Edicola

Liberalizzazione farmaci: le piccole farmacie rischiano il collasso

04/07/2006 11:09:07

Comunicato Stampa Federfarma-Sunifar

Le piccole farmacie aderiscono allo stato di agitazione proclamato da Federfarma contro le misure contenute nel decreto-legge Bersani e preannunciano ulteriori, autonome iniziative di protesta. Lo dichiara Federfarma-Sunifar - il sindacato che all’interno di Federfarma rappresenta le farmacie rurali - denunciando le gravi conseguenze che le norme avranno per le farmacie che operano nei tanti centri minori del nostro Paese.

Le piccole farmacie - che molto spesso costituiscono l’unico presidio sanitario sempre accessibile in zone disagiate e distanti da altre strutture sanitarie - avrebbero bisogno di essere sostenute in quanto anello fondamentale di una rete capillare assicurata dal SSN su tutto il territorio nazionale. Invece, oggi, il Governo, che a parole riconosce l’importanza del ruolo delle farmacie, vara misure che impoveriscono ulteriormente le piccole farmacie, portandole sull’orlo del collasso economico.

Anziché dare attuazione a una legge che prevede agevolazioni per le piccole farmacie, con tanto di finanziamento già stanziato, il Governo introduce norme che provocheranno disagi agli abitanti dei centri minori che potrebbero restare privi del servizio garantito dalle farmacie.

Ad essere danneggiate sarebbero soprattutto le tante persone anziane che ancora abitano nei piccoli centri: sono loro che non hanno la macchina e non possono spostarsi per raggiungere il supermercato più vicino. Comunque, la notte il supermercato è chiuso e, a differenza della farmacia rurale, non ha un campanello per chiamare il farmacista e farsi dare, a qualunque ora, il farmaco necessario.

È vero che in Italia i prezzi dei medicinali a carico dei cittadini sono troppo elevati, come i farmacisti denunciano da tempo. Questo dipende dal fatto che i prezzi al pubblico sono liberamente fissati dai produttori che li possono aumentare a piacere ogni due anni, senza alcun controllo da parte delle autorità sanitarie. Come se i medicinali fossero un qualsiasi bene di consumo a cui un cittadino in difficoltà economica può rinunciare per risparmiare.

I farmacisti chiedono al Governo di aprire un confronto per individuare in tempi rapidissimi soluzioni che possano conciliare l’obiettivo di ridurre i prezzi e di aumentare la concorrenza e l’efficienza dei servizi, con quello di mantenere vitale la rete delle farmacie, elemento fondamentale del sistema sanitario pubblico.

Ultime notizie

30/06/2020

Emendamento su distribuzione farmaci in farmacia. Federfarma: "Accolte istanze dei soggetti fragili e dei malati cronici"

Federfarma esprime massima soddisfazione per l’approvazione,  da parte della V Commissione Bilancio della Camera,  dell’emendamento  al cosiddetto Decreto Legge...
11/06/2020

Elezioni Federfarma e Sunifar: Cossolo confermato alla Presidenza di Federfarma, Petrosillo eletto Presidente Sunifar

Si sono svolte oggi - con ottimi risultati sia in termini di partecipazione dei delegati sia di funzionamento delle piattaforme utilizzate per le votazioni in forma telematica - le elezioni per il rinnovo dei vertici di Federfarma, la Federazione nazionale che rappresenta le farmacie private convenzionate con il SSN, e di Federfarma-Sunifar, che, all’interno...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'audizione di Antonio Gaudioso in Commissione parlamentare

Federfarma accoglie con particolare favore le dichiarazioni del Segretario Generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, rese nel corso dell’audizione in Commissione parlamentare per la semplificazione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale...
01/06/2020

Dichiarazione del presidente Federfarma Marco Cossolo sull'acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca da parte di Banca IFIS

Federfarma accoglie favorevolmente la comunicazione odierna sul completamento, con esito positivo, dell’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca  da parte di Banca IFIS. “L’avvenuta acquisizione di Farbanca da parte di Banca IFIS rappresenta sicuramente il viatico per la creazione, insieme a Credifarma, di un polo specializzato bancario del settore
28/05/2020

Collaborazione farmacie con medici famiglia e pediatri per l’aumento delle coperture vaccinali

Per corrispondere alle primarie esigenze di tutela della salute della popolazione, Federfarma ritiene imprescindibile stabilire le necessarie interazioni con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta per individuare quei percorsi condivisi che - a similitudine di quanto avviene in altri Paesi dell'Unione europea - porti alla promozione e all'esecuzione di campagne vaccinali antinfluenzali nelle farmacie...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni