Mascherine Ffp2 a prezzo calmierato, Federfarma Servizi continua a dare supporto alle farmacie

13/01/2022 08:52:16
In questa quarta ondata pandemica Federfarma Servizi conferma il supporto alle Aziende di Distribuzione Intermedia e si impegnerà a garantire la sostenibilità della fornitura di mascherine FFP2 alle farmacie, perché possano essere dispensate al pubblico al prezzo concordato con il Commissario Straordinario per l'Emergenza e il Ministero della Salute. Lo sottolinea una nota che precisa come l’accordo raggiunto dal Generale Figliuolo con Federfarma, AssoFarm e FarmacieUnite individua un prezzo massimo di cessione al pubblico pari a 0,75 centesimi per mascherina FFP2 e, come accaduto sin dall’inizio dell’emergenza Covid-19, le farmacie necessitano di forniture continue e sicure per svolgere il loro ruolo di primo presidio sanitario sul territorio. “Continueremo a svolgere la nostra mission come Aziende di proprietà di Farmacisti” dichiara il presidente di Federfarma Servizi Antonello Mirone, “e come abbiamo dimostrato in questi 22 mesi, saremo al servizio delle Farmacie per assicurare DPI indispensabili per proteggere la salute pubblica”. La recrudescenza dei contagi impone di continuare a mantenere alta la guardia di tutta la popolazione e di utilizzare gli strumenti adatti per contenere la diffusione del Covid-19, individuando prodotti sicuri e certificati per svolgere questa complessa e delicata funzione. Le aziende di Federfarma Servizi sono impegnate da quasi 2 anni nello scegliere fornitori di alta qualità, come ha dimostrato anche la verifica effettuata diversi mesi fa - in collaborazione con Assosistema Confindustria – sui modelli di mascherine commercializzate dalle Associate: tutte hanno superato positivamente i diversi test di efficacia e protezione effettuati da un ente certificatore italiano indipendente. “Il nostro impegno proseguirà senza sosta affinché la collettività sociale possa trovare in farmacia le mascherine FFP2 come indicato dal Commissario Straordinario, e soprattutto DPI di qualità, indispensabili in questo difficile momento emergenziale”, conclude il presidente Mirone. “Anche per questo auspichiamo che l’alto livello di controlli effettuati dalle autorità competenti nel nostro canale distributivo venga riservato a tutti quegli operatori che, a diverso titolo, distribuiscono da tempo mascherine di provenienze varie”.
 

Notizie correlate

02/07/2022

Covid 19 e sicurezza sul lavoro, mascherine raccomandate fino al 31 ottobre

Nessun obbligo ma la raccomandazione all’utilizzo in particolari contesti. È quanto previsto dalle nuove misure anticovid sui luoghi di lavoro. In caso di lavoratori fragili, il medico può prescrivere l’uso della mascherina FFp2 “ai fini della prevenzione del contagio in ambienti chiusi e condivisi e dove non sia quindi possibile il distanziamento interpersonale di un metro”. L’attuale protocollo siglato dal Ministero del Lavoro, sarà in vigore fino al 31 ottobre. Inoltre...
06/05/2022

Mascherine sul luogo di lavoro, resta l’obbligo fino al 30 giugno

Il governo, insieme alle parti sociali, ha deciso che la mascherina sul posto di lavoro resterà obbligatoria almeno fino a giugno. Pertanto, in tutti i casi di condivisione degli...
04/05/2022

Obbligo mascherine, le precisazioni di Federfarma per l’accesso dei cittadini in farmacia

Anche se dal primo maggio i cittadini che entrano in farmacia non sono più obbligati all'uso della mascherina, Federfarma invita alla prudenza suggerendo alle farmacie...
03/05/2022

Mascherine e smart working, cosa cambia con le nuove regole in vigore dal primo maggio

Dopo due anni di pandemia dal 1° maggio si riduce l'obbligo di indossare le mascherine. Il ministero della Pubblica amministrazione ha chiarito che l'uso delle FFP2 negli uffici...
30/04/2022

Covid, Speranza firma nuova ordinanza. Resta obbligo mascherine al chiuso

Obbligo della mascherina al chiuso fino al 15 giugno e addio al green pass. Sono queste le principali misure previse nell’ultima ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza. L'obbligo di utilizzare le mascherine, le FFp2, resta, infatti, nel trasporto pubblico locale e a lunga percorrenza, per gli spettacoli aperti al pubblico, nei cinema, nei teatri, nei locali di intrattenimento e musica dal vivo e per tutti gli eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso. Sarà così anche per...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni