Covid, Draghi: "Priorità oggi è terza dose vaccino. Resta la difesa migliore”

24/12/2021 09:30:55
"Invito tutti i cittadini a continuare a vaccinarsi e fare la terza dose, oggi questa è la priorità. Le evidenze scientifiche dicono che funzionano bene anche contro le varianti". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa di fine anno, nella quale ha ribadito l’allerta per la variante Omicron ormai presente in 106 Paesi. «La variante Omicron apre una nuova fase, ma i vaccini restano lo strumento di difesa migliore dal virus»
 
La proroga dello Stato di emergenza, ha aggiunto il premier, "non è un atto di rassegnazione, ma di necessità. Con i dati di inizio ottobre si poteva ragionare di non prorogare il contesto dello stato di emergenza, dicendo 'questo sì', 'questo no'. L'evoluzione dei dati ha dimostrato che questo non era possibile, tutto il blocco andava prorogato, è un atto di buon senso".

Notizie correlate

02/07/2022

Covid, incremento contagi. Tobia: “Con autotest salta tracciabilità”

Con oltre 80mila contagi al giorno la quinta ondata di Covid-19 sta continuando a dilagare. Numeri sottostimati perché molti ricorrono all'autotest senza comunicare il dato alla Regione attraverso la farmacia. In questo modo «salta la tracciabilità», dichiara Roberto Tobia, segretario nazionale di Federfarma e presidente del PGEU, «e questo rappresenta un grosso rischio» dovuto all'aumento dei contagi. «Le farmacie - ha spiegato...
01/07/2022

Covid, contagi in aumento. Speranza: prepariamoci alla campagna vaccinale in autunno

Sono in risalita i contagi da Covid-19, riportando i numeri a livelli confrontabili con quelli di marzo 2021. Secondo la Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere...
24/06/2022

COVID-19, le autorità internazionali insieme per rafforzare la collaborazione sulla ricerca

Il Rapporto presentato nel corso di un seminario organizzato sotto l'egida dell'International Coalition of Medicines Regulatory Authorities (ICMRA), co-presieduto...
21/06/2022

Covid, Tobia: “In aumento tamponi ma tanti i casi non tracciati”

L’elevato livello di copertura vaccinale contro il Covid-19 ha ridotto i casi di malattia grave, ma il numero dei contagi torna a salire, anche a causa della più contagiosa variante Omicron 5. “Si osserva una recrudescenza del virus. Un dato che ci preoccupa se confrontato all’aumento, in percentuale inferiore, dei tamponi effettuati nelle farmacie italiane. La...
18/06/2022

Covid, nuova ondata ‘estiva’

Nell’ultima settimana si è registrato un netto rialzo dei contagi da Covid-19 (+32,1%) così come un aumento dei decessi (+6,1%). In lieve calo risultano invece i...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni