Digitalizzazione SSN, Sileri: “Farmacia dei servizi al centro del flusso di dati tra territorio e strutture ospedaliere"

03/11/2021 09:05:51
"Poco più di 4 miliardi per l'ammodernamento tecnologico degli ospedali, circa un miliardo e 700 milioni di euro per il rafforzamento dell'infrastruttura tecnologica e quasi mezzo miliardo per rispondere in maniera univoca a future possibili pandemie, attraverso un sistema innovativo per la salute". E' l'investimento "imponente" per la digitalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale previsto nel PNRR "che prevede di rinnovare i sistemi digitali e rafforzare gli strumenti di raccolta con l'elaborazione e l'analisi dei dati". Lo ha sottolineato il Sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervenendo in Senato al convegno 'Dati bene comune'. L'obiettivo, ricorda Sileri, è "garantire la diffusione del fascicolo sanitario elettronico e determinare la programmazione, l'erogazione dei servizi essenziali di assistenza, la democrazia dell'offerta sanitaria su tutto il territorio nazionale con una programmazione fattibile a 10 anni da oggi". Ma "per far sì che tutto questo possa avere una piena fruibilità dal livello locale al livello nazionale - sottolinea il sottosegretario - alla base deve esserci un rinnovamento culturale. Un rinnovamento che riguardi sia i cittadini, che devono essere formati all’utilizzo delle nuove tecnologie, ma soprattutto i professionisti che devono essere messi nelle condizioni ottimali per offrire servizi avanzati. Nella sanità del futuro - spiega Sileri - dovrà esserci quella comunicazione reale e costante tra centro e periferia, tra ospedale e territorio che è quello che abbiamo visto mancare, non in tutta Italia ma in moltissime aree del nostro Paese, nel periodo della pandemia.
 

Notizie correlate

20/05/2022

Digitalizzazione, Consorzio Dafne avvia progetto in collaborazione con Federfarma, Promofarma e SATA

Il Consorzio Dafne, Community B2B no-profit Healthcare, da anni impegnata nel promuovere la collaborazione trasversale lungo l’intera supply chain della salute, ha...
19/05/2022

Farmacia dei servizi, Leopardi (Utifar): “Ora diventi strutturale”

«I servizi che sono stati introdotti in farmacia per gestire l'emergenza andranno a consolidarsi e questo richiederà alle farmacie di affrontare una nuova sfida: trasformare...
19/05/2022

Farmacia dei servizi per la riorganizzazione della medicina territoriale. Il position paper di Cittadinanzattiva in collaborazione con Federfarma

E’ stato presentato ieri, presso il Ministero della Salute, il position paper “Salute di Comunità - bisogni e soluzioni - Analisi civica per la definizione degli standard qualitativi...
13/04/2022

Sperimentazione farmacia dei servizi, le novità nella circolare Federfarma-Fofi

La Conferenza Stato-Regioni ha sancito l’Intesa sulla proposta di deliberazione CIPESS relativa alla ripartizione del finanziamento destinato alla proroga e alla estensione...
12/04/2022

Farmacia dei servizi: valore dell’atto professionale riconosciuto nel DEF

Il valore della farmacia quale primo presidio sanitario di prossimità sul territorio ha ottenuto un importante e ufficiale riconoscimento nel Documento di economia e finanza 2022 (DEF) recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri, che prevede la valutazione di un nuovo metodo di calcolo per la remunerazione della dispensazione del...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni