Edicola

Il Presidente della Repubblica incontra i rappresentanti di Federfarma

19/10/2020 19:00:11
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato oggi una delegazione di Federfarma composta dal Presidente Marco Cossolo, dal Segretario nazionale Roberto Tobia e dal Presidente di Federfarma-Sunifar (farmacie rurali) Giovanni Petrosillo.

L’incontro è stato l’occasione per ringraziare il Presidente della Repubblica per le parole di apprezzamento e incoraggiamento pronunciate nei momenti più duri dell’emergenza sanitaria nei confronti dei farmacisti, impegnati in prima linea a tutela della salute dei cittadini.

I rappresentanti di Federfarma hanno donato al Presidente Mattarella copia della pubblicazione realizzata per i 50 anni di attività della Federazione: il volume raccoglie la storia e l’evoluzione della farmacia in questo mezzo secolo e ne illustra sia le radici storiche sia la proiezione verso il futuro attraverso le nuove tecnologie che tanto sono state di supporto nell’emergenza sanitaria.

Proprio l’utilizzo delle nuove tecnologie, abbinato alle caratteristiche di prossimità della farmacia e di professionalità dei farmacisti, sono stati gli elementi che hanno consentito alle farmacie di erogare un servizio efficiente, sicuro e di elevata qualità anche nelle fasi più critiche della pandemia e in tutto il Paese, comprese le aree più interne, lontane dai presidi ospedalieri. Il ruolo della farmacia si è dimostrato essenziale per avvicinare il Servizio sanitario nazionale ai cittadini, riducendo al massimo gli spostamenti e gli assembramenti e, quindi, il rischio di contagio.

In questa nuova fase, la farmacia è pronta a compiere, con immutato impegno, ulteriori passi per andare incontro ai bisogni di salute della comunità, effettuando i test sierologici nella massima sicurezza e in accordo con le autorità sanitarie, distribuendo e somministrando i vaccini antinfluenzali, dispensando tutti i medicinali necessari alla popolazione, compresi quelli normalmente erogati da ospedali e ASL, per garantire ai malati cronici e alle persone fragili un più agevole accesso alle cure.

Ultime notizie

01/12/2022

Farmacie: presentato il V Rapporto di Cittadinanzattiva e Federfarma

Nel 2022 oltre un terzo attive su campagne di prevenzione per patologie croniche e vaccinazioni.  Crescono la richiesta e la fiducia dei cittadini negli equivalenti. Potenziare il ruolo di prossimità della farmacia e la sua funzione di luogo di informazione e divulgazione, la richiesta condivisa da farmacisti e cittadini...
 
31/10/2022

Dichiarazione del presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo. Congratulazioni all’on. Marcello Gemmato, nuovo Sottosegretario alla Salute

Al nuovo Sottosegretario alla Salute, on. Marcello Gemmato, vanno i nostri auguri di buon lavoro e le nostre più vive congratulazioni per la sua nomina, merito della sua coerenza politica e dell’impegno profuso al servizio del Paese...

26/10/2022

Dichiarazione del presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo. Ringraziamento al neo Presidente del Consiglio Giorgia Meloni

“Ringraziamo il neo Presidente del Consiglio, onorevole Giorgia Meloni, per aver ribadito il ruolo centrale delle farmacie come punto di accesso di prossimità territoriale alle prestazioni sanitarie. Da parte di Federfarma, si assicura ancora una volta l’immutato impegno, attraverso la rete territoriale delle oltre 18.000 farmacie associate...
22/10/2022

Dichiarazione del presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo: "Auguri al nuovo Governo e al nuovo Ministro Orazio Schillaci"

“Al nuovo Governo guidato dalla Presidente Giorgia Meloni e, in particolare, al neoministro della Salute, Professore Orazio Schillaci, auguro buon lavoro a nome mio e dei Titolari di farmacia privata. Stiamo vivendo un momento difficile dal punto di vista economico e sociale, ora più che mai è importante mettere a frutto la lezione appresa con la pandemia, la quale ci ha insegnato che la salute è un nostro diritto primario e le risorse destinate ad essa non sono una spesa ma un investimento a vantaggio della collettività...
11/09/2022

Le farmacie piangono Giorgio Siri

Rispettando la volontà della famiglia, ad esequie avvenute, Federfarma esprime grande dolore per la scomparsa di Giorgio Siri, storico presidente alla guida di Federfarma nazionale da marzo 1992 a maggio 2008. Nato a Genova nel 1938, titolare di farmacia dal 1968, Giorgio Siri è stato il presidente rimasto in carica più a lungo. Nel 2008, quando ha deciso di non ricandidarsi più alle elezioni federali, è tornato a tempo pieno nella sua farmacia, a svolgere la professione che più amava, e a dedicarsi alla sua famiglia...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni