“In farmacia per i bambini”, al via a novembre l’ottava edizione dell’iniziativa della Fondazione Rava in collaborazione con Ferderfarma

31/07/2020 10:47:04
“Tutta beneficenza a chilometro zero”. È così che in un’intervista su Federfarma Channel Emanuela Ambreck, coordinatrice dei progetti medici della Fondazione Francesca Rava N.p.h Italia Onlus, parla della Campagna “In Farmacia per I bambini”, dedicata alla raccolta di farmaci per i minori in situazioni di disagio. Il 20 novembre, infatti, in concomitanza con la giornata nazionale per i diritti dell’infanzia, le farmacie faranno da scenario a questa ottava edizione, che dal 2013 ad oggi, ha permesso di raccogliere oltre un milione di farmaci e prodotti babycare. Quella di quest’anno, però, è un’edizione molto particolare. “Gli enti dei quali ci occupiamo generalmente e che hanno a che fare con bambini come le case famiglia” - spiega  Ambreck - “a causa dell’emergenza Covid hanno sofferto più di altri questa emergenza e noi li abbiamo aiutati acquistando presidi sanitari come dpi e quindi mascherine, gel detergenti ma anche device per la didattica a distanza dei piccoli”. Federfarma ha sposato questo progetto sin dall’inizio diventandone partner e sottolineandone proprio uno degli obiettivi fondanti e cioè, il ruolo sociale del farmacista “che l’emergenza Covid ha fatto emergere al massimo dimostrando come la farmacia sia un vero e proprio presidio sanitario e in quanto tale non può astenersi dal ruolo che ha per la società”. “Quindi mai come quest’anno - prosegue la Ambreck - ci aspettiamo che i farmacisti capiscano il proprio ruolo coinvolgendo la comunità e segnalandoci situazioni di disagio, elevando al massimo il concetto di capillarità sul territorio”. Il farmacista, quindi, come sentinella del territorio, che crea solidarietà “attivando un motore che va ben oltre il giorno di raccolta dell’iniziativa”. Per aderire alla Campagna, che da anni ha come testimonial Martina Colombari, le farmacie hanno tempo fino al 30 settembre iscrivendosi sul sito www.infarmaciaperibambini.org. 
 

Ultime notizie

23/09/2020

Campagna vaccinale contro l'influenza: necessario un incontro su ruolo farmacisti e farmacie

FOFI, Federfarma e Assofarm esprimono perplessità per il fatto che, nell’ambito dell’esame alla Camera dei Deputati delle mozioni sugli obblighi vaccinali, non sia stata colta l’occasione per riconoscere il ruolo della farmacia come presidio sanitario sul territorio, dove poter somministrare il vaccino antinfluenzale, al fine di assicurare un’adeguata tutela della salute ai cittadini...
23/09/2020

Emilia Romagna, da ottobre test sierologici nelle farmacie: Gallina Toschi: “Ancora una volta, presidio fondamentale sul territorio”

“Ancora una volta le farmacie dimostrano di essere sempre presenti e pronte a sostenere il Ssn”. Parla così il presidente di Federfarma Emilia Romagna, Achille Gallina Toschi, nell’intervista a Filodiretto commentando l’accordo che consentirà alle farmacie emiliane dalle prossime settimane, di effettuare...
23/09/2020

Ipertensione, il telemonitoraggio in farmacia dimezza il rischio di ictus e infarto. I dati in uno studio americano

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Hypertension, gli ipertesi che seguono un programma di telemonitoraggio nella propria farmacia di riferimento per controllare i valori pressori hanno circa la metà delle probabilità di avere un infarto o un ictus rispetto a chi viene invece seguito in modo consueto dal proprio medico di medicina generale...
23/09/2020

Farmaci, 7 società scientifiche contro sentenza Tar Piemonte: “No sostituibilità automatica con biosimilari”

"Contestiamo profondamente la recente sentenza 465/20 del Tar del Piemonte sull'approvvigionamento dei farmaci biologici. E' una decisione che consentirà alle Regioni di porre le condizioni per una sostituibilità automatica da un farmaco originator al suo biosimilare, o da un biosimilare all'altro. Si tratta di un pericoloso precedente giuridico che potrà avere conseguenze...
23/09/2020

Covid-19, ancora nessun vaccino ma si progettano i piani per una equa distribuzione

Mentre nel mondo sono allo studio 165 vaccini anti-covid, 58 giunti alla fase di test sull'uomo e 7 alla 'fase tre' piu' avanzata, con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump che...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni