - ha donato nel 2018 ben 626mila euro al Banco farmaceutico per questa nobile causa. Ringrazio anche i 20mila volontari che stanno operando sul territorio nazionale donando parte del loro tempo a chi ha bisogno di aiuto".

Mario Bilardo, presidente dell'Ordine dei farmacisti di Palermo, ha aggiunto che "la Giornata di raccolta del farmaco è la più importante dell'anno, ma la solidarietà dei farmacisti passa attraverso altre iniziative minori. Invito i cittadini a non farci mancare sostegno e ad essere ancora più generosi". "Sono appena state donate 2.500 confezioni di sciroppo per bambini, che adesso distribuiremo alle associazioni cittadine - annuncia Salvatore Beninati, biologo volontario della farmacia solidale dell'istituto Villa Nave -. Inoltre, continuiamo a inviare farmaci al vescovo armeno cattolico di Aleppo per fare fronte all'emergenza sanitaria in quell'area martoriata dalla guerra".

"La situazione qui è grave - ha concluso Giacomo Rondello, responsabile locale del Banco Farmaceutico - oltre ai farmaci da banco che otteniamo dalla Giornata di raccolta del farmaco, c'è bisogno di farmaci antinfiammatori e antinfluenzali per fare fronte all'emergenza freddo. Inoltre, dobbiamo soddisfare richieste sempre più specialistiche per migliaia di senzatetto, malati terminali e tossicodipendenti".

Notizie correlate

17/04/2019

Povertà sanitaria, Banco Farmaceutico e Assoram firmano accordo per implementare raccolta farmaci

Lo scorso venerdì, Banco Farmaceutico e Assoram (Associazione operatori logistici e commerciali Farma e Salute) hanno firmato un accordo per rafforzare le iniziative...
15/03/2019

Banco Farmaceutico avvia il recupero farmaci validi in 8 farmacie di Bergamo

In una città come Bergamo si smaltiscono ogni anno oltre 300.000 confezioni di farmaci, molte delle quali sono ancora valide. Grazie al Recupero Farmaci Validi saranno...
26/02/2019

Banco farmaceutico, in Veneto 36mila donazioni. Verona prima

In Veneto nella XIX Giornata di Raccolta del farmaco di Banco Farmaceutico sono stati donati quasi 36 mila farmaci per un valore di 236 mila euro, che verranno ora consegnati a 143 enti socioassistenziali. Sono state 466 farmacie le che hanno aderito all'iniziativa, grazie alla partecipazione di 1.600 volontari...
15/02/2019

Giornata di raccolta del farmaco, in Lombardia il 25% del totale delle donazioni

In Lombardia sono state raccolte 123.492 confezioni di farmaci contro le 109.744 del 2018. Hanno aderito 1.127 farmacie (contro le 1.065 del 2018). I farmaci raccolti saranno...
14/02/2019

Giornata di Raccolta del Farmaco, crescono le donazioni. 4.488 le farmacie che hanno aderito

Sono oltre 420.000 le confezioni di farmaci da banco, contro le 376.692 dello scorso anno, donate nell’ultima Giornata di Raccolta del Farmaco. L’aumento registrato è pari ad almeno il 10,2%. I medicinali donati aiuteranno più di... 


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni