Covid, Cossolo: “Vaccinare resta l’obiettivo principale”

20/01/2022 08:34:29
«Venite in farmacia a vaccinarvi». A fronte dell’incremento dei nuovi contagi e del conseguente aumento della richiesta di tamponi, il presidente nazionale di Federfarma Marco Cossolo, al programma di LA7 Omnibus, ribadisce l’appello a vaccinarsi. «Il protocollo per i tamponi rapidi – spiega- è stato concepito come un supporto ai cittadini durante la campagna di vaccinazione, e il mio auspicio, lo ribadisco, è quello di vedere un numero sempre maggiore di persone recarsi in farmacia - o dove preferiscono - per vaccinarsi».  
Cossolo torna anche sul tema dei tamponi fai da te: «le criticità sono rappresentate sia dalla necessità di tracciamento dell’esito che dalla modalità di esecuzione. Il professionista sanitario è stato formato per la giusta esecuzione del tampone, quindi, in farmacia viene garantita la corretta esecuzione di tale operazione».   
Nel corso della trasmissione è stato poi affrontato il problema del disagio psicologico che, dopo due anni di pandemia, affligge sempre più persone; nonostante ciò, nell’ultima Manovra è stato bocciato il bonus psicologo. «Già da tempo, in alcune realtà, sono stati stipulati accordi che prevedono la presenza dello psicologo in farmacia – dichiara Cossolo – grazie al rapporto di fiducia che ogni giorno coltiviamo con i nostri pazienti e grazie ad una naturale predisposizione all’ascolto, noi farmacisti in farmacia, riusciamo a favorire il contatto tra psicologo e cittadino, informando sulla possibilità e l’opportunità di rivolgersi ad uno psicologo».  

Notizie correlate

01/07/2022

Covid, contagi in aumento. Speranza: prepariamoci alla campagna vaccinale in autunno

Sono in risalita i contagi da Covid-19, riportando i numeri a livelli confrontabili con quelli di marzo 2021. Secondo la Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere...
16/06/2022

Vaccinazioni in farmacia, 9 italiani su 10 favorevoli

Sempre più italiani sono favorevoli alla somministrazione dei vaccini in farmacia. Lo rileva la ricerca realizzata da The European House-Ambrosetti e Centro Interdipartimentale...
11/06/2022

Covid, Ministro e infettivologi rinnovano l’appello alla quarta dose di vaccino

"Dobbiamo considerare la pandemia ancora non conclusa: in tanti Paesi da qualche giorno c’è una curva che ricomincia a crescere e non dobbiamo considerare che la partita è chiusa. Non siamo cioè fuori dal Covid, tuttavia tutto ciò che abbiamo, dai vaccini agli antivirali, ci consente di dire che siamo in una stagione diversa". Ad affermarlo il ministro...
31/05/2022

Vaccini Covid, l’appello del ministero per quarta dose in vista dell’estate

"Il virus Sars-CoV-2 non va in vacanza. Il vaccino anti Covid-19 è lo strumento più efficace per evitare forme gravi e ricoveri in terapia intensiva. La quarta dose protegge la tua estate", è l'appello lanciato via social dal ministero della Salute attraverso l’hashtag #restatevaccinati. Così il ministero ribadisce l’importanza di effettuare la quarta dose...
28/05/2022

Covid, Speranza: “I fragili facciano subito richiamo vaccino”

Migliorano nelle ultime settimane i dati epidemiologici del Covid-19 in Italia, ma il ministro della Salute Roberto Speranza ribadisce l’importanza della quarta dose di vaccino: «Dobbiamo continuare a proteggere i più fragili: i numeri dicono che ci sono ancora persone che perdono la vita e sono soprattutto i più anziani e le persone con...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni