Giornata mondiale del farmacista, Speranza: “Farmacie un presidio imprescindibile per il Ssn”

28/09/2021 08:34:32
«Le farmacie sono un presidio sul territorio imprescindibile per il nostro Servizio sanitario nazionale. Lo stanno dimostrando anche nella lotta al Covid sia nella campagna di vaccinazione che con test e tamponi effettuati ogni giorno. Oggi è la Giornata mondiale del Farmacista. Grazie per il vostro lavoro». Questo il messaggio che il ministro della Salute Roberto Speranza ha dedicato, sui suoi profili social sabato 25 settembre, a tutti i farmacisti, in occasione della Giornata mondiale del farmacista. Parole di stima e riconoscenza nei confronti del lavoro incessante dei farmacisti italiani sono arrivate da parte di tutte le istituzioni, anche europee. L’Ema, sul suo profilo Twitter ha scritto: «Una grande opportunità per l'Ema per ringraziare i farmacisti per i loro sforzi extra durante la pandemia di Covid-19 e per sottolineare che l'impegno dei farmacisti è essenziale».
 
Apprezzamenti per i professionisti della salute sono giunti anche dal sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri: «La farmacia è un presidio essenziale del nostro Servizio Sanitario Nazionale e, specialmente nei piccoli centri urbani, ne rappresenta l’avamposto più periferico. Spesso il farmacista è visto come un punto di riferimento della comunità perché ascolta, consiglia e indirizza verso una corretta educazione sanitaria. Anche durante le fasi più acute della pandemia i farmacisti hanno fornito un importante sostegno al Paese, garantendo la continuità di servizi essenziali». Quello dei farmacisti è «un ruolo prezioso – continua Sileri - confermato anche dalla partecipazione alle più importanti attività di contrasto alla diffusione del covid, dagli screening fino alla somministrazione dei vaccini, e che ora – in coerenza con l’evoluzione della "farmacia dei servizi” – prosegue con l’adesione alla prossima campagna vaccinale antinfluenzale. Oggi, in occasione della Giornata mondiale a loro dedicata, il mio ringraziamento va a tutti i farmacisti per la professionalità e l’impegno spesi quotidianamente a supporto della sanità territoriale».
 
Alessio D’Amato, assessore alla Sanità del Lazio, ha sottolineato  il contributo assicurato dai farmacisti durante l’emergenza pandemica. «In occasione della Giornata mondiale del Farmacista un grazie alle farmacie di Roma e del Lazio per il loro impegno nel contrasto al Covid» ha scritto D’Amato. «Sono oltre 2 milioni i test e 300 mila i vaccini eseguiti, un risultato importante per il Servizio Sanitario Regionale». Un ringraziamento anche dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti: «Nella giornata mondiale dedicata a loro, voglio dire grazie a tutte le farmaciste e i farmacisti del nostro Paese e in particolare della Liguria, punto di riferimento insostituibile per i cittadini in questi mesi di pandemia. È anche grazie alla loro preziosa collaborazione, soprattutto nell’attività di screening e nella campagna vaccinale, se oggi stiamo finalmente tornando alla normalità».

Notizie correlate

19/07/2022

Covid, Speranza: “I vaccini hanno salvato 20 milioni di vite”

"I vaccini hanno salvato 20 milioni di vite umane, in Italia secondo l'ISS sono state salvate 150 mila vite". Il ministro della Salute Roberto Speranza ha risposto così alle contestazioni no vax...
01/07/2022

Covid, contagi in aumento. Speranza: prepariamoci alla campagna vaccinale in autunno

Sono in risalita i contagi da Covid-19, riportando i numeri a livelli confrontabili con quelli di marzo 2021. Secondo la Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere...
17/06/2022

Sanità territoriale, approvata la mozione a Montecitorio. Per le farmacie ruolo di primo piano

Ridisegnare il Servizio Sanitario Nazionale, anche grazie alle risorse del PNRR, investendo sulla medicina di prossimità per garantire al paziente continuità delle cure e assistenza...
11/06/2022

Covid, Ministro e infettivologi rinnovano l’appello alla quarta dose di vaccino

"Dobbiamo considerare la pandemia ancora non conclusa: in tanti Paesi da qualche giorno c’è una curva che ricomincia a crescere e non dobbiamo considerare che la partita è chiusa. Non siamo cioè fuori dal Covid, tuttavia tutto ciò che abbiamo, dai vaccini agli antivirali, ci consente di dire che siamo in una stagione diversa". Ad affermarlo il ministro...
07/06/2022

Festa della Repubblica, i farmacisti alla parata per la prima volta. Speranza: "Riconoscimento al sacrificio e all'impegno"

Per la prima volta i farmacisti, insieme a tutto il personale del Servizio sanitario nazionale, hanno partecipato alla celebrazione della Festa della Repubblica. «È una grande emozione e un bel riconoscimento al sacrificio e all’impegno straordinario dei nostri professionisti sanitari durante la...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni