Disturbi gastro-intestinali, sempre più italiani chiedono consiglio al farmacista

26/11/2021 08:46:19
Gli italiani affetti da disturbi gastro-intestinali, fanno riferimento frequentemente al farmacista per scegliere il medicinale da banco appropriato. E’ quanto emerge da una ricerca condotta da Human Highway per Assosalute, Associazione nazionale farmaci di automedicazione, presentata in occasione della conferenza stampa “Disturbi gastrointestinali e Covid-19: quali impatti?”, con la partecipazione del Professor Attilio Giacosa, gastroenterologo e docente presso l’Università di Pavia. 
 
Dalla ricerca è emerso come gli italiani, soprattutto le donne, ricorrano abitualmente ai farmaci di automedicazione (40,0%), curino la propria alimentazione (49,3%) e utilizzino i tradizionali “rimedi della nonna” (31,6%). 
 
“La pandemia ci ha confermato quanto avevamo sotto gli occhi senza accorgercene. E mi riferisco – ha affermato nel corso della conferenza il professor Giacosa - al ruolo della farmacia non solo come luogo di dispensazione di farmaci, ma anche e soprattutto, come preziosa risorsa all’interno del Sistema Sanitario Nazionale per affrontare percorsi di cura e fare prevenzione. I dati di questa ricerca sulle scelte degli italiani ce lo confermano”.

Notizie correlate

16/06/2022

Progetto Retail4Pharma, compilazione del questionario entro il 17 giugno

Il termine per la compilazione del questionario online relativo all’indagine “La farmacia oggi: dal ruolo del farmacista ai servizi offerti”, realizzata dalla società di...
11/06/2022

FIP pubblica il Rapporto annuale 2021. Focus sul ruolo della farmacia nel periodo pandemico

«Nel 2021 abbiamo visto la farmacia diventare più centrale nella cura del paziente ovunque». Lo dichiara l’International pharmaceutical federation (FIP) nel...
07/06/2022

Festa della Repubblica, i farmacisti alla parata per la prima volta. Speranza: "Riconoscimento al sacrificio e all'impegno"

Per la prima volta i farmacisti, insieme a tutto il personale del Servizio sanitario nazionale, hanno partecipato alla celebrazione della Festa della Repubblica. «È una grande emozione e un bel riconoscimento al sacrificio e all’impegno straordinario dei nostri professionisti sanitari durante la...
26/05/2022

Farmaci: i cittadini continuano a preferire il consiglio del farmacista. I dati IQVIA

L'84% dei consumatori ritiene che la farmacia e il farmacista avranno un ruolo sempre più importante in futuro per dare consigli di salute, nonostante nel post-pandemia si registri...
24/05/2022

Cosmofarma, D’Ambrosio Lettieri “con la pandemia dimostrato ruolo strategico della farmacia nella sanità territoriale”

“La farmacia nella sanità territoriale ha un ruolo strategico. Durante i mesi della pandemia, ha rappresentato un servizio polifunzionale, talvolta addirittura, facendo da sostituto al...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni